fbpx

Talea di lantana: Guida alla propagazione della lantana tramite talea

15.2K
lantana talea

La talea è un ramoscello della pianta di lantana utilizzato per la riproduzione vegetativa. Viene staccata dalla pianta madre, dal fusto legnoso ma non ancora rinsecchito, e recisa interrando l'estremità basale nel terreno. In questo modo la talea emetterà radici, darà origine a una nuova piantina geneticamente uguale a quella di provenienza.

La lantana (Lantana camara) è un arbusto sempreverde originario dell’America tropicale e dell’Africa. È una pianta molto popolare grazie ai suoi fiori colorati e profumati, che possono essere bianchi, rosa, rossi, arancioni o gialli. La lantana è facile da coltivare e può essere propagata per talea.

La propagazione per talea è un metodo di riproduzione vegetativa che consiste nel prendere una piccola parte di una pianta adulta e farla crescere in una nuova pianta. La lantana può essere propagata per talea o da seme in qualsiasi momento dell’anno, ma il periodo migliore è la primavera o l’estate.

Cosa serve per propagare la lantana

Per propagare la lantana, avrai bisogno di:

  • Una pianta di lantana sana
  • Un coltello affilato
  • Un vasetto di vetro
  • Terriccio per piante
  • Acqua

Quando propagare la lantana

La lantana può essere propagata in qualsiasi momento dell’anno, ma il periodo migliore è la primavera o l’estate.

Come prendere una talea di lantana

Per prendere una talea di lantana, segui questi passaggi:

  1. Scegli una pianta di lantana sana e matura.
  2. Taglia una talea di circa 10-12 cm di lunghezza, usando un coltello affilato.
  3. Fai un taglio obliquo sotto un nodo.
  4. Rimuovi le foglie inferiori dalla talea.
  5. Metti la talea in un vasetto di vetro con acqua.
  6. Posiziona il vasetto in un luogo luminoso e caldo.

Come piantare una talea di lantana

Una volta che la talea ha radicato, puoi piantarla in un vaso di terra. Segui questi passaggi:

  1. Scegli un vaso di terra di dimensioni adeguate alla talea.
  2. Riempi il vaso con terriccio per piante.
  3. Fai un buco nel terreno e inserisci la talea.
  4. Pressa il terreno intorno alla talea.
  5. Innaffia la pianta.

Come prendersi cura di una talea di lantana

Una volta piantata la talea, segui questi passaggi per prendertene cura:

  • Innaffia la pianta regolarmente, ma non lasciare che il terreno si bagni troppo.
  • Fertilizza la pianta ogni mese con un fertilizzante liquido per piante.
  • Posiziona la pianta in un luogo luminoso e caldo.
  • Proteggi la pianta dal vento e dal freddo.

Come far crescere una lantana da talea

Se la tua lantana non sta radicando, potrebbe essere perché il terreno è troppo umido o troppo secco. Assicurati di innaffiare la pianta regolarmente, ma non lasciare che il terreno si bagni troppo. Se il terreno è troppo secco, puoi provare ad aggiungere un po’ di vermiculite o perlite al terriccio.

Un altro problema comune con la propagazione della lantana è che le talee marciscono. Questo può essere dovuto a un terreno troppo umido o a una temperatura troppo bassa. Assicurati di innaffiare la pianta regolarmente, ma non lasciare che il terreno si bagni troppo. Inoltre, posiziona la pianta in un luogo luminoso e caldo.

Approfondimento:

Scarica la nostra guida gratuita:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy