Quando si pianta la papaya

442

La papaia non è una tipica pianta d’appartamento, motivo per cui potresti considerare di coltivarne una. All’interno, generalmente non sarà pratico coltivare piante fino alla statura di 4 metri necessaria per produrre frutti. Ma questo non significa che non dovresti coltivare queste piante fantastiche, significa solo che non ne mangerai la frutta.

Una singola papaia da supermercato produrrà diverse centinaia di semi neri. Le piante cresciute dai semi germoglieranno in circa due settimane e raggiungeranno la maturità in appena cinque o sei mesi.

A meno che non vengano potate, molte varietà raggiungeranno il tetto prima che sia trascorso un anno.







Come coltivare la papaia al chiuso

Luce del sole

Dai a questa pianta pieno sole per 6-8 ore per la migliore crescita o condizioni il più luminose che puoi fornire. Ruota la pianta di tanto in tanto per assicurarti che cresca dritta e fedele nel vaso senza inclinarsi. Le papaie sono un’ottima pianta da giardino soleggiata per i climi estivi.

Temperatura e Umidità

Le piante di papaia hanno bisogno di condizioni abbastanza calde, fino a 32 gradi C. Se tieni la pianta durante l’inverno, cerca di mantenere la temperatura il più calda possibile, con un’elevata umidità ambientale. Questa non è una pianta che tollererà una posizione vicino a una finestra piena di correnti d’aria.

Nei climi caldi, le papaie in vaso vengono talvolta coltivate su un patio. Ma non reagiranno bene a temperature inferiori a 18 gradi C.




Irrigazione

Queste piante necessitano di una quantità d’acqua prodigiosa. Man mano che la pianta cresce, aspettati di annaffiarla ogni tre o quattro giorni. Vuoi annaffiarlo accuratamente ma non lasciare mai che l’acqua si fermi sopra il terreno.

Fertilizzante

Nutri abbondantemente la tua pianta di papaia. Le papaie sono piante a crescita molto rapida che hanno bisogno di sostanze nutritive per sostenere tale crescita. Nutrilo ogni poche settimane con un fertilizzante bilanciato.

Potatura e Manutenzione

Le piante di papaia coltivate indoor crescono così velocemente che possono raggiungere il soffitto nel giro di pochi mesi. Per questo motivo, vengono spesso potati in alto per tenerli sotto controllo. Taglia lo stelo principale a 60 cm di altezza. La pianta invierà diversi nuovi germogli dalla base della pianta. Quando questi germogli sono alti da uno a due piedi, seleziona il migliore e taglia gli altri, incluso lo stelo centrale originale.

Se hai spostato una pianta di papaia in vaso all’aperto per l’estate, potala bene prima di portarla in casa per i mesi più freddi.




Contenitore e dimensioni

La papaia può diventare molto grande, quindi inizia con un contenitore da 15-20 galloni con un diametro di almeno 45 cm. Una pentola molto grande modellata su una vecchia botte o un grande secchio è un’ottima opzione.

Terriccio e drenaggio

Se coltivato indoor, usa un terriccio sciolto, ben drenato e molto ricco. Possono verificarsi problemi di marciume se il terriccio è troppo denso e privo di drenaggio.

Invasatura e rinvaso di papaia

Le piante di papaia coltivate dai semi devono essere rinvasate solo una volta: dal contenitore di partenza dei semi in un contenitore permanente più grande. A fine stagione, taglia la papaia a livello del suolo e lascia che gli altri germogli si riempiano.

Spostare la papaya all’aperto per l’estate

La papaya prospera al caldo e all’umidità, quindi si sposta molto facilmente all’aperto durante l’estate. Non è necessario acclimatare la pianta, poiché resisterà bene alle alte temperature estive.




Considerazioni

Non ci sono particolari considerazioni da tenere a mente per la pianta stessa; tuttavia, ricorda che il vaso di papaya sarà piuttosto pesante, soprattutto quando la pianta cresce più matura. Fare attenzione quando si sposta il contenitore.

Quando riportare la papaia dentro

Quando le temperature iniziano a scendere sotto i 21 gradi C durante il giorno, è il momento di portare la pianta all’interno. Tienilo in un luogo molto caldo e soleggiato durante l’inverno. Se l’area non è abbastanza calda da mantenere l’albero di papaia a circa 18-21 gradi C, proteggi la base dell’albero con un pluriball e un foglio di alluminio per isolarlo.




Quando si pianta la papaya

Gli alberi di papaia producono frutti nutrienti di papaia e hanno una durata relativamente breve. Sono facili da coltivare anche in contenitori!

Equipment

  • Semina Marzo _ Aprile
  • Sole Pieno
  • PH Terreno 5,5 – 6,5
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • Raccolto Ottobre

Ingredienti

  • Pianta la papaia in pieno sole; in ombra parziale è improbabile che il frutto si addolcisca.
  • Pianta la papaia in un luogo caldo dove c'è molto sole e calore. Scegli un punto esposto a sud contro un muro che rifletta il calore quando possibile.
  • Evita di piantare papaia dove c'è una brezza costante ed evita di piantare in luoghi bassi che raccolgono aria fredda.
  • La papaia cresce meglio in terreni sabbiosi e ben drenati.
  • Dove il terreno può essere umido, pianta la papaia su un tumulo per garantire un buon drenaggio.
  • Le papaie preferiscono un pH del suolo compreso tra 5,5 e 6,5.

Istruzioni

  • Le piante di papaia crescono in tre sessi: maschio, femmina ed ermafrodita.
  • Alcuni alberi producono solo fiori maschili e quindi non possono mai dare frutti; alcuni producono solo fiori femminili e richiedono l'impollinazione per portare frutti commestibili; alcuni hanno fiori sia maschili che femminili e possono autoimpollinarsi.
  • Il sesso della papaia può cambiare durante la sua vita; questo sembra essere innescato dalla siccità e dalle variabili di temperatura.
  • La tendenza a produrre fiori maschili sembra aumentare alle alte temperature.
  • L'impollinazione manuale è un modo per garantire l'impollinazione e l'allegagione.
  • I frutti degli alberi femminili sono più rotondi e dalle pareti più sottili dei frutti degli alberi ermafroditi.
  • Un albero di papaia può produrre fino a 100 frutti in una stagione di crescita

Note

Piantare papaia

  • Preparare un sito di impianto in pieno sole, al riparo da una brezza o vento prevalente.
  • Lavora nel terreno del compost o del letame ben decomposto.
  • Scava di nuovo una buca profonda la metà e larga il doppio delle radici dell’albero. Aggiungi una tazza di fertilizzante per tutti gli usi sul fondo del buco.
  • Metti un paletto in posizione prima di piantare. Conficca il paletto nel terreno sul lato della buca ad almeno 60 cm di profondità. Le papaie hanno radici poco profonde; dovrebbero essere puntati al momento della semina.
  • Posiziona la pianta nella buca in modo che il segno del terreno dal vaso del vivaio sullo stelo sia a livello della superficie come il terreno circostante. Allarga le radici in tutte le direzioni.
  • Riempi nuovamente la buca con metà terreno autoctono e metà compost invecchiato o un mix di piantagione organica commerciale; stabile nel terreno in modo che non ci siano sacche d’aria tra le radici. Innaffia nel terreno e crea un modesto bacino di terreno attorno al tronco per trattenere l’acqua al momento dell’irrigazione.
  • Fissare l’albero al palo con delle fascette.
  • Dopo la semina, annaffia accuratamente l’albero e concima con un fertilizzante di avviamento liquido ad alto contenuto di fosforo.
Calorie: 28kcal
Portata: frutta
Keyword: come coltivare la papaya




Cura della papaia, nutrienti e acqua

  • Le papaie hanno bisogno di acqua regolare durante la stagione di crescita, ma le loro radici non possono stare in acqua. Assicurati che il terreno sia ben drenato. Le papaie sono suscettibili al marciume radicale.
  • Mantieni il terreno sul lato asciutto in inverno.
  • Fertilizzare la papaia con un fertilizzante organico leggermente più ricco di fosforo rispetto all’azoto e al potassio, come 5-10-5. Dai da mangiare alla papaia mensilmente durante la stagione di crescita.
  • Proteggi la papaia dal gelo. Coprire la pianta con una coperta antigelo o erigere una cornice intorno alla pianta e drappeggiare plastica trasparente sopra la cornice per formare una mini serra. Posiziona le luci elettriche all’interno del telaio per fornire ulteriore calore. Le papaie messicane sono più resistenti delle varietà hawaiane.

Potatura della papaia

  • Le papaie non necessitano di potatura.
  • Le piante producono meglio su un singolo tronco; tagliare via i germogli per garantire un unico tronco.




Raccolta e conservazione della papaia

  • Le papaie danno frutti entro un anno dalla germinazione
  • La papaia matura diventa gialla o da un’ambra all’arancione a seconda del tipo. Una papaia matura sarà aromatica e darà una leggera pressione.
  • La papaia acerba maturerà a temperatura ambiente, ma i frutti di colore verde molto scuro potrebbero non maturare completamente.
  • Conservare in frigorifero le papaie mature in un sacchetto di plastica e consumarle entro una settimana.

Propagazione della papaia

  • Le papaie sono comunemente propagate per seme. Lavate la copertura gelatinosa dai semi e asciugateli. Pianta il seme in un terriccio sterile. Usa il calore inferiore di 26 ° C per accelerare la germinazione. I semi germineranno in 3-5 settimane.
  • Le papaie possono essere propagate da talee semi-duro.

Leggi anche: Come coltivare il cocco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close