Quando si pianta la rucola

878
RUCOLA

La rucola ha foglie piccanti e pepate, ideali per ravvivare le insalate. Si semina meglio tra marzo e settembre ma anche le semine successive possono produrre un buon raccolto di foglie piccanti e pepate per insalate.

La rucola è una delle insalate più particolari e, grazie al suo caratteristico sapore piccante, è l’ideale per dare brillantezza a diverse ricette in cucina. Le insalate non sono solo un contorno, possono essere utilizzate nei condimenti o come erbe aromatiche, mescolate a carni e formaggi, oppure servite su toast e piadine.

La rucola, detta anche ruchetta o ruca, nome botanico Eruca vesicaria, è una pianta della famiglia delle crocifere, parente stretto del cavolo cappuccio e del ravanello.




Come proprietà, questo ortaggio è ricco di sali minerali e anche la rucola fresca è ricca di vitamina C.

Quando si pianta la Rucola e quando seminarla

Questa pianta a foglia pepata è la mia insalata preferita di tutti i tempi, e fortunatamente per me è un gioco da ragazzi da coltivare la rucola! Il periodo migliore per piantare la Rucola è da Marzo a Settembre.




La cosa migliore è che coltivarlo ha un guadagno quasi istantaneo poiché le foglie giovani possono essere raccolte solo poche settimane dopo la semina.

Quando piantare la rucola

La rucola è una pianta erbacea annuale che appartiene alla famiglia delle Brassicaceae. In Italia, il periodo di coltivazione della rucola varia a seconda della zona climatica.

Nelle regioni del centro e del sud, la rucola può essere coltivata tutto l’anno, poiché il clima mite permette una crescita costante della pianta.




Nelle regioni del nord, invece, è consigliabile coltivare la rucola in primavera e in autunno, poiché il clima più freddo potrebbe impedire una crescita soddisfacente della pianta.

In generale, il periodo di semina della rucola va da marzo a ottobre, a seconda della zona climatica e delle preferenze personali del coltivatore.

È importante tenere presente che la rucola è una pianta che cresce rapidamente e ha bisogno di essere raccolta frequentemente per evitare che le foglie diventino troppo grandi e dure.

Specifiche di coltivazione

  • Semina: Marzo – Settembre
  • PH Terreno: 6,0 – 7,0
  • Raccolto: 2 Settimane
  • Tipologia Terreno: Drenante

Maggiori informazioni per la coltivazione

  • La rucola può essere facilmente seminata dal seme e puoi iniziare a piantare non appena il terreno si scioglie in primavera.
  • Trova un posto in pieno sole.
  • Semina in primavera e di nuovo a fine estate per un raccolto autunnale.
  • La rucola preferisce un terreno ricco di nutrienti.




Istruzioni per la coltivazione

  1. Assicurati di mantenere il terreno umido fino alla comparsa dei germogli.
  2. Se coltivate nella calura estiva, piantate in mezz’ombra o usate un panno ombreggiante per ridurre lo stress e ritardare la messa a dimora.
  3. È anche importante mantenere le piante ben irrigate.
  4. La rucola ha un apparato radicale poco profondo, quindi necessita di annaffiature costanti e frequenti, altrimenti si asciugherà.

Di cosa hai bisogno per coltivare la rucola

  • Semi di Rucola.
  • Una corda per creare le linee di semina.
  • Zappa.
  • Compost o fertilizzante organico.

La rucola può essere coltivata insieme a: pomodoriprezzemolo e basilico.




Come seminare la Rucola

Raccogli le foglie giovani quando ne hai bisogno e godrai di ricchi raccolti per settimane. Semina ogni due settimane durante la primavera e l’estate per una fornitura continua. Con l’avvicinarsi dell’autunno, copri le colture con teli di vello per l’orticoltura per tenere a bada il freddo e potresti tagliare fino alle prime gelate.

Puoi anche seminare la rucola in vaso – ancora, semina ogni due settimane in modo da avere un raccolto continuo. Rimuovi i gambi dei fiori per prolungare la produzione di foglie, a meno che tu non voglia mangiare anche i fiori e i baccelli: entrambi sono commestibili.




Come coltivare la Rucola: Step 1

Utilizzo di una stringa per contrassegnare una riga

Usa una linea per segnare la riga. La semina in linea retta ti consente di identificare dove si trovano le tue piantine di razzo e quali sono le piantine di erba da raccogliere. Troverai che una fila lunga 1 m – 2 m è sufficiente per iniziare, a patto che tu pianifichi ulteriori semine in poche settimane.

Come seminare la Rucola: Step 2

Svuotare il seme di rucola nella mano

Ci sono sempre molti semi in un pacchetto, di solito abbastanza per seminare una fila lunga fino a 6 m. Ma questo ti darebbe un eccesso tutto in una volta, quindi semina solo una piccola quantità alla volta, quindi semina regolarmente (nota come semina sequenziale), per raccogliere per un periodo più lungo.




Come seminare la Rucola: Step 3

Semina semi di rucola

Seminare con cura i semi di rucola sottilmente lungo la fila, distanziandoli il più uniformemente possibile. La distanza tra i semi dovrebbe essere di circa 3 cm.

Come seminare la Rucola: Step 4

Coprire i semi di rucola con la terra

Usa il bordo di una zappa o di una cazzuola per coprire leggermente il seme di terra. Rimuovi eventuali residui di erbacce o grosse pietre man mano che procedi per assicurarti che le piante abbiano un buon inizio.

Come coltivare la Rucola: Step 5

Innaffiare i semi di rucola

Innaffia bene i semi usando un annaffiatoio con la rosa attaccata. Ciò significa che inzuppi il terreno ma riduci al minimo il disturbo ai semi.

Articolo correlato: Come coltivare gli spinaci.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close