Quando si pianta la siepe

147

Quando si pianta la siepe: Una guida passo passo

Esistono molti modi diversi per piantare siepi, ma uno dei maggiori vantaggi è la facilità con cui si pianta. È davvero incredibilmente veloce, con risultati sorprendenti e immediati. Le siepi sono una delle piante più comunemente utilizzate nel giardino per creare una recinzione naturale e ottenere un po’ di privacy. Ma qual è il momento migliore per piantare una siepe e come si fa? Ecco alcuni suggerimenti utili:

Periodo migliore: Nella maggior parte dei casi il periodo indicato per piantare la siepe è tra Ottobre e Novembre.




Come piantare la siepe

Piantare la siepe è così semplice che può essere eseguita senza l’intervento di un giardiniere esperto. In genere, quando acquisti piante da coltivare nel giardino dal tuo negozio di fiducia, si tratta di piante da siepe ottenute per talea. Quindi devi preoccuparti di avere buone talee da piantare e acquistare la terra giusta.

Una siepe è la combinazione di più piantine piantate in fila. Le siepi delimitano confini di proprietà, delimitano passaggi pedonali, migliorano la privacy ed evidenziano un punto focale del giardino o addirittura diventano il punto focale. Una siepe fornisce un habitat ideale per gli uccelli.




Traccia una linea

Punta e segna l’area di impianto, sia in linea retta che curva. Usa un metro a nastro come guida. Assicurati di considerare le utenze sotterranee quando scegli il luogo di impianto. Se possibile, evita di piantare sopra le utenze.




Posizionamento

Posiziona gli arbusti in vaso in posizione, lasciando spazio alle piante per raggiungere le loro dimensioni mature. Sfalsare le piante su due file per una siepe più spessa che si riempirà più rapidamente.




Prendi le misure

Usa la larghezza matura dell’arbusto come distanza tra le radici delle piante. Usa i vasi per segnare i punti per piantare le buche.




Rimuovi le piante dai contenitori

Scava le buche per piantare. Rimuovere gli arbusti dai vasi del vivaio e metterli a posto. Controllare la spaziatura degli arbusti; ricordarsi di distanziare gli arbusti in modo che possano raggiungere la loro diffusione matura. Riempi i buchi per piantare.




Irrigazione

Forma un anello di terreno attorno al bordo esterno della buca per piantare per trattenere l’acqua, quindi annaffia accuratamente ogni arbusto. Innaffia secondo necessità durante la prima stagione di crescita.




Pacciame

Stendere uno strato da 5 a 10 cm di pacciame di legno tagliuzzato tra le piante. Tieni il pacciame lontano dagli steli delle piante per consentire all’acqua di raggiungere le radici.




Le migliori piante per creare una siepe

Scegli piante abbondanti, resistenti ai parassiti e alle malattie che si adattano al tuo clima e alle condizioni del tuo giardino. Le scelte sagge delle piante creano una siepe sana e facile da mantenere. Le piante a crescita lenta e moderata sono le migliori; coltivatori veloci significano manutenzione più frequente. Una siepe ordinata e formale necessita di un ritaglio regolare, mentre un design naturalistico comporta solo un taglio annuale.

Anche la scelta degli arbusti dovrebbe essere guidata dallo stile di siepe che desideri. Siepi formali, con una solida forma architettonica, incorniciano ordinatamente un cortile o stanze al suo interno. Le varietà a pianta singola (lilla, spirea, forsizia) e sempreverdi (bosso, arborvita e, agrifoglio) si adattano a progetti di siepi formali. Scegli un effetto stratificato informale utilizzando una varietà di piante da fiore o diverse piante di varie altezze. Gli arbusti in fiore creano effetti magici che le recinzioni non possono.

Misura la lunghezza dell’area di impianto e considera la diffusione matura dell’arbusto per determinare il numero di arbusti di cui avrai bisogno per la tua siepe.

Quale siepe è ideale per una recinzione?

Le siepi molte volte vengono piantate nei giardini per creare una recinzione con il vicino o per delimitare un confine con la strada, di seguito le piante più idonee per creare una recinzione naturale:

  • bosso.
  • pitosforo.
  • cipresso.
  • viburno.
  • ligustro.
  • Osmanthus.
  • Photinia.
  • Alloro.

Tipo di pianta più utilizzata per la siepe: Alloro.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.