Quando si pianta il cavolfiore

294
CAVOLFIORE

Se ti stavi chiedendo come piantare il cavolfiore ( Brassica oleracea var. Botrytis ), scoprirai che non è difficile una volta che sai cosa gli piace. Il cavolfiore in crescita può essere fatto insieme ad altre piante strettamente correlate come broccoli , cavoli e rape.

Quando si pianta il cavolfiore e come si coltiva

Il cavolfiore è un raccolto amante del sole e della stagione fredda da coltivare in primavera e in autunno. Pianta annuale della famiglia Brassica , la polpa bianca commestibile del cavolfiore è estremamente sana e considerata un “super alimento”.

Il nome di questo ortaggio deriva dalle parole latine caulis , per cavolo, e floris , per fiore. È un discendente del cavolo cappuccio selvatico! Come i suoi cugini broccoli, i fiori di cavolfiore strettamente raggruppati sono collegati da un nucleo spesso, spesso con poche foglie leggere che lo circondano.




Quando si pianta il cavolfiore

Negli orti casalinghi si consiglia di coltivare nel modo più ecosostenibile, ispirandosi all'agricoltura biologica. Questa pratica include la conservazione del suolo e della biodiversità, il rispetto della rotazione delle colture, la concimazione e il trattamento con soli prodotti naturali.

Equipment

  • PH Terreno: 7,0 – 7,5
  • Tipo Terreno: Tendente all'argilloso
  • Trapianto: Maggio a Febbraio
  • Ciclo colturale: Da 60 a 210 Giorni
  • Concimazione: 10-15 Giorni

Ingredienti

  • Il suolo deve essere molto ricco di materia organica.
  • È meglio iniziare il cavolfiore da piccole piante da vivaio rispetto ai semi.
  • Se semini, inizia da 4 a 5 settimane prima dell’ultima data di gelata primaverile.
  • Pianta un raccolto autunnale da 6 a 8 settimane prima della prima data di gelo autunnale.
  • Proteggere le piante dal calore, se necessario.
  • Aggiungi pacciame per conservare l’umidità.

Istruzioni

  • Il cavolfiore non ama qualsiasi interruzione della sua crescita.
  • Il cambiamento, sotto forma di temperatura, umidità, nutrizione del suolo o insetti, può far sì che le piante sviluppino prematuramente una testa o rovinarne una esistente.
  • Per una crescita ottimale, vesti le piante con un fertilizzante ad alto contenuto di azoto 3-4 settimane dopo il trapianto.
  • Nota che il cavolfiore inizierà come una testa sciolta e che ci vuole tempo prima che la testa si formi completamente.
  • Molte varietà richiedono almeno 75-85 giorni dal trapianto.
  • Le teste marroni indicano una carenza di boro nel terreno.
  • Per le varietà bianche, i fiori rosa possono indicare un’eccessiva esposizione al sole o fluttuazioni di temperatura.
  • Le tonalità viola possono essere dovute allo stress o alla scarsa fertilità del suolo.

Note

Valori nutrizionali:

  • Acqua 84,20g.
  • Carboidrati disponibili 4,40g.
  • Zuccheri 3,90g.
  • Proteine 5,30g.
  • Grassi 0,30g.
  • Colesterolo 0g.
  • Fibra totale 2,40g.
  • Vitamina A 60µg.
Sebbene di solito sia bianco, il cavolfiore è disponibile in altri colori tra cui viola, giallo e arancione. Non importa il colore, il sapore è lo stesso: delicato, leggermente dolce.
Il cavolfiore può essere una sfida per i principianti perché richiede temperature costantemente fresche intorno ai 15 ° C. In caso contrario, potrebbe “abbottonarsi” prematuramente — formare teste piccole, piuttosto che formare un’unica testa grande.
Puoi coltivare il cavolfiore insieme ai fagioli.
Calorie: 300kcal
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: coltivazione cavolfiore




Come piantare il cavolfiore

Per il cavolfiore seminato primaverile, inizia a seminare in casa ad aprile. Per le colture autunnali, inizia a seminare a luglio, seminato in casa o seminato direttamente in giardino. Non trapiantare prima di 2-3 settimane prima della data media senza gelo per la tua zona.

Questo può essere piuttosto complicato in quanto è importante iniziare il cavolfiore abbastanza presto in modo che maturi prima che arrivi il caldo, ma non così presto che le temperature primaverili fredde danneggiano le piante.

Semina i semi a 6 mm di profondità in vasi di torba o in solchi in terriccio ben drenante. Una volta che i semi sono germogliati, continua a farli crescere in un’area di sole diretto o sotto le luci di crescita e mantieni una temperatura di 16 C. Mantieni le piantine umide. Trapiantare le piante a 0,5 m. di distanza in file che sono 76-91 cm.

Leggi anche: Come fare un orto in casa.




Raccolto del cavolfiore

  • Le piante sono generalmente pronte per la raccolta in circa 50-100 giorni, a seconda della varietà, o da 7 a 12 giorni dopo la sbollentatura.
  • Quando le teste sono compatte, bianche e sode, è il momento di raccoglierle. Idealmente, le teste cresceranno da 15 cm di diametro.
  • Taglia le teste dalla pianta con un coltello grande. Assicurati di lasciare alcune foglie intorno alla testa per proteggerla.
  • Se le teste sono troppo piccole, ma hanno già iniziato ad aprirsi, non miglioreranno e dovrebbero essere raccolte immediatamente.
  • Se il cavolfiore ha un aspetto ruvido, ha superato la maturità e dovrebbe essere gettato.

Articolo correlato: Quando si piantano i broccoli.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.