Tillandsia cyanea: Origine, coltivazione e cura della pianta epifita

52
pianta dal fiore rosa

Conosciuta anche come "la pianta dal fiore rosa", cattura lo sguardo con le sue vibranti brattee rosa che sbocciano in deliziosi fiori viola. Questa pianta, che richiede poche cure, è perfetta per chi desidera un tocco di verde senza il fastidio di un'eccessiva manutenzione. Sospesa in eleganti contenitori di vetro o ancorata a supporti rustici, la cyanea porta un pezzetto di foresta pluviale tropicale direttamente nelle nostre case. E, il meglio di tutto, è che purifica l'aria mentre decora, unendo bellezza e funzionalità in un'unica soluzione verde.

La Tillandsia cyanea, conosciuta anche come ananas d’argento, è una pianta epifita originaria delle foreste tropicali dell’America Centrale. Si caratterizza per le foglie argentate e i bei fiori di colore rosa-violetto.

La Tillandsia cyanea è una delle specie di tillandsia più coltivate e apprezzate come pianta ornamentale da interno, grazie alla sua facilità di coltivazione e resistenza. Per mantenere in salute questa bellissima pianta è sufficiente garantire luminosità intensa ma senza sole diretto, umidità elevata tramite nebulizzazioni giornaliere, e una moderata ventilazione.

Con queste semplici cure la Tillandsia cyanea regalerà splendide fioriture e aggiungerà un tocco esotico agli ambienti domestici.

Habitat e origine della tillandsia cyanea

La Tillandsia cyanea è una pianta che in natura cresce nelle foreste tropicali e sub-tropicali dell’America Centrale e del Sud America, in particolare in Messico, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Costa Rica e nord del Brasile.

È una specie che vive in simbiosi con alberi di grandi dimensioni, come querce, palme e alberi della noce, su cui si ancora senza essere parassitaria. Predilige climi caldo-umidi, con temperature medie di 18-30°C ed elevata umidità.

In natura cresce tra i 500 e i 1500 metri di altitudine, in zone non troppo ombreggiate all’interno della foresta pluviale tropicale. Grazie alle sue origini, la Tillandsia cyanea è adattata a condizioni di luminosità intensa e indiretta, umidità molto elevata e buona ventilazione.

Rispettando queste esigenze anche in casa, la coltivazione della Tillandsia cyanea risulta molto semplice e appagante.

Caratteristiche distintive della Tillandsia cyanea

Si caratterizza per le ampie foglie di forma lanceolata, con una colorazione particolarmente accentuata, di un argenteo-bluastro intenso con striature verdi. Le foglie sono disposte a rosetta e la loro consistenza è coriacea.

I fiori, riuniti in infiorescenze apicali, hanno un colore che varia dal rosa chiaro al viola scuro, con sfumature di blu, e sono circondati da brattee di un acceso color rosso. La fioritura avviene generalmente in primavera ed estate.

Altre peculiarità sono la forma stretta e allungata, che in natura le permette di inserirsi negli anfratti della corteccia degli alberi, e la disposizione verticale delle foglie, per massimizzare l’esposizione alla luce nel sottobosco della foresta pluviale tropicale.

In sintesi, ciò che contraddistingue la Tillandsia cyanea sono le foglie argentee, i fiori dalle tonalità violacee e l’aspetto allungato e stretto.

Istruzioni per la piantagione della Tillandsia cyanea

Se si opta per la coltivazione epifita, si può fissare la pianta a un supporto di legno o corteccia con filo, spago o rete, posizionandola in una zona luminosa della casa ma non a diretta esposizione solare.

In alternativa, si può coltivare in vaso riempito con materiali inerti porosi come lava vulcanica, lapillo o argilla espansa. L’importante è che il materiale dreni bene senza trattenere troppa umidità. La pianta deve essere interrata fino a metà, lasciando libera la rosetta di foglie e le radici aeree.

Innaffiare abbondantemente 2-3 volte a settimana e vaporizzare acqua fra le foglie tutti i giorni. Mantenere in posizione aerea sospesa o su un ripiano in una zona luminosa. La Tillandsia cyanea non ama i ristagni idrici e predilige posizioni arieggiate.

Consigli per l’annaffiatura e l’esposizione solare

Per una corretta coltivazione della Tillandsia cyanea è importante rispettarne le esigenze di umidità ed esposizione. Per l’annaffiatura, vaporizzare abbondantemente acqua pulita tra le foglie 2-3 volte al giorno, per mantenere un’umidità molto elevata. Innaffiare alla base solo quando il substrato è asciutto, facendo attenzione a non generare ristagni. Nebulizzare più frequentemente in estate.

Per l’esposizione, la Tillandsia cyanea necessita di luminosità molto intensa e indiretta. Va quindi posizionata in una zona luminosissima della casa, ma non sotto la luce diretta del sole che potrebbe scottare le foglie.

Le posizioni ideali sono davanzali orientati a nord, o in vicinanza di una finestra con tenda filtrante. Ruotare periodicamente la pianta per uniformare l’esposizione. Con le giuste condizioni di luce e umidità, la fioritura sarà rigogliosa.

Guida alla fertilizzazione e alla concimazione

Per la fertilizzazione si consiglia di utilizzare un fertilizzante specifico per tillandsie o per piante epifite, da diluire alla metà del dosaggio indicato e da somministrare una volta al mese nel periodo di crescita attiva da marzo a settembre.

Ottimi anche i concimi a lenta cessione appositi per orchidee epifite, da inserire nel terreno alla ripiantatura o all’inizio della primavera. Durante la fioritura, sospendere la fertilizzazione. Evitare concimi con troppi sali minerali e rilascio rapido.

Per la concimazione, si può preparare un decotto molto diluito di bucce di banana o gusci d’uovo tritati, da nebulizzare sulle foglie una volta al mese. In generale, è meglio concimare poco e spesso piuttosto che in eccesso. Così la pianta riceve nutrimento senza subire stress.

Potatura e manutenzione della Tillandsia cyanea

Quando la pianta forma nuovi germogli alla base, i più vigorosi possono essere staccati con un tocco leggero e ripiantati per ottenere nuove piante. Dopo la fioritura, rimuovere delicatamente gli steli dei fiori appassiti tagliandoli alla base con forbici affilate e sterilizzate.

Ogni 2-3 anni rinvasare in terreno fresco per rinnovare i nutrienti. Controllare periodicamente la presenza di parassiti come cocciniglia, afidi o ragnetto rosso, da eliminare prontamente con prodotti specifici.

Nebulizzare acqua con batuffoli di cotone per rimuovere la polvere che può occludere gli stomi delle foglie. Questi piccoli interventi di pulizia, rinvaso e eliminazione di parti secche sono sufficienti per mantenere la Tillandsia cyanea rigogliosa negli anni.

Riproduzione della Tillandsia cyanea

Per talea, in primavera o estate si prelevano i germogli che crescono alla base della pianta madre e si posizionano in un substrato leggero e drenante, interrandoli per 1-2 cm. Mantenere il terreno umido con annaffiature leggere e frequenti. Quando si saranno formate nuove radici e foglie, si potranno trapiantare.

Per semina, i piccoli semi fusiformi che si ottengono dai fiori maturi vanno spruzzati su terriccio umido per tillandsie e coperti con una leggera pacciamatura. Mantenere il substrato costantemente umido. La germinazione avviene in 3-6 settimane. Trapiantare le piantine quando avranno 4-6 foglie.

Sia per talea che per seme è importante garantire condizioni di caldo umido e luminosità diffusa. Con queste attenzioni si possono ottenere nuove piante identiche alla pianta madre in 6-12 mesi.

Problematiche comuni e soluzioni

Se le foglie diventano di colore verde pallido e floscio, probabilmente manca luminosità sufficiente. Spostarla in una zona più illuminata. La comparsa di foglie marroni e secche può derivare da eccessiva esposizione al sole. Collocare in posizione filtrata dai raggi diretti.

Se la pianta mostra scarso vigore e crescita ridotta, potrebbe esserci carenza nutritiva. Somministrare un blando fertilizzante specifico. In caso di attacchi di parassiti come cocciniglia farinosa o ragnetto rosso, intervenire tempestivamente con prodotti specifici.

Un eccesso di umidità e ristagni idrici possono favorire marciumi radicali. Garantire un buon drenaggio.

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy