Quando si pianta il ciliegio

1.1K
CILIEGIO

Hai mai pensato di piantare ciliegi? Spesso le persone coltivano ciliegi a causa del delizioso frutto. A volte, le persone piantano i ciliegi perché sono belli quando fioriscono in primavera.




Quando si pianta il ciliegio e come farlo crescere

Piantare ciliegi richiede un terreno fertile e ben drenato. I ciliegi sono molto suscettibili al marciume radicale, quindi il terreno ha bisogno di drenare bene. Richiedono anche circa otto ore di luce solare al giorno, quindi non puoi piantarli dove cresceranno all’ombra di altri alberi. Qualsiasi manuale per la cura dei ciliegi ti dirà che i ciliegi aspri sono autoimpollinatori.

Ciò significa che non richiedono più di un albero per produrre il frutto. Tuttavia, se pianti la varietà dolce, avrai bisogno di almeno un paio di alberi per una corretta impollinazione del ciliegio. Assicurati quando coltivi i ciliegi di piantarli in un terreno più alto.

Non vuoi che vengano piantati in aree basse perché queste aree diventano più gelate all’inizio della primavera. I fiori dei ciliegi in crescita sono molto suscettibili ai danni del gelo, che riducono il raccolto di frutta.

ciliegi dolci fioriscono prima della varietà acida, quindi sono più suscettibili ai danni del gelo. Inoltre, quando pensi alla cura dei ciliegi, dovresti ricordarti di far potare gli alberi in modo che producano un buon raccolto di frutta. I ciliegi potati correttamente producono frutti migliori e in maggiore quantità.




Quando si pianta il ciliegio

Descrizione e cura per coltivare le ciliegie.

Ingo generali

  • PH Terreno: 6,5 – 7,5
  • Dimora: Marzo – Giugno
  • Tipologia Terreno: Drenante

Specifiche

  • Pianta le ciliegie nel tardo autunno o all’inizio della primavera (quando il terreno è morbido e ha un contenuto di umidità più elevato).
  • Per le ciliegie dolci, assicurati che le diverse varietà si impollinano a vicenda.
  • Piantare in un luogo soleggiato con buona circolazione d’aria; evitare di piantare vicino ad alberi o edifici che fanno ombra.
  • I ciliegi hanno bisogno di un terreno profondo e ben drenato.
  • Posiziona gli alberi su portainnesti standard con l’unione dell’innesto a pochi centimetri sotto il livello del suolo.
  • Quando si piantano alberi addestrati a ventaglio, costruire i supporti necessari prima di piantare.
  • Per gli alberi coltivati ​​in contenitore, rimuovere prima la zolla e su un lato; tagliare le radici con le cesoie.
  • Non coprire la parte superiore della zolla.

Istruzioni

  • Raccogli i frutti solo a COMPLETA maturazione (rosso scuro, nero, giallo); il contenuto zuccherino aumenta pochi giorni prima della completa maturazione.
  • Preparati a raccogliere entro una settimana.
  • Raccogli i frutti quando sono sodi se devono essere congelati.
  • Assicurati di scegliere il gambo della ciliegia in modo da non strappare il frutto, tuttavia, fai attenzione a guidare lo sperone di frutta a produrre frutti l’anno prossimo.
  • La raccolta manuale può danneggiare i germogli e causare infezioni;
  • Tagliare i gambi con le forbici.
  • Ricorda che i ciliegi non danno frutti fino al quarto anno.
  • Successivamente, dovrebbero produrre circa 30-50 litri di ciliegie ogni anno.

Video

Note sulla coltivazione, semina, raccolto, conservazione e altro ancora

CURA DEL CILIEGIO

  • Non c’è differenza di cura tra le ciliegie acide e quelle dolci.
  • Applicare pacciame per trattenere l’umidità.
  • Tenda la rete sugli alberi per proteggere il frutto dagli uccelli.
  • Innaffia regolarmente nelle zone asciutte.
  • Il diradamento del frutto non è necessario per i ciliegi, poiché in genere si diradano naturalmente all’inizio dell’estate.
  • Potare gli alberi ogni anno alla fine dell’inverno per favorire la crescita di nuovi legni fruttiferi.
  • Fertilizzare ogni primavera fino a quando gli alberi iniziano a produrre, quindi fertilizzare solo dopo il raccolto ogni stagione.
Calorie: 50kcal
Portata: frutta
Cucina: Italiana
Keyword: coltivare le ciliegie




Piantare, coltivare e raccogliere le ciliegie

Le ciliegie dolci sono la varietà che si trova più spesso nei mercati. Hanno una consistenza densa e ricca. Le ciliegie dolci sono autosterili e ideali per un frutteto o un grande giardino.

Avrai bisogno di almeno due o tre alberi, poiché dovranno impollinarsi a vicenda. Se lo spazio è limitato, considera la cultivar nana e autoimpollinante “Stella”.

Le amarene non vengono solitamente consumate crude, ma sono ampiamente utilizzate per conserve e altri usi in cucina. Le amarene sono molto più piccole delle ciliegie dolci e tutte le varietà sono autofertili.

I ciliegi generalmente iniziano a dare i loro frutti nel loro quarto anno; gli alberi nani danno frutti un anno prima. Una crostata matura di dimensioni standard o un ciliegio dolce produrrà da 30 a 50 litri di ciliegie ogni anno; un albero nano, di circa 10-15 litri.

Pianta i ciliegi all’inizio della primavera o nel tardo autunno (quando il terreno è soffice e ha un contenuto di umidità più elevato) in un luogo soleggiato con una buona circolazione d’aria e un terreno profondo e ben drenato.

Applicare pacciame e acqua. Dopo la fioritura in un anno fruttuoso, dovrai drappeggiare gli alberi con una rete sicura per la fauna selvatica per proteggere il frutto dagli uccelli.




Raccolta delle ciliegie

Gli uccelli amano le ciliegie. È per questo motivo che dovrai condividere le tue ciliegie con gli uccelli o coprire il tuo albero con una rete per impedire agli uccelli di raggiungere il tuo raccolto. A volte, puoi impedire agli uccelli di prendere tanto appendendo dispositivi per spaventare, come teglie in alluminio, dai rami dell’albero.

Quando raccogli i tuoi ciliegi in crescita , assaggia le ciliegie prima di raccoglierle. Le amarene sono morbide e succose quando sono mature. Le ciliegie sono pronte quando il loro colore è uniforme e hanno un sapore dolce in un frutto carnoso. Raccogli le ciliegie con il gambo attaccato.

Questo aiuta a mantenere la loro freschezza dopo averli raccolti. Inoltre, si mantengono meglio e più a lungo se lo stelo è ancora attaccato dopo il raccolto. Le ciliegie possono essere utilizzate in tutti i tipi di cose. Puoi fare marmellate, conservarle o semplicemente mangiarle al naturale. Le amarene sono la torta di ciliegie perfetta.

Tieni a mente la cura del ciliegio di cui questi alberi hanno bisogno e dovresti finire con un ottimo raccolto.

Articolo correlato: Quando si piantano i mirtilli.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close