Quando si pianta la salvia

264
SALVIA

Se stai cercando di aggiungere una nuova erba al tuo orto, continua a leggere per imparare tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione della salvia.

Quando si pianta la salvia: Guida per principianti

La salvia comune assume la forma di un arbusto basso che può essere più largo che alto. Il morbido fogliame grigio-verde è ottimo in vaso o in giardino. Considera di piantare e coltivare la salvia in un contenitore con rosmarinobasilico e altre erbe mediterranee per un mix fragrante.

Mentre i cuochi apprezzano il gusto e il profumo caratteristici della salvia, i giardinieri ne apprezzano anche il fogliame vellutato e sempreverde e le delicate fioriture.




Quando si pianta la salvia

Guida pratica per principianti alla coltivazione della salvia.

Equipment

  • PH Terreno: 6,0 – 7,0
  • Semina: Marzo – Aprile
  • Tipologia Terreno: Sabbioso – Drenante
  • Sole: Pieno

Ingredienti

  • Pianta la salvia in pieno sole.
  • La salvia dovrebbe essere piantata in un terreno ben drenante; non tollererà di stare in terra bagnata.
  • Il modo più semplice e migliore per iniziare la salvia è da una piccola pianta.
  • Metti le piante a 1 metro circa di distanza.
  • Puoi anche seminare i semi fino a due settimane prima dell’ultima data di gelata.
  • Le piante dovrebbero crescere tra i 30 e i 80 cm di altezza.
  • In giardino, pianta vicino a rosmarino, cavolo e carote, ma tieni la salvia lontana dai cetrioli.

Istruzioni

  • Assicurati di innaffiare regolarmente le giovani piante fino a quando non sono completamente cresciute in modo che non si secchino.
  • Avranno bisogno di un costante apporto di umidità fino a quando non inizieranno a crescere rapidamente.
  • Pota gli steli più pesanti e legnosi ogni primavera.
  • È meglio sostituire le piante ogni pochi anni in modo che rimangano produttive.

Video

Note

COME RACCOGLIERE LA SALVIA

  • Stacca le foglie o taglia piccoli rametti dalla pianta.
  • Durante il primo anno, raccogli leggermente per assicurarti che la pianta cresca completamente.
  • Dopo il primo anno, assicurati di lasciare alcuni steli in modo che la pianta possa ringiovanire in futuro.
  • Se completamente stabilizzata, una pianta può essere raccolta fino a tre volte in una stagione.
  • Interrompi la raccolta in autunno in modo che la pianta possa prepararsi per l’inverno.
In giardino, pianta vicino a cavolo e carote, ma tieni la salvia lontana dai cetrioli.
Calorie: 319kcal
Keyword: come coltivare la salvia




Varietà di salvia

Ci sono 900 specie di salvia (che è il più grande genere di piante della famiglia della menta). Alcune delle varietà più popolari sono:

  • Salvia Berggarten – La salvia Berggarten è molto simile alla comune salvia da giardino per colore, aspetto e stile delle foglie, ma non fiorisce.
  • Garden Sage – La salvia da giardino è una delle varietà più conosciute ed è anche chiamata “salvia comune”. È resistente e può resistere anche al freddo estremo durante gli inverni, riprendendosi ogni primavera. Morbide foglie argentate verdastre con fiori viola-bluastri rendono questa aggiunta a base di erbe un piacere in ogni giardino.
  • Golden Sage – Golden Sage è una pianta rampicante e ha foglie variegate verdi e dorate. Bello in un giardino con altre piante, poiché i colori accentuano tutto ciò che è piantato intorno.
  • Salvia profumata all’uva – La salvia profumata all’uva è una delle varietà a crescita più grande, che cresce fino a 2 metri di altezza per 2 metri di larghezza. Questa salvia in realtà non odora di uva, come suggerirebbe il nome, ma ha il dolce profumo della fresia. I suoi fiori e le sue foglie attireranno i colibrì e possono essere inzuppati per fare il tè.
  • Mealycup Sage – Mealycup Sage , la versione più comune è conosciuta come salvia blu, cresce di circa 1 metro, a seconda della regione in cui la stai coltivando.
  • Salvia messicana – La salvia messicana è resistente alla siccità e cresce di circa 1 metro. Nonostante sia in grado di resistere a condizioni di siccità, è comunque una tenera perenne con spighe di fiori bianchi o viola.
  • Purple Sage – Le piante di salvia viola hanno foglie viola quando sono giovani. Utilizzato anche per cucinare, ma a differenza della salvia da giardino, un cespuglio di salvia viola non fiorisce molto spesso.
  • Salvia ananas – La salvia ananas viene coltivata principalmente come pianta ornamentale, ma è anche ampiamente ritenuta avere proprietà medicinali. Questa perenne coltiva fiori rossi tubolari e attira colibrì e farfalle.
  • Salvia scarlatta – La salvia scarlatta è una pianta annuale che prospera davvero in pieno sole, ma può anche sopportare un po’ di ombra parziale purché sia ​​piantata in un terreno ben drenante. Vanta splendide fioriture scarlatte che producono dalla tarda primavera fino al primo gelo dell’anno.
  • Tricolore Garden Sage – La salvia tricolore da giardino è simile nell’aspetto alla salvia viola, ma ha foglie accentate bianche irregolari, che gli danno la percezione di essere “tricolore”.
  • Salvia bianca – La salvia bianca è anche conosciuta come salvia d’api ed è usata per cucinare. A crescita lenta, la pianta di salvia bianca è un arbusto perenne sempreverde che può impiegare fino a 3 anni per maturare e cresce fino a 1 metro di altezza.




Come piantare e coltivare la salvia

Non è difficile imparare a coltivare la salvia. Da dove piantarla a come ottenere i migliori risultati, segui la nostra semplice guida passo passo per coltivare la salvia per anni di divertimento.

  • Qual è il momento migliore per piantare la salvia? Pianta la salvia dopo che la temperatura del suolo raggiunge i 18 °C, circa 1-2 settimane prima dell’ultimo gelo dell’anno.
  • Dovresti crescere dai semi? Se decidi di coltivare la tua salvia da seme, tieni presente che probabilmente ci vorranno un paio d’anni per maturare completamente. Se scegli di seguire la via del seme, semina al chiuso per 6-8 settimane prima dell’ultimo gelo sotto una luce vegetale. I semi di salvia impiegheranno circa 3 settimane per germogliare, quindi puoi trapiantare le piantine nel terreno preparato. Puoi anche propagare nuove piante da altre talee o per stratificazione.
  • Scegli il terreno giusto. La salvia ha bisogno di terreno sabbioso, argilloso e ben drenante. Vuoi un pH tra 6.0 e 7.0 per una crescita ottimale. Non concimare eccessivamente se stai coltivando per scopi culinari: mentre potresti ottenere una crescita più rapida, probabilmente perderai intensità nel sapore. Se stai piantando in un terreno argilloso, mescola materia organica e sabbia per fornire un migliore drenaggio.
  • Dove cresce la salvia? La salvia fa meglio al sole medio-pieno. Può anche fare bene in contenitori o al chiuso – assicurati solo che sia vicino a una finestra soleggiata se lo coltivi all’interno.
  • Come spaziare le piante di salvia. La maggior parte delle piante di salvia cresce a forma di cespuglio tondeggiante, quindi fai attenzione a non piantarle troppo vicine tra loro in modo che abbiano spazio per maturare.
  • Di quanta acqua ha bisogno la pianta di salvia? La salvia è un’erba relativamente resistente alla siccità. Anche se inizia ad appassire, in genere si ravviva con l’acqua. Non esagerare con l’acqua: aspetta che il terreno sia asciutto, quindi annaffia accuratamente.

Articolo correlato: Quando si pianta il rosmarino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.