Quando si piantano le margherite

182
MARGHERITE

L'allegra margherita è una classica perenne. Sembra simile alla familiare margherita lungo la strada, ma ha fiori più grandi e più robusti. Ecco come coltivare le margherite nel tuo giardino!

Quando si piantano le margherite e come si coltivano

Le margherite ( Bellis perennis ) includono alcune specie di piante da fiore all’interno della famiglia delle Asteraceae originarie dell’Europa, dell’Africa e del Nord America. La parola “daisy” deriva dalla parola inglese antico dæges-eage , che significa “occhio del giorno”, perché i fiori si aprono all’alba. I fiori correlati, comprese alcune varietà di crisantemi, sono anche conosciuti come margherite.




6 tipi di margherite

Esistono molte varietà di margherite, dalla varietà più nota con centri gialli e fiori bianchi ai fiori di campo a crescita rapida. Questi sono alcuni dei diversi tipi da aggiungere al tuo giardino:

  1. Margherita Shasta ( Leucanthemum x superbum ): La margherita Shasta è forse il tipo più noto di margherita. Ha petali bianchi che circondano un centro giallo.
  2. Margherita comune ( Bellis perennis ): forse la margherita più riconoscibile, la margherita comune (nota anche come margherita del prato o margherita inglese) ha una forma a disco piatto con un anello di petali intorno al centro.
  3. Margherita Barberton ( Gerbera jamesonii ): questa margherita è disponibile nei toni del rosso, rosa, arancione e giallo e può presentare fiori singoli o semi-doppi.
  4. Margherita di Margherita ( Argyranthemum frutescens ): La Margherita di Margherita si presenta con fiori bianchi, gialli e rosa.
  5. Margherita comune ( Leucanthemum vulgare ): questi fiori bianchi crescono tipicamente come fiori di campo nei campi e nei prati e possono crescere e diffondersi facilmente nel tuo giardino.
  6. Margherita dipinta ( Tanacetum coccineum ): questi fiori hanno centri gialli circondati da petali che possono essere rossi, gialli, rosa, viola o bianchi.




Quando si piantano le margherite

Equipment

  • Dimora: Primavera
  • PH Terreno: Neutro – Acido
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • Sole: Pieno
  • Fioritura: Al Mattino

Ingredienti

  • Semina i semi in contenitori in una cornice fredda in autunno o in primavera.
  • Se semini direttamente, aspettati fioriture la primavera successiva dopo la crescita di una stagione.
  • Se acquisti una pianta in un contenitore, pianta in primavera o all'inizio dell'autunno.
  • Coltiva in pieno sole per le migliori fioriture.
  • Il terreno dovrebbe essere moderatamente fertile, troppo ricco e otterrai più vegetazione che fiori. Anche il terreno dovrebbe essere umido, ma ben drenato.

Istruzioni

  • Piante spaziali a 5 cm di distanza. Scava un buco il doppio del diametro del contenitore.
  • Quando si posiziona la pianta nella buca, assicurarsi che la parte superiore della zolla sia a livello della superficie del terreno.
  • Riempi intorno alla zolla e rassoda il terreno.
  • Innaffia abbondantemente.
  • Le piante più alte potrebbero aver bisogno di supporto/picchettamento.

Note

Come coltivare le margherite

  • Acqua durante l’estate solo se le precipitazioni sono inferiori a 1 pollice a settimana. Le margherite sono generalmente tolleranti ai periodi di siccità una volta stabilite.
  • Ogni primavera, applica del compost e del pacciame per aiutare a controllare le erbacce.
  • Dopo il primo gelo mortale, taglia gli steli a un pollice o due sopra la linea del suolo. 
Puoi coltivare insieme ai tulipani.
Keyword: come coltivare le margherite




Come piantare le margherite dai semi

Quando si coltivano margherite dai semi, i fiori sbocceranno l’anno successivo. Pianta la famosa margherita Shasta dal seme seguendo questi passaggi:

  • Semina i semi di margherita in primavera. I semi di margherita possono essere seminati all’esterno quando il terreno ha raggiunto i 21 gradi.
  • Pianta i semi in un luogo soleggiato. I semi di margherita hanno bisogno di luce per germogliare e i fiori crescono meglio in pieno sole.
  • Semina liberamente i semi della margherita. Copri i semi seminati con un ottavo di pollice di terreno in modo che la luce solare possa ancora raggiungere i semi.
  • Pianta i semi in un terreno ricco di sostanze nutritive e ben drenante. Usa un mix di sabbia, muschio di torba e terriccio di letame per le tue margherite.
  • Mantieni il terreno umido. Innaffia il terreno per mantenerlo umido. I semi dovrebbero germogliare in 10-20 giorni.




Come piantare le margherite dalle zolle di radice

Se vuoi fiori lo stesso anno in cui pianti le margherite, acquista piante già coltivate e trapiantale da un vaso nel tuo giardino all’inizio della primavera.

  • Pianta le margherite in un terreno ricco di sostanze nutritive. Se il tuo terreno ha bisogno di più nutrienti, applica un fertilizzante multiuso per aiutare le margherite a crescere. Puoi anche aggiungere uno strato di pacciame per preservare l’umidità.
  • Fai spazio alle margherite nel tuo giardino. Scava una buca che sia il doppio del diametro del vaso in cui è entrata la pianta della margherita. Metti la margherita nella buca in modo che la zolla sia a filo con la superficie del terreno.
  • Distanzia le margherite a uno o due piedi di distanza. Le margherite crescono rapidamente, quindi assicurati di dare spazio alle zolle delle radici per espandersi nel tuo giardino.
  • Innaffia le margherite alla base della pianta. Innaffia la base della pianta almeno una volta alla settimana. Le margherite non crescono bene nel terreno fradicio, quindi assicurati che il terreno sia ben drenato prima di annaffiare di nuovo.




Come prendersi cura delle margherite nel tuo giardino

Questi fiori resistenti alla siccità sono facili da curare. Segui questi suggerimenti per mantenere i tuoi fiori forti di stagione in stagione:

  1. Sostieni le tue margherite con le puntate. Alcuni tipi di margherite che crescono alte e possono cadere dopo forti venti. Tieni d’occhio le tue piante e punta se necessario.
  2. Fioriture per promuovere la crescita. Le margherite possono fiorire più volte in una stagione. Se abbassi i capolini non appena iniziano a sbiadire, incoraggerai la formazione di nuove fioriture fino a tre volte in una stagione. Quando la pianta ha finito di fiorire, taglia gli steli fino alle foglie e la pianta rifiorirà l’anno successivo.
  3. Propaga le margherite dividendo. Le margherite si auto-semeranno e proliferano, il che significa che i cespugli diventeranno più grandi anno dopo anno. In un anno o due dopo la fioritura iniziale, la pianta può diventare così grande che le sue radici si sovraffollano a vicenda, portando all’appassimento di alcune parti della pianta. A quel punto, scavate l’intero cespuglio e tagliate via le parti morte e le radici corrispondenti. Dividi la pianta rimanente e le sue radici e pianta le sezioni separate a 10-12 pollici di distanza l’una dall’altra. Dividi tutte le volte che è necessario. Se lo fai, avrai cespugli di margherite sani per gli anni a venire.

Articolo correlato: Quando si pianta la camomilla.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.