Melograni e diabete

90
diabete

I melograni possono aiutare a gestire molte condizioni che sono note anche per essere collegate al diabete. Gli esperti hanno affermato che i semi di melograno possono aiutare a migliorare la sensibilità all'insulina.

Convivere con il diabete, l’ipertensione o qualsiasi altra malattia cronica richiede di fare molte cose: monitorare i parametri vitali, assumere medicinali e rimanere sempre al passo con la tua salute.

Un diabetico dovrebbe assolutamente eliminare tutte le fonti di zucchero raffinato e carboidrati e riempire la dispensa della cucina con più cereali integrali. Alcune spezie come la cannella, i semi di fieno greco e la curcuma sono note per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Anche frutta e verdura ricca di fibre sono un must e un frutto ricco di fibre che potresti considerare di caricare è il melograno.







Melograno: profilo nutrizionale

Lo sapevi che i melograni sono quasi tre volte ricchi di antiossidanti rispetto al vino rosso e al tè verde? Di seguito sono riportati alcuni fatti nutrizionali rapidi sul melograno.

  • Gli antiossidanti come i polifenoli nel melograno gli conferiscono un colore rosso vivace.
  • I melograni hanno nutrienti che potenziano il sistema immunitario come vitamina C, vitamina E e vitamina K.
  • Ricchi di vitamina C, fibre alimentari, folati e potassio, i melograni sono uno dei migliori alimenti per regolare il cuore e i livelli di zucchero nel sangue.
  • Il basso indice glicemico e il carico glicemico del Melograno lo rendono un buon frutto d’elezione per le persone diabetiche.




Vantaggi del melograno per il diabete

Il melograno ha molti benefici per il diabete. Ha antiossidanti con proprietà antinfiammatorie, che riducono i sintomi della glicemia alta come affaticamento, dolori muscolari. Questo frutto ha un basso indice glicemico e un carico glicemico che può aiutare le persone con zuccheri elevati.

Aiuta anche a ridurre la resistenza all’insulina nel tuo corpo. I composti fenolici in questo frutto aiutano nella perdita di peso e aiutano a regolare la fame e l’appetito.

Modi per consumare il melograno

I melograni possono essere somministrati come frutto direttamente alle persone con livelli elevati di glucosio nel sangue. Ma se desideri aggiungere una svolta, ecco alcuni semplici modi per includere il melograno nella tua dieta quotidiana.




1. Insalata

Lancia gli arilli di melograno nella tua normale insalata verde o macedonia.

2. Frullato

Prepara un delizioso frullato con le tue noci, semi, arilli di melograno e altri frutti preferiti.

3. Guarnire

Guarnisci il tuo quotidiano toast con avocado o piatti di carne alla griglia con alcuni arilli di melograno.

4. Spuntino veloce

Mescola il tuo solito yogurt greco e muesli o farina d’avena con arilli di melograno in cima.




Il momento migliore per consumare il melograno

Per i massimi benefici, mangia il melograno a stomaco vuoto al mattino presto. Se non sei una persona mattiniera, potresti mangiarlo come spuntino prima o dopo l’allenamento.

Rischi di consumo eccessivo di melograno

Non ci sono studi che dimostrino che i melograni in eccesso siano dannosi per te. Tuttavia, potresti lamentarti di una grave stitichezza o sviluppare il rischio di blocco intestinale mangiando troppi melograni.




Altri benefici per la salute del melograno

Non è necessario mangiare i melograni solo per combattere i livelli di zucchero nel sangue. Questo frutto ha anche altri vantaggi.

  • Combatte l’artrite e i dolori articolari
  • Riduce il rischio di malattie cardiache
  • Aiuta a ridurre i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo nel sangue
  • Combatte le infezioni batteriche, fungine e virali
  • Migliora la memoria e combatte il morbo di Alzheimer




Non hai tempo per leggere?

  • Il melograno è ricco di antiossidanti che tengono sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.
  • I pazienti con zucchero possono mangiare il melograno per regolare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Il basso indice glicemico e il carico glicemico del melograno lo rendono un frutto benefico per le persone ad alto contenuto di zuccheri.
  • Mangia questo frutto come spuntino pre o post allenamento per i massimi benefici.
  • Evitare il consumo eccessivo in quanto può causare stitichezza cronica.

Non siamo una testata medica

Invitiamo i nostri lettori a consultare le linee guida sulla prevenzione direttamente dal sito del ministero della salute. Inoltre è importante consultare il proprio medico di fiducia.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close