Quando si pianta il cedro

472
CEDRO

Il nome cedro è usato per riferirsi a diverse specie di alberi sempreverdi eretti. Questi alberi hanno una forma e un uso simili, ma le loro condizioni di crescita variano e non appartengono alla stessa famiglia. Tutti i cedri crescono per essere alberi abbastanza grandi e longevi.

Quando si pianta il cedro e come si coltiva

Il cedro è un sempreverde per tutti gli usi. Lo si vede spesso cresciuto come pianta intorno alle case, esemplare in bordure di arbusti misti o piante da siepe per bloccare la visuale o definire una linea di confine.

Le varietà coltivate hanno un fogliame più attraente con uno schema più denso e hanno un aspetto migliore in piantagioni più formali vicino a una casa o in un bordo di arbusti.

Questo sempreverde a bassa manutenzione è resistente, resiste al freddo e ai venti invernali e può crescere rapidamente fino a raggiungere le dimensioni maggiori. Il fogliame e il legno sono apprezzati per quel classico profumo di cedro.




Quando si pianta il cedro

Guida pratica alla coltivazione dell'albero di cedro: Il cedro è uno dei primi agrumi acidi conosciuti e la coltivazione del cedro spesso non è facile. Coltivarlo in vaso richiede cure e, se hai il potenziale per piantare questo agrume nel terreno, è più facile farlo crescere e portare frutti.

Ingo generali

  • Dimora: Novembre – Marzo
  • Sole: Pieno
  • PH Terreno: Leggermente Acido
  • Terreno Ideale: Drenante
  • Raccolto: Ottobre – Gennaio

Specifiche

  • Acquista arbusti di cedro in un centro di giardinaggio locale e pianta dalla primavera all'inizio dell'autunno in un terreno fertile e ben drenato.
  • Il cedro cresce meglio in un terreno leggermente acido e umido.
  • Pianta in modo che la corona della pianta sia qualche centimetro sopra la linea del suolo.
  • Mantieni le giovani piante ben annaffiate e prive di erbacce.
  • Le piante consolidate sono più resistenti alla siccità.
  • Pacciamare le piante con pacciame di corteccia o trucioli di legno per mantenere condizioni di umidità del suolo uniformi. 
  • Fertilizzare i cedri in primavera con il compost.

Istruzioni

  • I cedri possono essere potati in forme geometriche o lasciati crescere nella loro forma naturale.
  • La maggior parte delle selezioni sono naturalmente arrotondate, piramidali o colonnari.
  • Potare una volta che la nuova crescita appare all'inizio dell'estate e di nuovo a metà estate per mantenerli in ordine e mantenerli in ordine.
  • I cedri sono usati al meglio come sfondo per altri arbusti da fiore, come spirea, rododendro e rose.
  • Puoi anche coltivare viti in fiore, come la clematide, per intrecciarsi nel fogliame sempreverde.

Note sulla coltivazione, semina, raccolto, conservazione e altro ancora

Ci sono molti tipi di alberi di cedro. Tutti i cedri sono alberi grandi, conifere e sempreverdi. A causa delle loro dimensioni, questi alberi non si trovano spesso nei giardini e di solito sono visti lungo le strade o nei parchi.
Tuttavia, sono un ottimo frangivento e sono adatti su grandi appezzamenti di proprietà per aggiungere una siepe vivente o un interesse invernale. Crescono velocemente e possono essere trovati in una vasta gamma di zone climatiche.
Puoi coltivare vicino a un albero di arance.
Calorie: 11kcal
Portata: frutta
Cucina: Italiana
Keyword: come coltivare il cedro




Come coltivare alberi di cedro

Gli alberi di cedro non sono difficili da coltivare e daranno eleganza a qualsiasi spazio in cui hanno spazio per diffondersi. Gli alberi iniziano facilmente dai semi, ma richiedono un periodo di ammollo di 48 ore e un altro mese in frigorifero, insieme ad un po’ di terriccio in un sacchetto con chiusura lampo.

Il terreno deve essere mantenuto umido durante questo periodo. Dopo un mese, i semi possono essere posti in bicchieri di carta con compost e una miscela di terriccio. Le tazze dovrebbero essere collocate in una finestra soleggiata e il terriccio dovrebbe essere mantenuto umido.

Pianta le piantine all’esterno quando sono alte 15 cm. Scegli attentamente una posizione soleggiata e non piantare alberi a meno di 1,5 m di distanza l’uno dall’altro. Scava una buca tre volte più grande della tazza e usa del compost di alta qualità e una miscela di terreno nativo per riempire la buca.




Come prendersi cura di un albero di cedro

Tieni uno strato di pacciame da 5 cm. intorno all’albero, ma senza toccare il tronco, per prevenire la perdita di umidità e proteggere l’albero. Potrebbe essere necessario utilizzare una gabbia metallica per evitare lesioni anche da dispositivi meccanici.

Proteggi i giovani alberi con un rivestimento di tessuto paesaggistico se vivi in ​​un clima molto freddo. Innaffia regolarmente i piccoli alberi e lasciali asciugare completamente tra ogni annaffiatura.

Il fertilizzante generalmente non è necessario a meno che il terreno non sia molto malsano. Una volta che l’albero è maturo, la cura dell’albero di cedro comporta poco più che la pacciamatura regolare e la rimozione di rami morti o malati.




Quando si pianta il cedro: Risoluzione dei problemi

Sebbene non ci siano troppi problemi con gli alberi di cedro da affrontare, diversi insetti fastidiosi sono attratti dagli alberi di cedro tra cui la falena della punta del cipresso, il punteruolo della radice, gli acari e la scala di ginepro.

Gli alberi infestati generalmente mostrano sintomi tra cui fogliame marrone o giallo, riduzione della linfa delle piante, bozzoli bianchi o muffe nere e fuligginose. Se l’infestazione è estrema, possono essere necessari olio o insetticida per l’orticoltura.

Gli alberi di cedro sono deliziosi anche per cani e roditori che amano sgranocchiare la corteccia. Ciò può causare ingenti danni se lasciato incustodito. Una corretta diagnosi e trattamento è essenziale per prevenire la perdita degli alberi.

Articolo correlato: Come coltivare un albero di limoni.




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close