Quando si raccolgono le patate

149
raccolto patate

Le patate sono facili da coltivare, producendo raccolti abbondanti di gustosi tuberi quando vengono piantate in aiuole e contenitori. Poiché il raccolto viene prodotto sotto terra, è difficile dire quando i tuberi sono pronti per essere scavati. Quindi, come fai a sapere quando raccogliere le patate?

Tutte le patate da giardino vengono raccolte alla fine della stagione di crescita, ma esattamente quando raccogliere dipende da come le utilizzerai. Le patate che mangerai immediatamente, chiamate patate novelle, vengono raccolte prima delle patate che prevedi per la conservazione durante l’inverno.

Le patate, come tutte le radici, vengono raccolte in modo più efficiente scavandole. Possono essere ammaccate con una manipolazione ruvida, quindi è necessaria un po’ di attenzione in più se prevedi di conservarle.

Ecco come e quando raccogliere entrambi i tipi di patate.







Quando raccogliere le patate

Per la conservazione invernale, è meglio lasciare che la pianta e il tempo ti dicano quando raccogliere le patate. Aspetta che le cime siano morte prima di iniziare la raccolta. Le patate sono tuberi e vuoi che la tua pianta immagazzini quanto più amido saporito possibile.

Anche le temperature dell’aria e del suolo dovrebbero tenere conto di quando scavare. Le patate possono tollerare un leggero gelo, ma quando è previsto il primo forte gelo, è ora di tirare fuori il tuo raccolto.

Nelle zone in cui l’autunno è fresco, senza gelo, la temperatura del suolo determinerà quando raccogliere le patate. Il tuo terreno deve essere superiore a 7 C.

Aspetta fino a fine stagione e prendi solo ciò che ti serve, reimpostando con cura la pianta in modo che i tuberi più piccoli abbiano la possibilità di maturare.

Raccolta di patate novelle

Le patate novelle sono patate piccole e tenere che vengono raccolte e mangiate subito. Non si conservano bene. Quando le piante finiscono di fiorire, scava intorno ai bordi della pianta con una forchetta da giardino e solleva il fascio di patate per esporle. (È meno probabile che tagli i tuberi se usi una forchetta da giardino invece di una pala.)

In genere, le patate sono profonde da 10 a 15 cm nel terreno. Se stai attento, le patate più piccole possono essere lasciate sul posto e ripiantate delicatamente per consentire loro di continuare a crescere.

Mentre normalmente vengono mangiate subito, le patate novelle possono essere conservate per diversi mesi, ma non si conserveranno fino a quando le patate completamente mature e stagionate. Conservare le patate novelle in un luogo buio.




Raccolta di patate mature per la conservazione

Per raccogliere patate grandi e mature per la conservazione, lascia che la pianta continui a crescere dopo la fioritura. Continua a coltivare il terreno o aggiungi pacciame intorno alle piante in modo che i tuberi non siano esposti alla luce solare. Una volta che il fogliame è morto in cima, scava i tuoi tuberi con una forchetta da giardino.

Il mese corretto per la raccolta dipenderà dal tipo di patata e dalla tua particolare regione di coltivazione, ma di solito è agosto o settembre. Non preoccuparti se le piante sono state uccise da un forte gelo, poiché il primo gelo in superficie non influirà sui tuberi. Tuttavia, tenerle troppo a lungo nel terreno freddo può far congelare le patate, quindi raccoglile subito dopo che il fogliame si è ritirato.

Le patate coltivate in contenitori possono essere pronte per la raccolta un po’ prima rispetto alle patate interrate, poiché il terreno tende a essere un po’ più caldo. Ma il segnale per iniziare il raccolto è lo stesso: aspetta che il fogliame si ritiri.

Controlla la maturazione delle patate strofinando la buccia con il pollice. Se sono completamente maturi e adatti per la conservazione a lungo termine, le bucce non si sfregheranno sotto la pressione del pollice.

Le patate mature possono essere lavate e mangiate immediatamente, ma se hai intenzione di conservarle, non lavarle; lasciali riposare in un luogo ombreggiato in un unico strato per un paio di settimane per polimerizzare completamente.

Quindi, spazzola via il terreno asciutto e conservalo in un luogo buio e fresco. Anche le patate conservate dovrebbero essere mantenute asciutte, quindi il frigorifero non è una buona opzione. Scartate le patate con la buccia danneggiata (o mangiatele subito).

Le patate danneggiate non si conservano a lungo. Le patate che sono state completamente stagionate e maturate nel terreno possono conservarsi per diversi mesi. Evitare di esporle alla luce durante la stagionatura e la conservazione, in quanto ciò renderebbe le patate verdi.




Conserva alcune patate per il reimpianto

Se lo si desidera, conservarne alcuni come “semi” per ripiantare le patate in primavera. Tre o quattro settimane prima del momento della semina, porta le patate da semina in una zona calda e soleggiata e coprile con tela umida o tovaglioli di carta inumiditi.

Presto, inizieranno a crescere germogli verdi. Quando arriva il momento di piantare, taglia le patate grandi in segmenti da 50 gr in modo che ogni segmento contenga un germoglio. Lascia riposare i pezzi di patate per alcuni giorni, con il lato tagliato verso l’alto.

Ciò consente la formazione di una pelle protettiva sulla parte esposta e aiuta a prevenire le malattie. Una volta che il lato tagliato è diventato scuro, piantare i pezzi con l’occhio o il germoglio rivolti verso l’alto. Ogni segmento di patate produrrà un’intera collina di patate in pochi mesi.

Come raccogliere le patate

Ora che sai quando raccogliere le patate, la domanda diventa come. Per raccogliere le patate, avrai bisogno di una pala o di una vangatrice. Se stai raccogliendo per cena, pianta la forchetta nel terreno ai bordi esterni della pianta. Solleva con cautela la pianta e rimuovi le patate che ti servono. Rimetti la pianta in posizione e annaffia abbondantemente.

Dopo aver deciso quando raccogliere le patate per la conservazione invernale, scavare una collina “di prova” per la maturità. La buccia delle patate mature è spessa e ben attaccata alla polpa. Se la buccia è sottile e si sfrega facilmente, le patate sono ancora “immature” e dovrebbero essere lasciate nel terreno per qualche altro giorno. Mentre scavi, fai attenzione a non raschiare, ammaccare o tagliare i tuberi.

I tuberi danneggiati marciranno durante la conservazione e dovrebbero essere usati il ​​prima possibile. Dopo la raccolta, le patate devono essere stagionate. Lasciali riposare a temperature comprese tra 7-16 C. per circa due settimane. Questo darà alle pelli il tempo di indurirsi e ferite lievi da sigillare. Conserva le patate stagionate a circa 4 C. in un luogo buio. Troppa luce li farà diventare verdi. Non lasciare mai che le tue patate si congelino.

Articoli correlati:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close