Quando si piantano le Pamianthe

238
Pamianthe peruviana

Questo è uno sguardo da vicino a una pianta davvero speciale, la Pamianthe peruviana. Questo parente di Amaryllis produce fiori enormi che sono selvaggiamente belli e hanno anche un profumo fantastico!

È insolito tra i bulbi che crescono come epifite sugli alberi piuttosto che nel terreno, quindi ti consigliamo di trattarlo più come un’orchidea che come un bulbo. Se riesci a fornire le giuste condizioni, è una pianta facile e molto divertente. Questo nativo del Perù è purtroppo estinto in natura. Raramente si vede in vendita.

Quando si piantano le Pamianthe e come coltivarle

Questo è un Amaryllid piuttosto primitivo del Perù e di parti del Sud America. Non produce bulbi veri e propri, ma ha steli sciolti, allungati, simili a bulbi. Questi non sono dissimili dai porri ( Qui la guida sulla coltivazione dei porri ) da guardare e sono chiamati pseudo-steli. Da questi fa foglie lunghe, larghe, verde-bluastre (pensa ancora ai porri!) ed enormi fiori bianco puro, lunghi fino a 30 cm (compreso il tubo) e larghi 15 cm, in grappoli di 2-3. I fiori di lunga durata sono fortemente e meravigliosamente profumati, soprattutto di notte e il profumo di averli in fiore è una delizia costante.

Questa è una vera epifita e ama una miscela aperta che trattiene l’umidità ma molto fibrosa, a base di corteccia, trucioli di legno e muschio. Si dice che il carbone e la perlite siano buoni e qualsiasi cosa tu consideri per un’orchidea epifita sembrerebbe adeguata. Il terriccio può essere incluso, ma evitane troppo o addirittura l’eccesso di componenti che potrebbero intasare troppo la miscela. L’ombra è la migliore, e l’ombra pesante, specialmente quando il sole è forte, è buona. L’elevata umidità avvantaggia le piante.

A loro piace essere piantati solo in superficie, con non più di circa 3-6 cm del “bulbo” effettivamente nel compost. Questo sarà più ovvio quando vedrai le piante. Per favore, tieni anche presente che queste piante potrebbero non sembrare avere molte radici quando le ottieni, o quando stanno attivamente crescendo, è solo il modo in cui la pianta. L’umidità elevata (come consigliato sopra) aiuterà a mantenere il fogliame idratato e sano mentre fanno ricrescere le radici.

A Pamianthe non piace il sole forte e diretto, l’aria secca e le basse temperature. Si dice che siano buone piante da appartamento nelle giuste condizioni e sono rare piuttosto che difficili. Questa non è comunque una pianta per un giardiniere inesperto, o determinato a piegare le piante a condizioni colturali inadatte. Non funzionerà e per favore risparmia i portafogli se stai anche solo pensando di provarlo. Questa è un’epifita tropicale, amante dell’ombra e dell’umidità.




Quando si piantano le Pamianthe

Cresce bene tra i 18-30°C. Un calo della temperatura di notte va bene, ma dovrebbe essere mantenuto al di sopra dei 13°C. Ha bisogno di un terreno di coltura aperto e drenante.

Dimora

  • Semina Marzo – Aprile
  • Sole Semiombreggiato
  • PH Terreno Acido
  • Tipologia Terreno: Ben Drenante
  • Fioritura: Inverno

Coltivazione

  • Pamianthe è un bulbo sempreverde con lunghe foglie simili a cinghie che crescono da 60 a 70 cm di lunghezza.
  • La pianta di solito cresce inclinata su un lato, anche se può crescere più in posizione verticale sotto l'illuminazione ambientale o se la sostieni in posizione verticale.
  • I fiori emergono tra le foglie dopo che la pianta ha 3-4 anni.
  • Il gambo del fiore ha da 2 a 4 fiori, ciascuno con un tubo di fiori super lungo che può essere lungo 20 cm.
  • I fiori stessi possono superare i 15 cm di diametro, uno dei più grandi della famiglia Amaryllis!
  • Sono dal bianco puro al bianco crema e hanno un delizioso profumo profumato.

Istruzioni

  • Pamianthe non si vedeva in Perù da 50 anni e si crede che sia estinto in natura
  • Cresce bene tra i 18-30°C.
  • Un calo della temperatura di notte va bene, ma dovrebbe essere mantenuto al di sopra dei 13°C.
  • Ha bisogno di un terreno di coltura aperto e drenante. Un mix tipico è costituito da parti uguali di corteccia di orchidea di qualità fine e muschio di sfagno della Nuova Zelanda a fibra lunga.
  • Alimentazione regolare con fertilizzante liquido diluito.
  • Gode ​​di luce brillante e filtrata.
  • Un po' di sole mattutino può funzionare, ma ha bisogno di essere riparato dal forte sole pomeridiano.
  • Oltre il 50% circa di umidità è la cosa migliore per questa pianta della foresta pluviale.

Note

Come coltivare la Pamianthe peruviana

  • Immergere i semi in acqua bollita raffreddata a temperatura ambiente per una notte, lasciando che i semi si gonfino fino al doppio delle loro dimensioni.
  • Preparare una pentola da 20 cm con roccia rotta per 2/3 per il fondo, quindi aggiungere 20 ml di roccia di fiume sopra per trattenere il mezzo.
  • Sopra, aggiungere 3 cm di corteccia di pino esaurita, quindi il mix di piantine (1:1 organico:inorganico) sopra la corteccia di pino.
  • Metti i semi sopra e annaffia e annaffia quando circa il 60% del mezzo superiore si è asciugato.
  • Questo metodo funziona molto bene anche per altri amarillidi che necessitano di umidità in aumento dal terreno.
Keyword: Coltivazione delle Pamianthe peruviana

Articolo correlatoQuando si pianta il ranuncolo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.