fbpx

Quali fiori piantare in pieno sole? Le nostre 16 scelte consigliate per voi

10.4K
fiori e sole

Esistono diverse piante perenni amanti del sole che possono illuminare praticamente qualsiasi spazio del giardino. In questo articolo, esploriamo le nostre piante perenni in pieno sole preferite che puoi piantare nel tuo giardino quest'anno!

La luce solare è essenziale per la crescita delle piante, sia all’esterno che all’interno perché la luce è necessaria per la fotosintesi, il processo che converte la luce, l’ossigeno e l’acqua in energia. Le piante non possono crescere o fiorire senza questa energia. Pertanto, la mancanza di luce adeguata comporterà una crescita delle piante gravemente stentata o addirittura la morte delle piante.

D’altra parte, esistono piante che ricevono troppa luce solare. L’esposizione a troppa luce solare può bruciare, sbiancare e danneggiare le piante, uccidendole del tutto. Tuttavia, alcune piante prosperano in pieno sole.

Quando coltiviamo i fiori, cerchiamo specie in grado di resistere al sole spesso cocente dei climi meridionali. Qui abbiamo raccolto fiori che prosperano in pieno sole. Stanno bene in estate, in primavera o in autunno, finché splende il sole. Piantali come parte di un contenitore o mettili in una bella aiuola per aggiungere colore e personalità al giardino. Non importa come li pianti, i fiori saranno magnifici sotto il sole.

1. Angelonia

  • Nome botanico: Angelonia angustifolia
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, ricco
  • PH del terreno: leggermente acido (5,5-6,2)

Questa bellezza è anche conosciuta come la bocca di leone estiva. Non solo ama il sole, ma ha anche bisogno di essere annaffiato solo una volta alla settimana. È una scelta eccellente per i luoghi caldi e soleggiati e può prosperare in un contenitore.

2. Thunbergia alata

  • Nome botanico: Rudbeckia hirta
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenato, limoso, argilloso, sabbioso
  • PH del terreno: acido (6,8)

La Thunbergia alata chiamata anche Susan dagli occhi neri è uno dei fiori più facili da coltivare in pieno sole. Spesso trovato in boschi aperti, praterie, campi o lungo i bordi delle strade, questo fiore selvatico si diffonde rapidamente. Questi fiori compaiono alla fine dell’estate e all’inizio dell’autunno e ricordano la struttura delle margherite o delle coneflowers, tipicamente petali gialli che circondano un centro nero-brunastro.

3. Calibrachoa

  • Nome botanico: Calibrachoa
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, ricco
  • PH del terreno: leggermente acido (5,5-6,2)

Calibrachoa, noto anche come “milione di campane” per la sua proliferazione di splendide fioriture, prospera in pieno sole ma può tollerare l’ombra parziale e persino un po’ di siccità. Questa specie, imparentata con la petunia, è disponibile in vari colori, inclusi bicolori e motivi venati. Questo fiore è anche conosciuto come mini petunia e petunia finale.

4. Crisantemo

Quando si piantano i crisantemi
Quando si piantano i crisantemi
  • Nome botanico: Chrysanthemum morifolium
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenato, umido
  • PH del terreno: da leggermente acido a neutro (5,8-7,0)
  • Potatura
  • Coltivazione

Il Chrysanthemum morifolium, noto anche come crisantemo, è un fiore ornamentale ampiamente coltivato per la sua bellezza e varietà di colori. Originario dell’Asia orientale, questo fiore presenta foglie verdi lucide e fiori a corolla piatta con petali disposti in modo ordinato. Le sue varietà includono tonalità di bianco, giallo, rosa, rosso, arancione e viola. Il crisantemo è apprezzato per la sua resistenza e può essere coltivato sia in giardino che in vaso, regalando un tocco di splendore autunnale e una nota di eleganza in diverse occasioni decorative.

5. Echinacea

  • Nome botanico: Echinacea
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenato, ricco
  • PH del terreno: da acido a neutro (6,5-7,2)

Fioriscono meglio in pieno sole ma possono tollerare un po’ di ombra pomeridiana. Possono essere resistenti alla siccità, ma dovrebbero essere annaffiati regolarmente nella loro prima stagione. I fiori attirano uccelli, api e farfalle e fanno ottimi fiori recisi.

6. Cosmos bipinnatus

  • Nome botanico: Cosmos bipinnatus
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, secco, arido
  • PH del terreno: acido (6,0-6,8)

Questi bellissimi fiori dai molti petali sono facili da coltivare dal seme e non sono schizzinosi per quanto riguarda il suolo e l’acqua. Possono resistere al sole splendente ma tollerano anche l’ombra nelle zone torride. I cosmo sono fiori appariscenti che attirano uccelli e farfalle.

7. Delphinium elatum

  • Nome botanico: Delphinium elatum
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, umido, ricco
  • PH del terreno: da neutro a leggermente alcalino (7,0)

Questi fiori grandi e belli hanno fiori colorati su punte alte e possono resistere a climi caldi. Richiedono fino a otto ore di sole al giorno e fioriranno ripetutamente durante l’estate. Le vivaci sfumature blu, rosa, viola e bianche di questo fiore lo aiutano a risaltare nel giardino.

8. Geranio

Quando si piantano i gerani
Quando si piantano i gerani
  • Nome botanico: Pelargonium
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, argilloso
  • PH del terreno: leggermente acido (5,8-6,5)
  • Potatura
  • Talea

Queste splendide piante possono essere coltivate in pieno sole, hanno bisogno di luce intensa per prosperare. Cresceranno con le gambe lunghe invece che cespugliose in ambienti più ombreggiati e non fioriranno così abbondantemente. A seconda della varietà, questo fiore cresce bene in cesti appesi, bordure e fioriere. I fiori variano di colore dal lilla all’arancio e persino specie bicolore.

9. Hibiscus spp.

  • Nome botanico: Hibiscus spp.
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, argilloso
  • PH del terreno: leggermente acido (6,5-6,8)

Originario di ambienti caldi, subtropicali e tropicali, l’ibisco è un perfetto fiore che ama il sole. L’ibisco cresce bene in contenitori purché abbia un terreno ben drenante, ma richiede anche molta acqua nelle sue prime fasi di fioritura. Un fertilizzante a lenta cessione aiuterà a garantire a questa pianta tutti i nutrienti di cui ha bisogno.

10. Balsamina

  • Nome botanico: Hibiscus spp.
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, argilloso
  • PH del terreno: leggermente acido (6,5-6,8)

La balsamina, nota anche come impatiens balsamina o balsamita, è una pianta floreale annuale nota per i suoi fiori attraenti e colorati. I fiori a forma di campana sono disponibili in varie sfumature di rosa, viola, rosso e bianco. La pianta è ampiamente coltivata in giardini e vasi per aggiungere un tocco di vivace bellezza durante la stagione estiva.

11. Calendula

Quando si pianta la calendula
Quando si pianta la calendula
  • Nome botanico: Tagete
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenato, argilloso
  • PH del terreno: da leggermente acido a neutro (6,0-7,0)
  • Coltivazione

Le calendule sono eccellenti piante da bordura che possono resistere a un’intera giornata di sole. L’odore fragrante scoraggia conigli e cervi, quindi pianta questo fiore sul bordo del tuo giardino o nelle fioriere. Le calendule sono relativamente resistenti alla siccità e fioriscono in vari colori oro, arancio, giallo e bianco. Tipicamente, questi fiori sono annuali, ma esistono alcune specie perenni.

12. Viola del pensiero

Quando si piantano le viole del pensiero
Quando si piantano le viole del pensiero
  • Nome botanico: Viola tricolore var. hortensis
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante
  • PH del terreno: acido (5,4-5,8)
  • Coltivazione

Le viole del pensiero sono il modo più semplice per i giardinieri nuovi ed esperti di portare allegria in un giardino autunnale. Finché hanno pieno sole, le viole del pensiero prospereranno in aiuole o contenitori. Viole del pensiero, viole e violette sono tutti fiori perenni che appartengono allo stesso genere.

13. Peonia

  • Nome botanico: Paeonia
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante
  • PH del terreno: da leggermente acido a neutro (6,5-7,0)
  • Potatura

Sappiamo che fanno dei bellissimi fiori recisi, ma amano il pieno sole in giardino. Quando tagli dal giardino, fallo al mattino presto e scegli i boccioli che stanno appena iniziando ad aprirsi. Le peonie sono note per la loro fioritura ampia e appariscente e il fogliame verde lucido.

14. Salvia

Quando si pianta la salvia
Quando si pianta la salvia
  • Nome botanico: Salvia
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, umido, argilloso, ricco
  • PH del suolo: da acido a leggermente acido (5,5-6,5)
  • Foglie gialle

La salvia è una pianta aromatica perenne con foglie grigio-verdi e fiori tubolari blu, viola o bianchi. Conosciuta per il suo aroma e le sue proprietà medicinali, la salvia viene spesso utilizzata in cucina per insaporire piatti e bevande. È anche ampiamente coltivata come pianta ornamentale nei giardini grazie alla sua bellezza e alla sua capacità di attirare api e farfalle.

15. Girasole

Quando si piantano i girasole
Quando si piantano i girasole
  • Nome botanico: Helianthus annuus
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante, umido, ricco
  • PH del terreno: leggermente alcalino (6,0-7,0)
  • Coltivazione

Il fiore più solare di tutti, i girasoli, amano il pieno sole. Nessuna sorpresa lì. Hanno bisogno di almeno sei ore di sole diretto al giorno per creare quelle grandi fioriture gialle. Queste piante robuste sono adattabili e fioriscono in estate e in autunno.

16. Zinnia

  • Nome botanico: Zinnia elegans
  • Esposizione al sole: piena
  • Tipo di terreno: ben drenante
  • PH del terreno: da neutro a leggermente alcalino (5,5-7,5)

Non puoi chiedere un’aggiunta più bella al tuo giardino di Zinnie. Le annuali più facili da iniziare dai semi, questi boccioli luminosi fioriranno in contenitori fino a un gelo autunnale. Tagliali proprio mentre stanno iniziando ad aprirsi per un centrotavola da spettacolo.

Domande frequenti

Quali fiori crescono senza la luce del sole?

Le piante che amano l’ombra non hanno bisogno dell’esposizione al sole per prosperare. 
Alcuni fiori all’ombra facili da coltivare includono impatiens, rovina del leopardo, elleboro e orchidee.

Qual è il requisito per una pianta in pieno sole?

Piante e fiori che prosperano in pieno sole richiedono almeno sei ore di esposizione diretta al sole al giorno. 
Alcune piante tollereranno un’esposizione più prolungata, ma varia in base alla gravità della temperatura e alle specie.

Approfondimento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy