Go Back

Quando si pianta un albero di banane

Scopri tutto ciò che devi sapere sulla coltivazione di Musa , in questa dettagliata guida alla coltivazione.
Portata: frutta
Cucina: Italiana
Keyword: come coltivare il banano
Calorie: 89kcal

Equipment

  • Tipo Di Pianta: Erbacea, Perenne
  • Sole: Pieno
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • PH Suolo: Acido
  • Fioritura: Primavera

Materials

  • Le banane crescono meglio nelle regioni tropicali umide.
  • La temperatura ottimale per la coltivazione delle banane è 25 - 35 Gradi.
  • Le piante richiedono da 10 a 15 mesi di tempo senza gelo per produrre un gambo di fiori. 
  • Le banane crescono meglio in pieno sole, ma le foglie e i frutti si scotteranno e bruceranno in pieno sole quando le temperature sono elevate.
  • Controlla i requisiti di crescita della varietà che scegli di coltivare; in alcune località, alcune varietà sono meglio piantate in ombra parziale.

Istruzioni

  • Pianta le banane in un terreno ricco di compost, argilloso e ben drenato.
  • Le banane preferiscono un pH del terreno compreso tra 5,5 e 6,5.
  • Proteggi le banane dal vento per la massima resa. Le banane sono suscettibili ai danni del vento; possono essere sradicati e spazzati via dal vento.
  • È meglio piantare le banane in un blocco o gruppo di diverse piante. La piantumazione a blocchi consente alle piante con radici poco profonde di sostenersi a vicenda;

Note

Piantare banane

  • Le banane vengono coltivate da divisioni radicali o talee (vedi Propagazione di seguito). Una parte della radice viene tagliata da una pianta madre e ripiantata; la divisione può includere o meno una crescita fogliare, chiamata ventose. L'uso di una divisione delle radici con una crescita fogliare è la cosa migliore.
  • Scegli un pollone da una vigorosa pianta di banana. Scegli una ventosa con foglie piccole a forma di lancia. I polloni più piccoli impiegano più tempo a fruttificare e il primo grappolo di banana sarà più piccolo.
  • Taglia il pollone dalla pianta di banana principale con una vanga affilata.
  • Tagliare verso il basso tra la pianta matura e il pollone. Se una vanga non è abbastanza affilata, taglia la ventosa con un coltello da potatura o una sega. La ventosa deve includere le radici.
  • Ripianta la divisione in modo che le radici siano coperte più o meno allo stesso livello in cui stavano crescendo con la pianta madre. Se ripianti solo una divisione della radice senza foglie attaccate.