Calendario Semina

Calendario semina: Cosa coltivare mese per mese.

Che tu sia un agricoltore alle prime armi o un professionista del settore, l’agricoltura è strettamente correlata ai cicli stagionali. Un calendario per la coltivazione dell’orto, può rappresentare una ottima guida per sapere quando seminare, piantare e raccogliere i frutti del tuo lavoro.

Calendario della semina per frutti, fiori, legumi, ortaggi, piante e spezie.

Due degli aspetti più importanti del giardinaggio sono sapere quando piantare e cosa piantare nel tuo orto o giardino. Tuttavia, può essere difficile conoscere l’ora esatta per iniziare a piantare in modo che un giardino possa fiorire completamente durante la stagione di crescita. Se la tua pianta o il tuo giardino non riescono a prosperare, la semplice regolazione del periodo di semina potrebbe fare una grande differenza. Un calendario di semina elimina le congetture dal processo.

La guida alla semina è una guida definitiva su quando piantare cosa, in base alle zone di semina e alle date di gelo. Continua a leggere per saperne di più su:

Che cos’è un calendario di semina?

Un calendario di semina è una semplice guida che indica quando è il momento ottimale per piantare qualsiasi tipo di ortaggio, fiore o pianta.

Come funziona?

I calendari di semina sono progettati per calcolare il momento migliore per iniziare i semi e piantare in giardino. I tempi per tutte le piantagioni si basano sulla prima e sull’ultima data di gelo. Ad esempio, qui in Italia, si considerano come ultime date di gelo, il 12,13 e il 14 Maggio. Queste date determineranno in parte quando sarà il momento migliore per piantare.

Da piante e ortaggi specifici che prosperano in una particolare zona, a quando piantare, a quanta acqua hanno bisogno, a quando raccogliere, il calendario delle piantagioni fornisce tutto ciò che devi sapere per coltivare.




Che cos’è una data di gelo?

Una data di gelo è il primo e l’ultimo giorno medio o intervallo di giorni in cui si verifica solitamente un gelo in una zona. Questi sono importanti da sapere, poiché alcune piante non tollereranno il freddo estremo da un gelo. Tieni a mente le date del gelo quando decidi quando piantare per assicurarti di avere un giardino che cresca e produca il più possibile.

Quando piantare le verdure?

Se ti stai chiedendo qual è il momento migliore per piantare verdure in un’area specifica, o quali tipi tendono a fare meglio dove vivi, un calendario di semina e coltivazione è il primo posto che dovresti guardare.

Nelle zone in cui le verdure crescono molto bene, a patto che non si verifichi un gelo insolitamente tardivo subito dopo la semina (quando una pianta è ancora giovane e vulnerabile). Anche se qui puoi piantare e goderti quasi tutti di verdure, siamo ancora molto consapevoli di quando mettere effettivamente qualcosa nel terreno. Ad esempio, broccoli e cavoli vengono piantati tra marzo e aprile, mentre mais e pomodori non andranno nel terreno fino a Maggio e Giugno. Un calendario di semina ti aiuta a decidere esattamente quando piantare ogni tipo di verdura.




Quando piantare fiori?

Determinare quando piantare fiori è facile una volta appresa la prima e l’ultima data di gelo nella tua zona. Le zone possono essere divise anche tra loro, e questo può variare leggermente le date di impianto suggerite di una o due settimane.

Guarda sempre il tipo di fiore per vedere se tollererà la tua zona e le date del gelo. I fiori rustici come le viole del pensiero e l’alisso sopravviveranno alle gelate leggere, mentre i fiori teneri come le dalie e il nasturzio hanno bisogno di un terreno caldo per crescere correttamente. Quindi, è il tipo di fiore combinato con i datteri del gelo che sarà la guida definitiva nella creazione di un calendario da giardino che si tradurrà nelle fioriture e nella generosità più belle.

Quando piantare le erbe?

La maggior parte delle erbe può essere avviata da semi all’interno o all’esterno. Le giovani piante starter possono essere messe direttamente nel terreno. Tutte e tre le opzioni spesso daranno un ottimo risultato. Quando iniziare o piantare effettivamente un’erba dipende molto dalla zona e dal tipo di erba che vuoi coltivare. Alcune erbe come l’erba cipollina possono essere avviate all’interno 8 – 10 settimane, o all’esterno 3 – 4 settimane, prima dell’ultima gelata.




Quando piantare i frutti?

Piantare alberi da frutto all’inizio della primavera o alla fine dell’inverno in genere va bene se li si pianta nel terreno. Gli alberi portacontainer tendono a fare bene se piantati in qualsiasi momento da settembre a maggio. Tuttavia, se nel cuore dell’inverno, aspetta un periodo più mite prima di piantare. Altri frutti come le fragole possono finire nel terreno già 6 settimane prima dell’ultima data media di gelo in un’area. Il momento migliore per piantare i frutti dipende da cosa vuoi piantare e da dove vivi.

Come calcolare le date di impianto?

Il calcolo delle date di impianto è diverso per ogni pianta. Si basa sulla zona di coltivazione, sulle date di gelo e sulla data di maturità e sui bisogni di una pianta. È possibile creare un programma di impianto determinando la prima data di gelo e quindi procedendo a ritroso. Questo ti aiuterà a capire la migliore data di impianto per qualunque cosa tu stia coltivando. L’obiettivo è garantire che una pianta abbia abbastanza tempo per maturare prima del primo gelo dell’anno. Una volta armati di queste informazioni, controlla i tempi di crescita e maturità per ogni singola pianta o ortaggio che pianterai.




Perché iniziare a piantare semi in casa?

Molte persone si chiedono quando iniziare a piantare semi. Ci sono molte ragioni per cui i giardinieri possono scegliere di iniziare le piante dai semi. Alcuni lo fanno semplicemente per iniziare la stagione del giardinaggio, poiché il processo può essere avviato anche quando è ancora freddo.

Per altri, è il fattore costo ad essere così attraente, poiché un pacchetto di semi è più economico e produrrà molto più raccolto di una pianta di avviamento. E ad altri ancora piace sapere esattamente come vengono coltivate le loro piante, questo è particolarmente vero per i giardinieri che si occupano di pratiche biologiche.

Ma il motivo principale per iniziare i semi in casa può essere quello di proteggere le piantine da condizioni meteorologiche avverse.

Quali semi dovrebbero iniziare al chiuso?

Alcune piante sono più adatte per essere piantate all’aperto fin dall’inizio. Tuttavia, molte varietà andranno eccezionalmente bene se avviate da seme indoor. Naturalmente, è sempre importante tenere a mente che ci sono altri fattori da notare oltre al solo tipo di pianta. Quando piantare e quanto bene una pianta si adatta all’interno rispetto all’esterno, varia da pianta a pianta. Anche la zona di coltivazione deve essere presa in considerazione.

Le piante che puoi avviare in casa dai semi includono:

  • Broccoli
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • Cavolfiore
  • Melanzana
  • Lattuga
  • Peperoni
  • Zucche
  • Bietola
  • Pomodori
  • Anguria




Quando dovresti trapiantare le piantine?

Uno dei componenti più importanti per avviare le piante dai semi è il tempismo. Sapere quando spostare le piantine all’esterno è fondamentale per il successo di una pianta. Aspetta troppo a lungo e rischi una pianta legata alle radici e trapiantare troppo presto significa che la tua pianta potrebbe non essere abbastanza forte per sopravvivere agli elementi e allo shock di essere spostata in un nuovo ambiente.

Sorprendentemente, le dimensioni non sono sempre un indicatore costante di una pianta pronta a muoversi all’aperto. Alcune piantine cresceranno rapidamente ma potrebbero non essere pronte per spostarsi all’esterno. Un modo migliore delle dimensioni per capire se una pianta è abbastanza matura per essere trapiantata è il numero di foglie vere che ha. Se una piantina ha tra 3 e 4 foglie vere, è probabile che sia pronta. Nota che le prime foglie a crescere non sono ciò che stai cercando. Quelle foglie iniziali sono cotiledoni e immagazzinano cibo per le piante in crescita. Le foglie vere emergono dopo i cotiledoni.

Naturalmente, la temperatura e il gelo giocano un ruolo importante su quando trapiantare le piantine. È importante conoscere la data dell’ultima gelata e le linee guida standard per il gelo di una pianta.

Domande frequenti sulla semina dei calendari




Semina mese per mese




Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.