Potatura bouganville, come e quando farla

1K
bouganville

La bouganville è una pianta dai fiori vibranti e dai colori intensi che richiama subito l'attenzione di chiunque la veda.

La bouganville è una pianta rampicante dalle vistose e colorate infiorescenze, molto apprezzata per la bellezza del suo fiore. La potatura della bouganville è un’operazione importante che ne determina la forma e la salute.

Tuttavia, non tutti sanno come e quando potare la bouganville in modo corretto. In questo articolo, ti verranno fornite tutte le informazioni necessarie per potare la bouganville in modo adeguato, per farla crescere forte e sana e per farla fiorire in modo rigoglioso.

Vedremo il periodo ideale per la potatura, la differenza tra la potatura della bouganville in vaso e ad alberello, come potare la bouganville in vaso e ad alberello, i consigli pratici per la potatura della bouganville e come proteggere la pianta da possibili malattie.

Continua a leggere se stai coltivando la tua bouganville e vuoi scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla potatura della bouganville.

Quando potare la bouganville?

La potatura della bouganville deve essere effettuata in modo adeguato, altrimenti potrebbe compromettere la crescita e la fioritura della pianta( Qui tutto sulla fioritura). Il momento giusto per potare la bouganville dipende dal tipo di pianta e dal clima della zona in cui si trova.

In generale, la potatura della bouganville si effettua poco prima primavera, quando la pianta comincia a emettere nuovi germogli. Tuttavia, se la bouganville è coltivata in zone con inverni miti, la potatura può essere effettuata anche in autunno.

Il periodo ideale per la potatura della bouganville

Il periodo ideale per la potatura della bouganville è la fine dell’inverno o l’inizio della primavera, quando la pianta è ancora in stato di riposo vegetativo. Durante questo periodo, la bouganville non ha ancora emesso nuovi germogli e il freddo invernale ha indebolito gli steli della pianta, rendendoli più facili da tagliare. In questo modo, la potatura non danneggerà la pianta e non ne comprometterà la crescita e la fioritura.

  • Potatura pre-primaverile nel mese di febbraio
  • Potatura dopo fioritura nel mese di ottobre prima del freddo invernale

Differenza tra potatura bouganville in vaso e ad alberello

La potatura della bouganville può essere effettuata in due modi: in vaso o ad alberello. La differenza tra le due tecniche sta nella forma che si vuole dare alla pianta. Nel caso della potatura in vaso, la bouganville viene mantenuta in uno spazio ristretto, quindi la potatura deve essere effettuata in modo da limitare la crescita della pianta.

Nel caso della potatura ad alberello, invece, la bouganville viene fatta crescere in altezza, formando un albero con un tronco principale e delle branche laterali.

Come potare la bouganville in vaso

La potatura della bouganville in vaso deve essere effettuata in modo preciso e attento per non compromettere la crescita e la fioritura della pianta. La potatura in vaso si effettua in primavera, quando la pianta comincia a emettere nuovi germogli.

Si deve eliminare il legno vecchio e danneggiato, tagliando gli steli alla base. Inoltre, si devono eliminare le branche che crescono in modo disordinato o che si sovrappongono ad altre branche. La potatura deve essere effettuata con un paio di forbici da potatura ben affilate e disinfettate, per evitare di trasmettere malattie alla pianta.

Come potare la bouganville ad alberello

La potatura della bouganville ad alberello è più complessa rispetto a quella in vaso. In questo caso, si deve far crescere la pianta in altezza, formando un tronco principale e delle branche laterali. La potatura si effettua in primavera, eliminando i rami secchi e quelli che si sviluppano in modo disordinato.

Si deve lasciare solo il tronco principale e le branche laterali, che devono essere tagliate in modo da formare una corona di foglie e fiori. La potatura ad alberello richiede più tempo e attenzione rispetto a quella in vaso, ma il risultato finale è sicuramente spettacolare.

Consigli pratici per la potatura della bouganville

Per potare la bouganville in modo corretto, è importante seguire alcuni consigli pratici. In primo luogo, si devono usare forbici da potatura ben affilate e disinfettate, per evitare di trasmettere malattie alla pianta.

In secondo luogo, si deve evitare di tagliare troppo la pianta, altrimenti si compromette la sua crescita e la fioritura. Inoltre, si deve eliminare solo il legno vecchio e danneggiato, non le parti vitali della pianta. Infine, si deve fare attenzione a non danneggiare i germogli che si sviluppano alla base della pianta, perché sono quelli che daranno vita ai nuovi rami.

Come proteggere la bouganville da possibili malattie

La bouganville è una pianta resistente e robusta, ma può essere attaccata da alcune malattie, come la cocciniglia o la fumaggine. Per proteggere la pianta da queste malattie, è importante fare attenzione alla potatura della bouganville, eliminando con cura tutte le parti malate o danneggiate.

Inoltre, si deve mantenere la pianta pulita e ben aerata, evitando l’accumulo di foglie secche e di altri detriti. Infine, si possono utilizzare dei prodotti specifici per la difesa delle piante, come i pesticidi naturali o i funghi antagonisti, che proteggono la bouganville dalle malattie e la rendono ancora più forte e sana.

Conclusioni

La potatura della bouganville è un’operazione importante per far crescere la pianta in modo sano e rigoglioso. È importante effettuare la potatura nel periodo giusto, eliminando solo il legno vecchio e danneggiato, e seguendo alcune semplici regole per evitare di danneggiare la pianta.

Inoltre, è importante proteggere la bouganville da possibili malattie, mantenendo la pianta pulita e ben aerata e utilizzando dei prodotti specifici per la difesa delle piante. Con un po’ di attenzione e cura, la bouganville diventerà la regina del giardino, con i suoi fiori vistosi e colorati e la sua bellezza senza tempo.

Articoli correlati:

Unisciti alla conversazione

  1. Attilio Bettin says:

    È stato molto interessante bei consigli è proverò a fare le talee in acqua grazie

    1. Attendiamo di sapere se la sua talea avrà successo 🙂 grazie per la lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close