Quando piantare i semi di limoni

233
SEMI DI LIMONI

Quando la vita ti dà i limoni, fai crescere un albero! Abbiamo semplici istruzioni passo passo per avviare il tuo albero da frutto profumato al chiuso.

Coltiva Il Tuo Albero Di Limone Dai Semi Di Limone

Quanto è facile coltivare un albero di limone? Salva alcuni semi e scoprilo! Durante i mesi invernali, questi abbondanti alberi da frutto possono crescere al chiuso e produrranno bellissime fioriture che renderanno profumata la casa.

Innanzitutto, assicurati che i semi che usi provengano da limoni biologici (i limoni non biologici spesso contengono semi che non germogliano). Quindi, un po’ di terriccio, un po’ di compost, un vaso per piante, un vaso per piantine e una posizione interna soleggiata sono necessari per completare il quadro. Segui questi semplici passaggi!




Quando piantare i semi di limoni

Come coltivare un albero di limone dal seme, indicazioni generali.

Equipment

  • Semina: Marzo – Maggio
  • Vaso: 30×30
  • Sole: 8 Ore Giorno
  • PH Terreno: 5,0 – 7,0

Ingredienti

  • Inumidisci il terreno in modo che sia completamente umido, quindi riempi il vaso di semina fino a circa un pollice sotto il bordo.
  • Taglia il limone e rimuovi un seme. Il modo migliore per pulirlo? Basta succhiarlo, ma non lasciarlo asciugare: il seme deve rimanere umido quando viene sepolto.
  • Piantalo a circa mezzo pollice al centro della pentola, quindi sigilla il terreno direttamente sopra di esso con un leggero getto d’acqua.
  • Coprire la pentola con pellicola trasparente, sigillare i bordi e praticare dei piccoli fori nella parte superiore prima di esporla alla luce solare diretta.
  • Ricorda di continuare a idratarti. Non lasciare mai che il terreno si asciughi, ma non spruzzare troppo pesantemente.

Istruzioni

  • Circa due settimane dopo, emergerà una piantina.
  • Togli il rivestimento di plastica, ma continua a mantenere il terreno umido.
  • Assicurati che la giovane pianta riceva otto ore intere di luce al giorno.
  • Quando la pianta diventa troppo grande per il vaso della piantina, mettila in un vaso e assicurati di ripetere i passaggi di irrigazione sopra.
  • Le piante più vecchie hanno bisogno di meno acqua rispetto alle loro controparti più giovani, ma mantengono comunque il terreno umido e fertilizzato.
  • Dopo il terzo anno, i limoni sani iniziano a produrre frutti.
  • Dopo che un albero inizia a fiorire, ci vogliono 4-12 mesi prima del raccolto, che di solito avviene tra l’estate e l’inverno.

Note

CARATTERISTICHE IDEALI DEL TERRENO

  • Argilla 15-20%
  • Limo 15-20%
  • Sabbia 40-60%
  • Calcare 5-10%
  • Azoto tot. 1-1,5 per mille
  • Anidride fosforica assimilabile: 0,3-0,4 per mille
  • Magnesio 0,1-0,03 per mille
  • Ossido di potassio scambiabile: 0,1-0,15 per mille
Portata: frutto
Cucina: Italiana
Keyword: semina del limone




Puoi far crescere un albero di limone dal seme?

Si Certamente. La propagazione dei semi di limone è un processo relativamente facile, anche se potrebbe essere necessario mettere in valigia la pazienza e rendersi conto che potresti non ottenere lo stesso identico limone dal tuo esperimento sulla propagazione dei semi di limone. 

Gli alberi di agrumi innestati commercialmente sono identici all’albero genitore e al frutto entro due o tre anni. Tuttavia, gli alberi prodotti tramite seme non sono copie carbone del genitore e possono impiegare cinque o più anni per fruttificare, con il frutto che ne risulta generalmente inferiore a quello del genitore.

Del resto, i tuoi semi di limone in crescita potrebbero non produrre mai frutti, ma è un esperimento divertente e l’albero risultante sarà senza dubbio un adorabile esemplare vivente di agrumi.




Come coltivare alberi di limone dal seme

Il primo passo nella propagazione dei semi di limone è selezionare un limone succoso e dal buon sapore. Rimuovi i semi dalla polpa e lavali per rimuovere la polpa e lo zucchero che possono favorire la malattia fungina, che tra l’altro ucciderà il tuo seme. Vuoi usare solo semi freschi e piantarli immediatamente; lasciandoli asciugare diminuirà la possibilità che germinino. Riempi una piccola pentola con una miscela di terra pastorizzata o una miscela di metà muschio di torba e metà perlite o sabbia e pastorizza tu stesso.

La pastorizzazione aiuterà anche a rimuovere eventuali agenti patogeni dannosi che possono uccidere la tua piantina. Pianta diversi semi di limone a circa 1 cm di profondità per aumentare le possibilità di propagazione dei semi di limone. Inumidisci leggermente il terreno e copri la parte superiore della pentola con pellicola trasparente per favorire la ritenzione idrica. Mantieni il terreno umido, ma non inzuppato.




Mantieni i tuoi semi di limone in crescita in un’area che è di circa 21 C.; la parte superiore del frigorifero è l’ideale. Una volta che le piantine emergono, sposta il contenitore in una luce più brillante e rimuovi la plastica. Quando le piantine hanno diverse serie di foglie, trapiantale in vasi più grandi, da 10 a 15 cm di terriccio sterile . Fertilizzali con un fertilizzante idrosolubile ad alto contenuto di potassio ogni due o quattro settimane e mantieni il terreno umido.

Le piantine di limone propagate dovrebbero avere almeno quattro ore di sole diretto con temperature comprese tra 15-21 C. Man mano che l’albero diventa più grande, potalo all’inizio della primavera e rinvasalo secondo necessità per incoraggiare una nuova crescita e fruttificazione. Interrompere la concimazione e ridurre l’acqua in inverno e mantenere l’albero in un’area priva di correnti d’aria. Ecco qui; un albero di limone dal seme. Ricorda però che potrebbero essere necessari fino a 15 anni prima di spremere quei limoni per la limonata!

Articolo correlato: Quando si pianta il mandarino.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.