Quando piantare le zucchine

1.6K
Zucchine

Di solito, il periodo di trapianto della zucchina avviene a metà aprile o inizio maggio. Ovviamente questo periodo è da considerarsi adattabile nella regione in cui si vuole coltivare. Dopo aver effettuato il primo trapianto primaverile, si può decidere di piantare le zucchine prima di giugno, luglio e metà agosto per sostituire la semina iniziale con piante più giovani.

La coltivazione delle zucchine è un’attività molto gratificante, sia per gli amanti del giardinaggio che per coloro che desiderano avere una fonte di frutta fresca e gustosa a disposizione.

Le zucchine sono facili da coltivare e si adattano a molti tipi di terreno, rendendole una scelta ideale sia per i giardinieri alle prime armi che per quelli più esperti.

Le zucchine sono una delle verdure più versatili in cucina, perfette sia per piatti estivi leggeri che per ricette autunnali più saporite.




Sono anche ricche di nutrienti, come vitamine e minerali, e possono essere consumate crude o cotte.

Se stai pensando di coltivare le zucchine nel tuo giardino o in vaso, continua a leggere per scoprire alcuni utili consigli su come far crescere questa deliziosa verdura.

Quando piantare le zucchine: Il periodo migliore

Quando piantare le zucchine è una domanda ricorrente per i coltivatori fai da te, e la nostra risposta è: Il periodo migliore per piantare le zucchine è a metà Aprile o nei primi giorni di Maggio.




Le zucchine sono un ortaggio che cresce rapidamente e può occupare molto spazio nel tuo ortoPianta le zucchine su un graticcio se non hai molto spazio.

  • Le zucchine crescono meglio con molta luce solare diretta. Prepara un posto nel tuo giardino con pieno sole e terreno ricco e argilloso . Puoi mescolare il compost organico nel tuo terreno per aiutare le tue zucchine a crescere.
  • Una volta che le temperature esterne sono calde, con minime di 21 gradi o più, e il tuo terreno è a 10/15 gradi, sei pronto per piantare i semi di zucchina.
  • Semina i semi di zucchina a una distanza di almeno due o tre piedi l’uno dall’altro, in fori profondi circa un pollice. Lascia cadere i semi nei buchi. Le zucchine sono un raccolto abbondante – una pianta di zucchine produce da sei a dieci libbre di prodotto – quindi sii parsimonioso quando si piantano zucchine. Se stai coltivando le zucchine su un graticcio, distanzia i tralicci di circa due piedi l’uno dall’altro e pianta le zucchine davanti al graticcio.
  • Innaffia le tue piante di zucchine in modo coerente.

Quando si piantano le zucchine

La coltivazione delle zucchine è un’attività molto diffusa in Italia e in molti altri Paesi del mondo. Si tratta di un ortaggio estivo, che richiede climi caldi e soleggiati per crescere al meglio.

Nel nord Italia, il periodo di coltivazione delle zucchine va da maggio a ottobre, mentre al sud e nelle isole la coltivazione può iniziare già a partire da aprile e continuare fino a novembre.

Tuttavia, è importante tenere presente che le zucchine hanno bisogno di temperature elevate per crescere al meglio, quindi in alcune zone del sud possono essere coltivate anche in inverno, con l’aiuto di serre o altre strutture protettive.

Per ottenere un buon raccolto di zucchine, è importante scegliere un terreno ben drenato e concimare regolarmente la pianta con fertilizzanti. Inoltre, è necessario innaffiare regolarmente le piante, soprattutto durante i periodi di siccità, per evitare che il terreno si asciughi troppo.




Nel sud Italia, il periodo di coltivazione delle zucchine va da maggio a settembre, con un picco di produzione durante l’estate.

Questo ortaggio ama il caldo e il sole, quindi è perfetto per la coltivazione in regioni come la Sicilia, la Puglia e la Calabria, dove le temperature possono raggiungere i 30°C durante i mesi estivi.

Per ottenere raccolti abbondanti e di qualità, è importante scegliere una varietà adatta al clima della propria regione e assicurarsi che il terreno sia ben drenato e concimato.

Con un po’ di attenzione e pazienza, sarà possibile ottenere delle deliziose zucchine fresche per tutta l’estate.

Specifiche di coltivazione

  • Semina: Marzo – Aprile
  • Temperatura: 20 Gradi
  • PH Terreno: 6,5 – 7,5
  • Tipo Terreno: Drenante

Maggiori informazioni per la coltivazione

  • Semina tra metà Aprile e inizio Maggio.
  • Trapianta le zucchine quando la temperatura è di 20 Gradi C.
  • Trapianta le piantine quando il terreno ha una temperatura tra i 10 e i 15 Gradi C.
  • Coltivare le zucchine in un terreno ben drenato.
  • Aggiungi del compost al terreno.
  • Pacciare il terreno.
  • Rimuovi costantemente le erbacce.




Istruzioni per la coltivazione

  1. Le zucchine hanno bisogno di umidità costante per produrre raccolti abbondanti e senza problemi.
  2. Innaffia accuratamente ogni volta che il pollice superiore del terreno è asciutto.
  3. Le piante di zucchine sono vulnerabili a una serie di parassiti e malattie.
  4. Aiuta a mantenere le viti sollevate da terra tralicci o aggiungendo uno strato di pacciame sotto di loro.

Valori nutrizionali:

  • Acqua 94,23 g.
  • Carboidrati 1,4 g.
  • Zuccheri 1,3 g.
  • Proteine 1,3 g.
  • Grassi 0,1 g.
  • Colesterolo 0 g.
  • Fibra totale 1,2 g.
  • Magnesio 17 mg.

Puoi coltivare le zucchine assieme ai carciofi




Quando piantare le zucchine

Le zucchine amano il clima caldo. Aspetta di piantare semi o trapianti fino a quando il terreno non è almeno da 20 gradi. Nelle zone di coltivazione più calde, i coltivatori possono piantare due raccolti di zucchine, uno in primavera e uno in autunno. Nelle zone più temperate, le zucchine vengono coltivate come coltura estiva, di solito piantate a Maggio.

Leggi anche: Cosa sono le zucchine.

Dove piantare le zucchine




Le zucchine hanno bisogno di pieno sole (almeno 6-8 ore) e di un terreno costantemente umido ad alto contenuto di materia organica. Alcune varietà di zucchine sono tipi di vino che richiedono un traliccio o molto spazio per espandersi. Esistono anche tipi di cespugli adatti al giardinaggio in container e al giardinaggio di piccoli spazi. Per i migliori risultati, abbina il tipo di zucchina allo spazio in cui pianti per coltivarlo.

Come piantare le zucchine

Le piante di zucchine possono essere coltivate da giovani piante o semi. Iniziare con piante di zucchine giovani e forti. Quando si inizia con i semi, dovrebbero essere seminati direttamente in giardino dopo che tutte le possibilità di gelo sono passate. Poiché i semi germogliano e crescono così rapidamente, non c’è davvero bisogno, anche nelle aree di giardinaggio più fresche, di avviare i semi in casa.

Quando il terreno si è riscaldato nei tuoi letti di piantagione, pianta i semi a 2 cm circa di profondità, da 3 a 4 pollici di distanza, in file distanti da 10 cm. Piante sottili in modo che siano distanziate da 20 cm una volta che sono alte 10 cm.




Un’altra opzione è piantare 2 o 3 semi (le piante a cespuglio funzionano meglio) in un contenitore di almeno 50 cm di diametro. Una volta che le piantine sono alte pochi centimetri, tagliarne due sulla linea del suolo, lasciando crescere solo la pianta dall’aspetto più forte.

Come coltivare le zucchine

Per una migliore crescita, le piante di zucchine hanno bisogno di un’alimentazione regolare oltre a essere piantate nel terreno ricco e nutriente menzionato in precedenza.

Un mese dopo la semina, inizia a concimare le tue piante di zucchine con del compost organico, fornirà cibo continuo durante la stagione di crescita. Il risultato? Un raccolto più grande di quello che raccoglieresti dalle piante non nutrite!

Come annaffiare le zucchine

Piantina di zucchina in crescita

Le zucchine hanno bisogno di umidità costante per produrre raccolti abbondanti e senza problemi. Altrimenti, i frutti sono suscettibili al marciume della fioritura, che è quando l’estremità del fiore delle zucchine inizia a marcire.

Innaffia accuratamente ogni volta che il pollice superiore del terreno è asciutto. Poiché la malattia può diffondersi facilmente tra le foglie delle piante di zucchine, dovrai fare attenzione durante l’irrigazione per dirigere il flusso sul terreno e non sulle foglie.




Oppure, installa un tubo flessibile o un’irrigazione a goccia al momento della semina.

Come raccogliere le zucchine

Il tempo di raccolta dipende dalla varietà, ma generalmente le zucchine sono più tenere e hanno il miglior sapore quando sono giovani. I frutti grandi (pensate a grandezza di un braccio) tendono ad essere farinosi e pieni di semi. Taglia con cura i frutti dalla pianta con un coltello o dei potatori quando le zucchine sono lunghe 10 centimetri.

Articolo correlato: Come fare un orto.

Come eliminare i pidocchi dalle zucchine.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close