Quando si piantano i gerani

253
GERANI

I gerani ( Pelargonium x hortorum ) sono piante da aiuola popolari in giardino, ma sono anche comunemente coltivate all'interno o all'esterno in cesti appesi. Coltivare piante di geranio è facile fintanto che puoi dare loro ciò di cui hanno bisogno.

Quando si piantano i gerani e come si coltivano

I gerani (noti anche come pelargoni) sono piante da aiuola, fornendo un’esplosione di colore e fragranza per tutta l’estate. Sono facili da coltivare e prosperano in vasi di terracotta e nelle tradizionali esposizioni di lettiere. Funzionano bene piantati o da soli o combinati con altre piante come lavanda. Alcuni tipi di geranio sono perfetti per crescere in cesti appesi.

Oltre a offrire bellissime fioriture, alcuni gerani, noti come gerani a foglia profumata, hanno foglie profumate. Scegli tra mela, arancia, limone, spezie o lavanda. Sono spesso venduti come erbe poiché le foglie sono commestibili.

Quando si piantano i gerani

Tutto quello che c'è da sapere sulla coltivazione dei gerani (pelargoni) nella nostra esperta Guida alla coltivazione.

Equipment

  • Semina: Marzo – Aprile
  • Sole: Pieno
  • PH Terreno: 6,0 – 7,0
  • Potatura: Ottobre
  • Tipo Pianta: Perenne
  • Tossicità: Cani e Gatti

Ingredienti

  • I gerani possono essere coltivati ​​come piante d'appartamento o come fiori annuali.
  • Durante i mesi più caldi dell'anno, possono essere tenuti all'aperto in un luogo soleggiato. 
  • Se tieni i gerani come piante d'appartamento, assicurati di portarli in casa a fine estate o all'inizio dell'autunno, quando le temperature notturne iniziano a scendere regolarmente sotto i 13°C .
  • Metti le piante in vasi con fori di drenaggio per evitare il marciume radicale.
  • Utilizzare una miscela per vasi ben drenante (terreno non pesante e argilloso) quando si pianta in contenitori. I gerani non amano sedersi in un terreno fradicio e compatto.
  • Per la massima fioritura, posiziona le piante in un'area dove riceveranno 4-6 ore di luce solare.

Istruzioni

  • Lascia che il terreno si asciughi in una certa misura tra un'annaffiatura e l'altra, quindi annaffia abbondantemente. 
  • Durante l'inverno, annaffia molto meno, ma non lasciare che le radici si asciughino completamente.
  • Durante i mesi di crescita attiva, concimare ogni 2 settimane circa.
  • Usa un fertilizzante idrosolubile.
  • Non concimare in inverno, quando la pianta dovrebbe essere dormiente.
  • I gerani possono essere rinvasati in primavera per incoraggiare una nuova crescita o se sembrano aver bisogno di essere rinfrescati.

Note

I gerani sono i preferiti di lunga data dei giardinieri. Sono facili da coltivare, colorati ed emettono un profumo delizioso. Ecco come coltivare i gerani in casa e in giardino! Sebbene possano essere tenuti all’aperto durante la parte più calda dell’anno, i gerani sono generalmente tenuti al chiuso per svernare. In alternativa, se fornite di luce sufficiente, possono fiorire in casa tutto l’anno.
  • I gerani che hanno trascorso l’estate all’aperto possono essere tenuti come piante d’appartamento, a condizione che ricevano molto sole. Nei climi settentrionali, il sole potrebbe non essere abbastanza forte a fine inverno per stimolare le cime di alcune varietà.
  • Prima del primo gelo autunnale, solleva le piante e, usando un coltello affilato e pulito, taglia gli steli in modo ben fatto a circa 15-20 cm. Non dovrebbero dover sostenere grandi masse di foglie nell’ambiente con poca luce solare in cui stanno per entrare. Salva alcuni steli come talee per radicare: un modo semplice per moltiplicare le tue piante.
  • Trapianta la “pianta madre” nel vaso più piccolo possibile, abbastanza per adattarsi alle radici, usando un normale terriccio per riempire.
  • Tieni le piante all’ombra per una settimana, quindi mettile in un luogo soleggiato (hanno bisogno di tutto il sole che possono ottenere) e mantienile fresche.
  • Durante l’inverno, i gerani crescono meglio con temperature notturne da 10° a 16°C, ma sopravvivono se scendono a 0°C e/o superano 27°C.
    Quando in primavera appare una nuova crescita, taglia tutte le foglie vecchie.
Puoi abbinare ai gerani la coltivazione dei tulipani.
Keyword: come coltivare il geraneo




Come coltivare i gerani

Coltiva i gerani in un terreno umido ma ben drenato in pieno sole. Riduci alla fine dell’estate e prendi le talee per assicurarti contro le perdite invernali. La maggior parte dei gerani ha bisogno di protezione in inverno: sposta i vasi al chiuso in autunno per assicurarti che ricrescano l’anno successivo.

Dove piantare i gerani

I gerani possono essere coltivati ​​​​in qualsiasi tipo di terreno da giardino, ma trarranno vantaggio da un terreno neutro o alcalino. Coltivare in posizione di pieno sole in contenitori, cesti appesi o aiuole.

Se crescono sotto vetro, proteggerli dal sole diretto in piena estate.




Come piantare i gerani

Come coltivare i gerani: rinvasare i gerani

Quando coltivi i gerani in contenitori, scegli un compost multiuso senza torba con l’aggiunta di fertilizzante a lenta cessione. I gerani hanno un aspetto spettacolare se piantati con altre piante da aiuola estiva. Se piantati in un buon compost e tenuti ben irrigati, resisteranno a essere piantati strettamente con altre piante tenere.

Come prendersi cura dei gerani

Innaffia bene i gerani in estate e le teste morte per incoraggiare una seconda vampata di fiori.

I gerani vengono spesso coltivati ​​come annuali e vengono compostati alla fine dell’estate. Se hai spazio in un luogo al riparo dal gelo, vale la pena provare a tenerli durante l’inverno.

Per svernare i gerani, solleva le piante che si trovano nel terreno del giardino o in vasi grandi e mettile in un vaso più piccolo. Questo dovrebbe essere fatto prima del primo gelo. Rimuovere eventuali foglie danneggiate e fiori appassiti. Taglia le piante di circa un terzo e posizionale in un luogo al riparo dal gelo ma luminoso. Le piante non andranno in completa dormienza, quindi annaffiate leggermente durante l’inverno. In primavera, applicare un’alimentazione liquida generale e aumentare l’irrigazione. Piantare solo dopo che tutto il pericolo di gelo è passato, di solito da fine maggio.




Se coltivi i gerani come piante da appartamento, puoi lasciare che la pianta continui a fiorire in autunno, anche in inverno. Tenere i gerani da interni lontani da termosifoni o fuochi aperti.

Come propagare i gerani

Come coltivare i gerani: propagare i gerani

Prendi le talee dalla nuova crescita delle piante svernate in primavera. Le talee possono essere prelevate a fine estate se si preferisce.

Per rimuovere il materiale da taglio, tagliare sopra la terza giuntura sotto la punta in crescita. Pizzica tutti i boccioli fioriti che si stanno formando. Con un coltello pulito rimuovete tutte le foglie tranne le prime due. Ritaglia la base del taglio appena sotto l’articolazione più bassa.

Riempi un vaso da giardino di plastica con terriccio da taglio e rassoda il terriccio. Innaffia e inserisci le talee nel compost di circa 1 cm. Posiziona le pentole in un luogo caldo ma non caldo che sia leggero. Non dimenticare di etichettare il vaso se hai prelevato talee da molte varietà diverse.




Gerani in crescita: Risoluzione dei problemi

I gerani zonali sono suscettibili alla ruggine del pelargonio . Questa è una malattia fungina che spesso peggiora nelle estati umide o quando le piante sono state coltivate in uno spazio poco ventilato. La ruggine è facilmente individuabile poiché la parte inferiore delle foglie mostra macchie marroni. Distruggi le piante che sono coperte dalle macchie marroni.

Articolo correlato: Quando si piantano le viole.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.