Quando piantare i tulipani

710
TULIPANO

I bulbi di tulipano dovrebbero essere piantati in autunno. Il terreno deve essersi raffreddato dalla stagione di crescita estiva prima di piantare, il che potrebbe significare settembre, ​​ottobre e novembre o dicembre in climi caldi.




Quando piantare i tulipani: Consigli per la coltivazione e la semina

Quando si piantano i tulipani? Prima di addentrarci nella coltivazione del tulipano, facciamo una piccola premessa. Alcuni fatti interessanti sui tulipani sono che i tulipani selvatici sono originari delle regioni aride dell’Asia centrale.

Le specie originali hanno una gamma cromatica limitata, principalmente rossa e gialla, e tendono ad avere fiori più piccoli rispetto alle cultivar e agli ibridi moderni, che si presentano in forti colori luminosi e sfumature pastello.

I tulipani di oggi possono fornirti un’ampia tavolozza di colori con cui “dipingere” il tuo giardino. Imparare a prendersi cura dei tulipani renderà facile aggiungere questi fiori al tuo giardino.




Quando piantare i tulipani

Come piantare, coltivare e prendersi cura dei tulipani.

Ingo generali

  • PH Terreno: 6,0 – 6,5
  • Tipologia Terreno: Drenante
  • Dimora: Ottobre – Dicembre
  • Fioritura: Aprile – Maggio

Specifiche

  • Pianta i bulbi di tulipano in autunno, da 6 a 8 settimane prima che sia previsto una gelata.
  • Nei climi meridionali con inverni miti, piantare i bulbi a fine novembre o dicembre. I bulbi dovranno essere refrigerati in frigorifero per circa 12 settimane prima di piantarli.
  • I tulipani preferiscono un sito con sole pieno o pomeridiano.
  • Il terreno deve essere ben drenante, da neutro a leggermente acido, fertile e asciutto o sabbioso.
  • Tutti i tulipani non amano le aree con eccessiva umidità.

Istruzioni

  • Pianta i bulbi abbastanza profondi, circa tre volte l’altezza del bulbo.
  • Scava una buca più profonda di quella per allentare il terreno e consentire il drenaggio.
  • Nei terreni argillosi, pianta invece da 7 a 15 cm di profondità.
  • Sebbene non possano sopportare i piedi bagnati, i bulbi hanno bisogno di acqua per innescare la crescita.
  • Se hai intenzione di allevare tulipani perenni, dai loro un fertilizzante bilanciato quando li pianti in autunno.
  • Usa materiale organico, compost o un cibo per bulbi a rilascio bilanciato.

Video

Note sulla coltivazione, semina, raccolto, conservazione e altro ancora

COME COLTIVARE I TULIPANI

  • Se piove settimanalmente, non annaffiare. Tuttavia, se c’è un periodo di siccità e non piove, dovresti innaffiare i bulbi settimanalmente fino a quando il terreno non si congela.
  • Applicare il compost ogni anno per fornire i nutrienti necessari per le future fioriture.
  • In primavera, quando emergono le foglie, dai del fertilizzante organico alla tua coltivazione di tulipani.
  • Lascia che le foglie rimangano sulle piante per circa 6 settimane dopo la fioritura. I tulipani hanno bisogno del loro fogliame per raccogliere energia per le fioriture del prossimo anno! Dopo che il fogliame diventa giallo e muore, può essere potato.
Keyword: coltivazione del tulipano




Pianta i tulipani in autunno per fioriture primaverili

I bulbi di tulipano vengono piantati in autunno prima che il terreno si congeli. Piantando varietà con tempi di fioritura diversi, puoi far fiorire i tulipani dall’inizio alla tarda primavera. Alcuni tipi sono buoni per forzare la fioritura in casa e la maggior parte sono eccellenti anche per l’uso come fiori recisi.

I fiori di tulipano sono generalmente a forma di coppa con tre petali e tre sepali. C’è un tulipano per ogni ambiente, dai piccoli tulipani “specie” nelle aree boschive naturalizzate ai tulipani più grandi che si adattano alle piantagioni di giardini formali dai letti ai bordi.

I fiori eretti possono essere singoli o doppi e variano nella forma da semplici coppe, ciotole e calici a forme più complesse. Su ogni stelo cresce un tulipano, con da due a sei foglie larghe per pianta.




Suggerimenti per la coltivazione del tulipano

È facile piantare tulipani in giardino. Scegli un luogo soleggiato con un buon drenaggio. I tulipani non crescono bene all’ombra e marciscono nel terreno umido. La preparazione del terreno è importante quando ci si prende cura dei tulipani. Scava l’area e allenta il terreno a circa 30 cm di profondità. Dovresti aggiungere del compost o del letame essiccato al terreno.

Inoltre, aggiungi del fertilizzante granulare 5-10-5 o 5-10-10 per aiutare i bulbi a crescere. Mescola il terreno esistente, gli emendamenti e il fertilizzante, proprio come una pastella per torte fino a quando non saranno ben amalgamati. Dopo aver preparato adeguatamente il sito per i tulipani, puoi facilmente scavare i singoli buchi di piantagione. Devi scavare ogni buca tre volte più profonda dell’altezza del bulbo del tulipano.

Ci dovrebbe essere il doppio della terra sopra la punta del bulbo rispetto all’altezza del bulbo, quindi se il bulbo del tuo tulipano misura 5 cm di altezza, scava la buca profonda 20 cm. Dovresti piantare i bulbi in gruppi di dieci se li stai mettendo nel tuo bordo perenne e distanziali di un paio di 5 cm l’uno dall’altro.

Dopo che i bulbi dei tulipani sono stati piantati, è necessario annaffiarli accuratamente e quindi coprire l’area con un pacciame di corteccia di pino o foglie triturate per proteggerli. Con i tulipani, la cura e l’attenzione ai dettagli ricompenseranno te e il tuo giardino con un glorioso spettacolo primaverile.

Se coltivi i tulipani in vaso, puoi piantarli insieme al prezzemolo, questa combinazione non viene scelta per caso: prezzemolo e tulipani sono non solo molto buoni dal punto di vista decorativo, ma anche in termini di tempo e di metodi di coltivazione.

Articolo correlato: Quando si piantano le camelie.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close