Come conservare i mirtilli

82
conservazione mirtilli

Non c'è niente di più deludente che aprire un sacchetto di mirtilli per scoprire che sono tutti ammuffiti. Essendo una delle bacche più resistenti, potresti pensare che il modo migliore per conservare i mirtilli sia semplicemente mettere il contenitore in frigorifero. Ma conservare i mirtilli a casa è in realtà un po' più complicato di così. Ecco alcuni suggerimenti e trucchi per aiutarti a goderti questi sani frutti viola il più a lungo possibile e ti mostreremo come conservare al meglio i mirtilli senza sprecarne nemmeno uno

Piccoli frutti dal sapore dolce e infantile, i mirtilli colorano i nostri palati per tutta l’estate. Il sapore molto particolare di questi mirtilli è un piacere sempre rinnovato. Molto ricchi di vitamine e oligoelementi, i mirtilli hanno molte proprietà e sono noti per migliorare la vista.

Che siano selvatici o coltivati, i mirtilli sono una fonte di energia dalle mille virtù. Approfitta dei loro benefici dalla fine dell’estate mangiandoli cotti, crudi o essiccati.

Crostati, succosi e simili a gemme, i mirtilli sono una delizia assoluta. Sia che si mangino da soli, sia che li si ripieghi nell’impasto dei pancake, che li si cuocia in una marmellata o che li si aggiunga a un frullato, i mirtilli hanno il sapore dell’estate pura.

E se preferisci mangiarli come snack, puoi sempre essiccarli.

Sfortunatamente, i mirtilli non durano a lungo una volta raccolti, quindi è meglio consumarli in fretta prima che diventino poltiglia. Per guadagnare tempo, ecco i nostri migliori consigli su come conservare i mirtilli per mantenerli freschi il più a lungo possibile.




Conservare i mirtilli correttamente

Per prima cosa, acquistate o raccogliete i mirtilli più belli che riuscite a trovare. Evitate le bacche che sembrano sfocate, molli o rugose, segno che sono marce o quasi. Quando arrivate a casa, esaminate i frutti di bosco e rimuovete quelli marci che potrebbero essersi nascosti.

La muffa viaggia velocemente, quindi è meglio prevenire il problema. Per evitare la formazione di muffa, cercate di sciacquare i frutti di bosco solo prima di consumarli. Quando si tratta di conservare i mirtilli freschi, l’umidità è un nemico.




Scegliete un contenitore con un buon flusso d’aria (come la pinta in cui sono stati consegnati i frutti di bosco!) e foderatelo con un tovagliolo di carta per assorbire l’umidità in eccesso. Aggiungete i frutti di bosco e mettete il contenitore su un ripiano del frigorifero.

Un ripiano è meglio del cassetto delle patatine perché la circolazione dell’aria è migliore. Conservati in questo modo, i mirtilli possono durare circa una settimana.

Si possono congelare i mirtilli?

Sì, è possibile congelare i mirtilli! Se avete dei mirtilli freschi e non avete tempo di mangiarli tutti, congelateli per il vostro futuro. Una volta congelati, si manterranno buoni per almeno qualche mese.

La consistenza cambierà, ma i mirtilli congelati sono perfetti per essere messi nei frullati o aggiunti ai prodotti da forno.




Non è necessario scongelare i mirtilli congelati per la maggior parte delle applicazioni (si scongelano durante il processo!), ma se una ricetta richiede mirtilli freschi, potreste voler imitare la freschezza scongelando alcune bacche congelate.

Basta metterli in uno scolapasta e farli scorrere su un po’ d’acqua fresca: si scongeleranno prima che ve ne accorgiate.

Come congelare i mirtilli

  • Distribuire i mirtilli in un unico strato su una teglia da forno con bordo.
  • Congelare per un paio d’ore, fino a quando i frutti di bosco non sono sodi.
  • Trasferite le bacche in un sacchetto di plastica o in un contenitore ermetico per il congelamento. (Etichettare il sacchetto/contenitore con la data per non dimenticarsene).
  • Congelare!

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close