fbpx

La potatura di fine inverno delle piante di fragola: guida con consigli utili

60

La potatura di fine inverno è una pratica cruciale per assicurare il buon sviluppo delle piante di fragola, indipendentemente che vengano coltivate in piena terra o in contenitori. Consente infatti di eliminare tutte le parti secche o danneggiate, permettendo ai nuovi germogli di crescere vigorosi e in salute. In vaso poi è ancora più importante, perché lo spazio limitato obbliga a contenere le dimensioni delle piante rimuovendo il materiale non più funzionale. Potando con regolarità sia le fragole in giardino che quelle in vaso, si manterranno sane, produttive e dall'aspetto ordinato per l'intera stagione.

La potatura invernale è una pratica fondamentale per assicurare la rigogliosa ripresa vegetativa delle piante di fragola con l’arrivo della primavera. Dopo il riposo invernale, le foglie e i rami presentano infatti numerose parti secche e danneggiate dal freddo, che devono essere rimosse con cura. È consigliabile intervenire tra fine febbraio e marzo, quando le nuove foglie sane iniziano a germogliare. Con l’aiuto di forbici affilate, si procede eliminando tutte le parti non più vegete, così da far emergere i nuovi getti vigorosi. Si tratta di un’operazione semplice ma indispensabile per ottenere fragole rigogliose e abbondanti frutti.

La potatura delle fragole dopo l’inverno

La potatura delle fragole va effettuata al termine della stagione fredda, in genere tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo. Dopo mesi di riposo vegetativo, le piante iniziano a produrre i primi germogli con l’arrivo della primavera, ma presentano anche diversi rami e foglie secche, danneggiati dal gelo invernale. Prima che la nuova vegetazione prenda vigore, è importante intervenire con una pulizia accurata, che consenta di eliminare tutte le parti non più vegete.

In questo modo si dirige la linfa esclusivamente verso i nuovi germogli sani, per una ripresa uniforme e rigogliosa. La potatura consiste nel tagliare via con precisione foglie e steli ingialliti o lesionati, meglio se utilizzando delle cesoie affilate, senza strappare o danneggiare la vegetazione nascente.

Rimuovere le foglie secche, danneggiate ed eliminare gli stoloni vecchi

Durante la potatura primaverile delle piante di fragola è necessario rimuovere con cura tutte le foglie secche o danneggiate che sono state colpite dal freddo invernale. Le foglie ingiallite o con lesioni vanno eliminate alla base, tagliandole con cesoie affilate senza strappare la vegetazione. Lo stesso procedimento vale per gli stoloni, i fusti striscianti che portano alla formazione di nuove piantine: quelli vecchi o secchi non più produttivi vanno rimossi, sempre agendo con precisione per non compromettere i germogli nascenti.

Una volta eliminato tutto il materiale vegetale non più funzionale, si avrà una chioma pulita e ordinata, pronta a produrre nuovi getti sani e vigorosi. È consigliabile raccogliere e smaltire correttamente tutti gli scarti di potatura, per mantenere l’area di coltivazione libera e aerata.

L’importanza della concimazione post potatura di fine inverno

Il mese di marzo è il periodo ideale per concimare le piante di fragola e fornire loro nutrimento in vista della ripresa vegetativa primaverile. Dopo aver effettuato una pulizia accurata ed eliminato tutte le parti secche, le fragole sono pronte per ricevere una buona dose di elementi nutritivi. Si può utilizzare dello stallatico pellettato, un concime organico ricco di azoto, fosforo e potassio, distribuendolo con parsimonia alla base di ogni pianta.

In alternativa, per le fragole coltivate in vaso sono consigliabili dei concimi liquidi specifici, da diluire in acqua e distribuire tramite l’impianto di irrigazione. I concimi organici e biologici, ricavati ad esempio dall’ortica o dalla bietola, apportano un nutrimento completo ed equilibrato, favorendo una crescita sana e rigogliosa.

Letture correlate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy