Quando si pianta la fresia

641
FRESIA

Un'ampia gamma di colori e una seducente fragranza floreale rendono difficile resistere alla fresia. Con un massimo di otto fiori a forma di tromba rivolti verso l'alto su steli privi di foglie, le fresie creano deliziosi fiori recisi che durano a lungo nel vaso.




Quando si pianta la fresia e come si coltiva

Le fresie hanno fiori dall’aspetto esotico, che sono amati per il loro forte profumo speziato-dolce. A forma di imbuto, i fiori sono portati in densi grappoli ramificati su steli sottili alti 30-60 cm, sopra foglie verdi lunghe e strette, e sono disponibili in una meravigliosa gamma di colori tra cui giallo, malva, viola, arancione e bianco. Sono immensamente popolari come fiori recisi.

Originarie del Sud Africa, le fresie crescono da cormi simili a bulbi che possono essere coltivati ​​​​in vaso o piantati in bordure all’esterno. Questi possono essere acquistati come cormi “preparati” che sono stati appositamente trattati termicamente per fiorire 100-120 giorni dopo la semina nel loro primo anno. Questo trattamento termico imita le condizioni del loro ambiente nativo dove le fresie fioriscono naturalmente in inverno.




Come coltivare le fresie

Per la coltivazione indoor, le fresie vegetali in autunno fioriscono a fine inverno. Per coltivare fresie in vasi da interno per la fioritura all’inizio dell’estate, piantare da gennaio a marzo al coperto. Per coltivare all’aperto, piantare da aprile a giugno.

Pianta i cormi di fresia in terreno ben drenato o terriccio per vasi con le estremità appuntite, a una profondità di 3-5 cm, e distanziati di 5 cm l’uno dall’altro. Innaffia bene e poi riponi la pentola in un luogo fresco, ombreggiato e al riparo dal gelo: una temperatura di circa 5°C è l’ideale. Dopo 3-4 settimane quando compaiono i germogli, spostati in una posizione più calda e soleggiata.




Quando si pianta la fresia

Le fresie hanno un aspetto migliore piantate in gruppi o masse piuttosto che in file. Masse di un solo colore fanno un display sorprendente. Le fresie fioriscono da 10 a 12 settimane dopo aver piantato i cormi. Puoi prolungare la stagione di fioritura piantando i bulbi a intervalli settimanali.

Ingo generali

  • Dimora: Agosto – Settembre
  • PH Terreno: 6,0 6,8
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • Sole: Pieno
  • Fioritura: Marzo – Giugno

Specifiche

  • Le fresie possono essere coltivate in pieno sole o in ombra parziale.
  • Temperature primaverili fresche
  • Se coltivate le fresie in una serra, tenete i vasi al riparo dalla luce diretta del sole finché non sono germogliate.
  • Poi tenete le piante il più fresco possibile fino a quando non finiscono di fiorire.
  • Le fresie sono resistenti all'inverno
  • Dopo aver piantato i cormi, annaffiare con parsimonia fino a quando non spuntano.

Istruzioni

  • Poi annaffiare costantemente, mantenendo il terreno leggermente umido.
  • Quando le giovani piante sono alte circa 6", iniziate a fertilizzare ogni 2 settimane con un fertilizzante liquido.
  • Nelle aree in cui le fresie sono resistenti all'inverno dovrebbero essere piantate all'aperto in autunno.
  • Scegliere una posizione soleggiata con terreno fertile e ben drenato che contiene molta materia organica.
  • Nelle zone più fredde, le fresie possono essere piantate all'aperto in primavera per ottenere fiori a fine estate.
  • I bulbi possono anche essere piantati in vaso in autunno e coltivati in una serra fresca per i fiori invernali.

Note sulla coltivazione, semina, raccolto, conservazione e altro ancora

Suggerimenti per coltivare la Fresia

Sapere come cresce una pianta nel suo habitat naturale può aiutarvi a capire di cosa ha bisogno per prosperare. Le fresie sono originarie del Sudafrica. La loro stagione di crescita naturale inizia nel tardo autunno quando il tempo si raffredda e inizia la stagione delle piogge.
I bulbi spuntano in autunno, producono il fogliame nei mesi invernali e poi fioriscono da fine inverno a inizio primavera. Dopo la fioritura, il fogliame della fresia appassisce gradualmente. I cormi sono dormienti durante i mesi estivi quando il tempo è secco e caldo.
I cormi di fresia appena raccolti ricevono uno speciale trattamento termico che imita il loro normale periodo di dormienza estiva. Anche con questo trattamento, i cormi appena piantati possono essere lenti a rompere la dormienza e può essere necessario un mese o più per iniziare a crescere. Il tempo medio dalla piantagione alla fioritura va da 110 a 120 giorni.
Per uno spettacolo generoso di fiori, piantate i cormi di fresia in gruppi da 6 a 10, posizionati a non più di 2″ l’uno dall’altro. Pianta i singoli colori insieme o mescolali per un effetto arcobaleno.
Come i gladioli, le fresie di solito hanno bisogno di un supporto per mantenere i loro steli in posizione verticale. I supporti circolari che circondano gli steli sono ideali. Un’altra opzione è quella di utilizzare canne di bambù sottili o piccoli rami e poi legare gli steli con lo spago.
Leggi anche: Come utilizzare i fondi di caffè.
Keyword: cole coltivare le fresie




Dove coltivare le fresie

Le fresie si comportano meglio in un ambiente caldo e riparato con molto sole. All’interno, posiziona i vasi di fresie in un luogo ben illuminato sul davanzale di una finestra, in un portico o in un giardino d’inverno.

Tuttavia, le condizioni non devono essere troppo calde: un massimo di 15°C è l’ideale per le fresie, poiché le condizioni più calde provocano una crescita esile e fiori che sbiadiscono rapidamente.

All’aperto, coltivare in vaso o piantare nel terreno purché il terreno sia ben drenato. I letti rialzati sono ideali per la coltivazione delle fresie poiché il terreno di solito drena bene e il loro aspetto e profumo delicato ed esotico possono essere apprezzati più facilmente rispetto a quando crescono a livello del suolo.




Come piantare le fresie

Piantare cormi di fresia

Le fresie sono versatili e possono essere coltivate in vaso all’interno o all’esterno, o nel terreno. Le fresie non sono resistenti al gelo, quindi possono essere piantate all’aperto solo in primavera o all’inizio dell’estate.

Il terreno ben drenato o il terriccio per vasi è essenziale poiché è probabile che le fresie marciscano in un terreno pesante o impregnato d’acqua. In vaso, usa un terriccio a base di terriccio mescolato con circa un quarto a un terzo in volume di grana grossa.

Pianta i lunghi e sottili cormi di fresia a punta, a una profondità di 3-5 cm, e distanziati di 5 cm l’uno dall’altro.

Il tempo di semina dipende dal fatto che tu stia coltivando fresie per la fioritura indoor o outdoor. Per la coltivazione indoor, i cormi delle piante in autunno fioriscono a fine inverno. Per coltivare fresie in vasi da interno per la fioritura all’inizio dell’estate, piantare da gennaio a marzo al coperto. Per coltivare all’aperto, piantare da aprile a giugno.

Una volta piantato, innaffia bene e poi riponi il vaso in un luogo fresco, ombreggiato e al riparo dal gelo: una temperatura di circa 5°C è l’ideale. Dopo 3-4 settimane quando compaiono i germogli, spostati in una posizione più calda e soleggiata.




Come prendersi cura delle fresie

Innaffia le fresie regolarmente una volta che appare la crescita, con l’obiettivo di mantenere umido il compost, ma fai attenzione a non innaffiare eccessivamente. Inizia a nutrire le fresie quando iniziano a formarsi i boccioli dei fiori. Utilizzare un fertilizzante liquido ricco di potassio e applicare ogni 10-14 giorni.

Sostenere le fresie in qualche modo è necessario per impedire che gli steli cadano, indipendentemente dal fatto che crescano in vaso o nel terreno. O acquista supporti già pronti o usa bastoncini di rametti spinti nel terreno.

I bulbi di fresia possono essere essiccati e conservati per ripiantarli l’anno successivo. Quando la fioritura è terminata, taglia semplicemente i gambi dei fiori appassiti e riduci l’irrigazione gradualmente mentre le foglie ingialliscono e muoiono. Una volta che le foglie sono completamente morte, solleva i cormi dal terreno.

Una volta sollevati, mettili in un luogo caldo per diversi mesi per far maturare i cormi, imitando le condizioni di un’estate sudafricana. Quindi, conserva in un sacchetto di carta in un luogo fresco e al riparo dal gelo per piantare l’anno successivo. Gli effetti del trattamento termico saranno svaniti, quindi i cormi salvati possono essere piantati solo in primavera.




Come propagare le fresie

Le fresie possono essere coltivate da seme, seminate in terriccio con aggiunta di grana o perlite, in autunno o in inverno. Le piante da seme possono impiegare un paio d’anni per diventare abbastanza grandi da fiorire.

Piccoli offset o minuscoli cormi possono essere staccati dai cormi originali durante il sollevamento in autunno. Questi possono essere piantati singolarmente in piccoli vasi in primavera, per crescere in cormi più grandi. Anche in questo caso la fioritura può richiedere un anno o più.




Quando si pianta la fresia: Risoluzione dei problemi

Le foglie di fresia ingialliscono ed è probabile che i cormi marciscano se il terreno o il compost si impregnano d’acqua. Le fresie in vaso dovrebbero essere controllate dopo l’irrigazione per assicurarsi che non siano nell’acqua.

Al riparo, possono comparire parassiti come il ragnetto rosso e gli afidi . Ispeziona regolarmente la parte inferiore delle foglie per i segni di screziatura causati dal piccolo ragnetto rosso o per i grappoli di afidi. Il miglioramento dell’umidità può scoraggiare il ragno rosso, mentre un getto d’acqua, uno spray di sapone o un controllo biologico possono essere usati per combattere gli afidi e altri parassiti.




Varietà di fresia da coltivare

Tipi di fresia da coltivare. 
Getty Images

I cormi di fresia sono per lo più disponibili solo in colori misti, sia come semplici fiori singoli che come fiori doppi dall’aspetto più esotico. I singoli colori sono occasionalmente disponibili da fornitori specializzati di lampadine.

  • Fresia ‘Double Mixed’ offre una gamma di colori con fiori grandi, completamente doppi o semidoppi. Altezza 50-60 cm.
  • La fresia ‘ Royal Crown Formula Mixed’ produce piante uniformi da semi con grandi fiori in colori tra cui giallo, bianco, blu, rosso e rosa. Altezza 75 cm.
  • Freesia ‘ Single Rainbow Mixture’ ha fiori singoli e include un’ampia gamma di colori. Altezza 50-60 cm.
  • La fresia ‘ Super Giant Mixed’ è una miscela colorata che va dal bianco, alle sfumature del giallo, del rosso e del malva, con fiori grandi e completamente doppi portati su steli robusti. Altezza 30 cm.

Leggi anche: Attrezzi per il giardino.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close