Potatura melograno

2.9K
come potare il melograno

Gli alberi di melograno sono in realtà arbusti a più fusti che vengono spesso coltivati ​​come piccoli alberi a fusto singolo. Continua a leggere per saperne di più sulla potatura/rifilatura degli alberi di melograno.

Gli alberi di melograno sono belli e facili da coltivare, producono frutti deliziosi. La potatura aiuta l’albero a crescere sano e produttivo. In questo post del blog, parlerò di quando e come potare il tuo albero di melograno per ottenere risultati ottimali!

Il melograno può essere coltivato come arbusto o albero e utilizzato per siepi o giardini; quindi, usa la giusta strategia di potatura in base all’uso previsto.

Per una produzione di frutta ottimale, si consiglia di mantenere il numero di tronchi tra tre e sei.

La potatura di un albero da frutto è una parte vitale della cura. Questo compito annuale aiuta a dirigere i nutrienti verso i rami fruttiferi del tuo albero, riduce il rischio di infestazioni e malattie da parassiti e incoraggia una crescita sana.




In questo articolo discuteremo di tutto ciò che devi sapere su come potare un albero di melograno, incluso il modo migliore per farlo.

Periodo dell’anno per potare il melograno

Potare gli alberi di melograno a fine inverno e all’inizio della primavera prima che inizi la rapida crescita. Questo è il momento migliore per potare perché assicurerà che l’albero abbia il tempo di riprendersi dalla potatura prima che inizi la stagione di crescita.

Potatura di fine inverno del melograno

Pota il melograno a fine inverno, poco prima che i boccioli si rompano in primavera. Ciò garantisce che il pericolo di gelo sia passato e il periodo in cui eventuali ferite esposte sono state ridotte prima che inizi la nuova crescita e il processo di sigillatura della ferita.




Inoltre, gli alberi di melograno perdono le foglie in inverno, esponendo i rami spogli e facilitando le decisioni di potatura.

Come potare il melograno in inverno?

  • Usa cesoie o troncarami puliti e fai tagli netti. Ciò contribuirà a prevenire l’infezione e incoraggiare la guarigione.
  • Elimina prima il legno morto o malato.
  • Quindi, rimuovi tutti i rami che si incrociano o si sfregano l’uno contro l’altro.
  • Infine, usa i tagli di testa indietro su tutti i rami più lunghi della lunghezza desiderata.

Potatura primaverile del melograno

La potatura primaverile degli alberi di melograno viene eseguita dopo che è passato il pericolo del gelo e la nuova crescita è iniziata. La potatura in primavera contribuirà a modellare l’albero e incoraggiare una nuova crescita.




La potatura in primavera aiuterà anche a controllare le dimensioni dell’albero.

Come potare un albero di melograno in primavera?

  • Inizia potando il legno morto o malato.
  • Successivamente, assottiglia eventuali rami che si incrociano o si sfregano l’uno contro l’altro.
  • Dirada e/o dirada la nuova crescita secondo necessità per rimodellare l’albero di melograno.
  • Quando torni indietro di piccoli rami, fai il taglio di circa 1/4 di pollice da una gemma o ramo che punta verso la nuova crescita desiderata, di solito, uno che punta fuori e lontano dal tronco principale.
  • Diradare il centro della pianta per consentire alla luce e all’aria di raggiungere le fioriture dei fiori di melograno per una migliore allegagione.
  • Infine, pota solo quanto basta per dirigere la crescita e correggere eventuali debolezze strutturali dei rami.

Potatura polloni di melograno e germogli d’acqua

La potatura dei polloni del melograno e dei germogli d’acqua è essenziale per incoraggiare l’albero a mettere la sua energia nella crescita e nella produzione di frutti. I polloni sono piccoli germogli a crescita rapida che emergono dalle radici o dalla base dell’albero di melograno.

I germogli d’acqua sono germogli che si sviluppano sul tronco e sui rami dell’albero. Possono competere con il tronco principale per l’acqua e le sostanze nutritive, con conseguente raccolto di frutta più piccolo e salute generale dell’albero.




La potatura dei polloni e dei germogli d’acqua inizia all’inizio della stagione di crescita primaverile e fino all’inizio dell’estate.

Come rimuovere i polloni dell’albero di melograno e i germogli d’acqua?

  • Usa le mani per tirare o i potatori per tagliare i polloni a terra o al tronco principale dell’albero. Sposta parte del terreno sottostante per fare il taglio alla base della ventosa.
  • Usa i potatori per tagliare i germogli d’acqua dell’albero di melograno al tronco principale o al ramo da cui crescono. Taglia il più vicino possibile al tronco principale per aiutare il tuo albero di melograno a guarire più velocemente.

Potatura di giovani alberi di melograno

La potatura dei giovani alberi di melograno è fondamentale affinché gli alberi vengano addestrati per incoraggiare una struttura forte, promuovere una nuova crescita e mantenere una dimensione ideale. Pertanto, la potatura dovrebbe iniziare quando l’albero di melograno viene piantato e continuare man mano che l’albero cresce.

La potatura inizia dopo il tempo di semina

Quando si pianta il melograno, sfoltire solo i rami morti, malati e spezzati. Gli alberi di melograno acquistati dai vivai sono stati potati correttamente, ma se hai tronchi in eccesso, diradali per non lasciarne più di sei.

Taglia tutti i polloni a terra e rimuovi i germogli d’acqua dal tronco principale. Evitare di completare o tagliare il leader incoraggerà il giovane albero di melograno a crescere in posizione verticale fino all’altezza desiderata più velocemente piuttosto che crescere lateralmente.




Ciò è particolarmente importante se un albero di melograno cresce vicino a un muro o a una recinzione, in quanto può causare sfregamento contro il muro.

Secondo anno di potatura dell’anno del melograno

Nel secondo anno, la potatura dei melograni dovrebbe avvenire tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera prima che inizi la nuova crescita. Pota tutti i polloni a terra e l’acqua germoglia sul tronco principale o sul ramo da cui stanno crescendo.

Terzo anno e ogni anno successivo potatura

Seguire il regolare ciclo di potatura; ogni anno dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera prima che inizi la nuova crescita. La tua prima priorità dovrebbe essere quella di rimuovere eventuali ventose e germogli d’acqua.

Quindi utilizzare le strategie di potatura descritte sopra per ottenere il risultato desiderato. Ricorda che dovrai solo dare al tuo albero di melograno una leggera potatura per la migliore produzione di frutta.

Dai miei anni di coltivazione di melograni, potarli è stata la mia attività preferita. È gratificante vedere gli alberi rispondere e ricompensarti con un’abbondanza di frutti con la minima cura.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close