Quando potare l’olivo

631
potatura olivo

La potatura degli ulivi li manterrà al meglio ed è davvero facile da fare. Se ne hai uno, a un certo punto, probabilmente ti chiederai quando e come dargli un taglio. Una volta che hai gli strumenti giusti a portata di mano, non potrebbe essere più semplice. Lo scopo della potatura degli ulivi è quello di aprire una parte maggiore dell'albero alla luce del sole. Le parti di un albero che sono in ombra non produrranno frutti. Quando si potano gli ulivi per consentire al sole di entrare al centro, migliora la fruttificazione.

Con migliaia di cultivar di olivo in tutto il mondo, crescono inevitabilmente in una varietà di dimensioni, comprese le varietà nane che crescono fino a 1 metro di altezza a quelle che possono superare i 12 metri di altezza e larghezza.

Usa questa guida come aiuto per prendere le tue decisioni di potatura per i tuoi ulivi.







Quando potare un ulivo

Gli ulivi, come la maggior parte degli alberi, si potano meglio durante il loro periodo di dormienza. Ma ci sono altre considerazioni sui tempi della tua potatura: hai degli arti morti, malati o danneggiati?

Stai potando per stimolare un raccolto più ampio di olive la prossima stagione? Stai allenando l’albero o stai prendendo di mira una forma specifica? Continua a leggere di seguito per saperne di più su queste specifiche.

Note: Per avere un buon raccolto è anche importante saper come e quando concimare la tua pianta di olive.




Quando e perché potare un ulivo

Ecco le guide su quando e perché potare il tuo olivo:

  • Aspetta che il tuo albero sia stato piantato per almeno 3 anni prima di qualsiasi potatura. Fino a quando il tuo albero non avrà almeno quattro anni, tieni le tue forbici e troncarami riposti. Durante i primi tre anni di crescita, incoraggia la formazione del fogliame e le radici a rimanere indisturbate mentre l’albero si acclimata al suo ambiente. Le foglie dell’albero forniscono il suo cibo (fotosintesi!), quindi avere quante più foglie possibili quando è giovane assicura un albero più sano.
  • La potatura viene solitamente effettuata dopo la raccolta (inverno-primavera) durante la stagione di riposo vegetativo. Ma ci sono buone ragioni per potare in tarda primavera.
  • Poiché la potatura lascia ferite aperte e fresche ai tagli, si raccomanda di non potare durante la stagione delle piogge, quando le malattie trasmesse dall’acqua o muffe sono più facilmente trasmesse. Si consiglia inoltre di attendere la fine della stagione delle gelate prima della potatura.
  • Migliori pratiche: potare gli ulivi in ​​primavera o all’inizio dell’estate dopo che l’albero ha iniziato ad aprire i suoi boccioli. (SUGGERIMENTO: la potatura di un ulivo mentre è in fiore ti consente di valutare il probabile raccolto prima di potare.)
  • Modellare l’albero – A partire dal suo quarto anno dopo la semina, pota il tuo ulivo per aprire la chioma. Per gli alberi piantati in un contenitore (o non fruttiferi), ora è il momento di iniziare ad assottigliare gli arti e i rami dell’albero per creare la forma desiderata.
  • Potare per rimuovere gli arti morti, malati o danneggiati secondo necessità. Se non si ha familiarità con i tagli angolari corretti per garantire la corretta guarigione delle ferite di questi arti, consultare le istruzioni dettagliate per l’angolo e il posizionamento dei tagli sugli arti danneggiati nei collegamenti di riferimento di seguito.




Potare gli ulivi in 5 semplici passaggi

Segui questi passaggi su come potare gli ulivi per mantenerli felici, sani e belli.

  1. Inizia raccogliendo la tua attrezzatura. Per alberi più piccoli, un paio di cesoie da potatura potrebbero essere tutto ciò di cui hai bisogno, ma per alberi più maturi, potresti voler investire in una sega a mano o troncarami. Assicurati di pulire le forbici da potatura o altri strumenti da taglio e assicurati che siano affilate prima di iniziare, per evitare di danneggiare la pianta o di diffondere malattie o parassiti persistenti.
  2. Accorcia eventuali germogli morti, malati o morenti, tagliandoli obliquamente per tornare a vivere una crescita sana.
  3. Quindi, puoi lavorare sul taglio dei rami più deboli e sottili per aprire la struttura al centro dell’albero. Ciò gli consentirà di ottenere più luce solare e garantire un flusso d’aria.
  4. A proposito, rimuovi tutti i getti d’acqua esistenti che vedi, così come eventuali ventose sul tronco sotto la biforcazione principale dell’albero.
  5. Se vuoi limitare le dimensioni del tuo ulivo, cosa comune se lo usi per il giardinaggio in contenitori, potare a punta i rami principali.




Qual’è il periodo migliore per potare l’olivo

Il periodo migliore per potare gli ulivi è tra la metà della primavera e l’inizio dell’estate. Le olive sono più suscettibili ai danni del gelo se le poti durante le temperature più fredde, quindi è molto meglio aspettare che il clima sia più caldo.

Evita di potare anche se è prevista pioggia, poiché farlo in condizioni di pioggia li rende più vulnerabili alle malattie.

È anche saggio aspettare che la tua oliva abbia almeno due o tre anni per iniziare a potarla. Successivamente, sarà vantaggioso un assetto annuale.




Quali sono i vantaggi della potatura

Come nel caso della potatura di arbusti e altre piante, dare agli ulivi un taglio annuale ha molti vantaggi.

In primo luogo, c’è il valore estetico: aiuta a creare una struttura a forma di bicchiere di vino più ordinata, più visivamente gradevole. E poi c’è la spinta che può dare alla salute degli alberi.

Potare il legno morto o malato gli consentirà di rafforzarsi. Ad esempio, alcuni ulivi possono soffrire di infezioni fungine, come la macchia di pavone oliva, che fa ingiallire le foglie e sviluppare macchie “a occhi chiusi”. Tagliare e scartare tutta la crescita colpita può aiutarlo a riprendersi il suo antico splendore.

Inoltre, l’apertura della struttura dell’olivo può impedirgli di contrarre alcune malattie in primo luogo e consentirà a tutte le aree dell’albero di ricevere quanta più luce solare possibile per crescere in modo sano e produrre più frutti.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close