Quando piantare le calle

396
calle

Le calle sono fiori dalla forma aggraziata ricercati per mazzi di occasioni speciali e splendidi giardini domestici. I fiori sono disponibili in vari colori, dal bianco e rosa pallido al bordeaux intenso, con alcuni ibridi recenti in colori drammatici come l'arancione brillante e il nero. Sono un fiore reciso di lunga durata e sono popolari nelle composizioni floreali per matrimoni.

Quando coltivi le calle, piantale in primavera. Crescono moderatamente velocemente, spesso producendo fiori da inizio a metà estate e fiorindo per tutta la stagione fino all’inizio dell’autunno. Originarie dell’Africa, le calle crescono nei climi tropicali.

Le calle sono tossiche per l’uomo e gli animali domestici.

Pur non essendo considerata dei veri gigli, la calla ( Zantedeschia sp.) è un fiore straordinario. Questa bellissima pianta, disponibile in una moltitudine di colori, cresce dai rizomi ed è ideale per l’uso in aiuole e bordure. Puoi anche coltivare calle in contenitori, all’aperto o in una finestra soleggiata come piante d’appartamento. Ecco alcuni suggerimenti su come coltivare le calle che le faranno brillare nel tuo giardino.







Guida alla pianificazione, alla semina e alla coltivazione dei gigli di Calla

I gigli di Calla sono facili da coltivare e conferiscono un aspetto di classe a giardini perenni, giardini da taglio e piante in contenitore. I caratteristici fiori sono disponibili in molti splendidi colori, tra cui il classico bianco (preferito per i matrimoni), il giallo, l’arancione, il rosa, la lavanda e il marrone scuro.

Le piante hanno un fogliame liscio, simile a una spada, spesso decorato con lentiggini bianche. Il fogliame delle calle è ordinato e attraente per tutta la stagione, sia prima che dopo la fioritura. In giardino o in vaso, le calle fresche sono sempre di grande effetto.

Iniziare con una pianta migliore

Scelta della pianta di calla

È facile notare le differenze di qualità quando si confrontano due rizomi di calla lily affiancati. I rizomi appena raccolti vengono classificati in base alla circonferenza. Un rizoma grande, di 14/16 cm (mostrato all’estrema sinistra), crescerà in una pianta più grande con uno spettacolo di fiori più impressionante.




Piano per il successo

Le calle sono facili da coltivare. Ecco come farli partire alla grande.

Ombra e sole: Nei climi caldi, le calle crescono bene in pieno sole o in ombra parziale. Nelle zone più fresche crescono meglio in pieno sole.

Zona: I gigli di Calla sono resistenti in inverno. Nelle zone più fredde possono essere coltivate come annuali oppure possono essere estirpate in autunno e conservate in casa per essere ripiantate la primavera successiva.

Quando piantare: I gigli di Calla dovrebbero essere piantati in primavera, dopo che il pericolo di gelate è passato. Nei climi freddi è meglio aspettare che il terreno si sia riscaldato ad almeno 18°C. Per avere un vantaggio, è possibile piantare i rizomi in vasi al chiuso circa un mese prima di piantarli in giardino.




Dove piantare i gigli di Calla

Aiuole e bordure: A seconda della cultivar, i gigli di Calla crescono tra 30 e 60 cm di altezza. Questo li rende un’ottima scelta per la parte anteriore o centrale di un’aiuola. Il fogliame maculato è attraente per tutta la stagione.

Giardini da taglio: I gigli di Calla sono ottimi fiori recisi. Sono facili da sistemare e possono durare fino a due settimane in un vaso. Piantare le calle in un giardino da taglio permette di coltivare un’ampia gamma di colori diversi e di avere fiori in abbondanza per i bouquet.

Contenitori: Le calle crescono bene in vasi e fioriere. Possono essere mescolati con altre annuali, ma di solito si comportano meglio in un vaso da soli. I fiori durano per settimane.




Come piantare i gigli di Calla

Scavate una buca profonda da 7 a 10 cm.

Inserite la calla nella buca con gli “occhi” (le punte di crescita) rivolti verso l’alto.

In giardino, i rizomi possono essere distanziati di circa 15 cm al centro. In contenitori è meglio piantarli più vicini.

Coprite con il terriccio e annaffiate leggermente.




Consigli per la messa a dimora dei gigli di Calla

Come la maggior parte delle piante, le calle devono essere coltivate in un terreno ben drenato. Se li coltivate in contenitori, utilizzate un mix di qualità piuttosto che un terreno da giardino.

Quando i rizomi vengono piantati per la prima volta, è importante annaffiare con parsimonia. Quando le piante hanno qualche foglia, si può iniziare ad annaffiare più generosamente.

Leggi anche: Come fare il compost.

Cosa aspettarsi

Dopo la messa a dimora, possono essere necessarie 2 o più settimane per la comparsa dei primi germogli di calla. Una volta che ciò accade, le piante crescono rapidamente.

Nei climi caldi, dove le calle sono perenni, le piante fioriscono in genere all’inizio dell’estate. Quando le calle vengono piantate in primavera, la fioritura è solitamente ritardata fino alla fine dell’estate.

Durante la stagione di crescita, le calle apprezzano una dose mensile di fertilizzante liquido. Questo è particolarmente importante quando sono coltivate in contenitori.




Cura dei gigli di Calla dopo la fioritura

Nei climi caldi dove le calle sono resistenti all’inverno, i rizomi possono essere lasciati nel terreno per rifiorire l’estate successiva. Potrebbe essere necessario dividere le piante ogni paio d’anni per mantenere una buona fioritura.

Nelle zone più fredde, le calle sono generalmente trattate come annuali, con nuovi bulbi piantati ogni primavera. I bulbi possono essere dissotterrati e svernati in casa, ma il secondo anno potrebbero non avere gli stessi risultati.

Se volete provare a salvare le vostre calle per il prossimo anno, ecco cosa fare. Concimate le piante per tutta la stagione di crescita. Tagliate gli steli dei fiori non appena la fioritura svanisce. Impedendo che le piante vadano a seme, si risparmierà energia per i fiori dell’anno prossimo. Continuate a concimare finché il fogliame non inizia a ingiallire.

Quando le foglie sono morte, o dopo il primo gelo, scavate i rizomi e tagliate il fogliame, lasciando uno o due centimetri di fusto attaccato. Lasciate che i rizomi guariscano in un luogo caldo e asciutto per alcuni giorni e poi metteteli in una scatola con del muschio di torba appena umido. Conservare la scatola in un luogo buio a 10-15°C. Controllate una o due volte durante l’inverno per assicurarvi che i rizomi non siano troppo umidi (marciscono) o troppo secchi (si raggrinziscono). Ripiantare in primavera.




Quando piantare le calle

Possono essere necessari fino a tre anni prima che una calla piantata dal seme fiorisca. I semi di calla devono essere pre-coltivati, cosa che può essere fatta stendendo i semi su un tovagliolo di carta umido e coprendoli.

Equipment

  • Semina Aprile
  • Sole Parziale
  • PH Terreno Inferiore a 6,5
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • Fioritura: Maggio, Giugno – Settembre

Ingredienti

  • I gigli di calla moriranno in estate e ricresceranno ogni anno.
  • Ricrea l'habitat naturale di questa pianta con calore, luce e umidità per mantenere questa pianta sana.
  • Crescono da un rizoma, non da un bulbo, che è un indicatore chiave del fatto che non sono veri gigli.
  • Come per la semina, non è necessario molto per la cura delle calle oltre a tenerle annaffiate e fertilizzate.
  • Uno strato adeguato di pacciame intorno alle piante aiuterà a mantenere l'area umida e priva di erbacce.
  • Le calle richiedono un periodo dormiente una volta cessata la fioritura.

Istruzioni

  • Fedeli alla loro natura tropicale, le calle prosperano in un ambiente caldo, con molta luce.
  • Un terreno ricco, umido e ben drenato è il migliore per mantenere la fioritura delle calle.
  • Una volta stabiliti i rizomi, puoi annaffiare le piante una volta alla settimana o più frequentemente se si verificano condizioni particolarmente calde o siccità.
  • Le calle amano un ambiente abbastanza caldo e temperature comprese tra 15 e 26 gradi C.
  • Le calle hanno bisogno di nutrirsi al momento della semina e ogni primavera all'inizio della stagione di crescita per promuovere una fioritura abbondante.

Note

Tipi di Calla Lily

I fiori di calla comuni sono bianchi con uno spadice giallo. Questi si trovano spesso elencati come il loro nome botanico Zantedeschia aethiopica. Sono le calle più resistenti e anche le più grandi. Le cultivar di questa pianta sono state sviluppate in diversi colori con una statura leggermente più piccola.
  • Zantedeschia ‘Edge of Night’: i fiori di questa pianta sono di colore da viola scuro a nero, simili al velluto nero.
  • Zantedeschia ‘Red Alert’: questa varietà ha fiori arancioni e rossi brillanti che sbocciano da maggio ad agosto.
  • Zantedeschia ‘Picasso’: presenta fiori bianchi con gola viola
  • Zantedeschia ‘Sunshine’: presenta fiori gialli allegri e luminosi
Puoi abbinare le calle alle rose.
Keyword: come coltivare le calle

Articolo correlato: Quando piantare i bulbi di giacinto.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close