Piante da esterno resistente al freddo

89
piante resistenti al gelo

Si dice che le piante da esterno resistenti al freddo siano resistenti quando resistono a temperature inferiori a -15°C e semi-resistenti se tollerano temperature comprese tra -5°C e -10°C. Ce ne sono molti di più di quanto potresti pensare e troverai un gran numero di piante che si adatteranno al tuo giardino. Piante grasse, piante da fiore e arbusti, fogliame di straordinaria bellezza, conifere nane e dispettose, ecco una selezione di 10 piante da esterno.

Il tempo sta diventando più freddo e la bellezza di un giardino in primavera e in estate sta diventando un lontano ricordo. Ma solo perché l’inverno sta arrivando non significa che il tuo giardino debba morire; ci sono molte piante e fiori che sopravvivono all’inverno.

A molte persone piace creare una piccola oasi per decorare il proprio balcone o patio. Tuttavia, nonostante si seguano le corrette regole per la cura delle piante, è ancora possibile che uno spazio esterno rimanga spoglio e senza vita con l’arrivo dell’inverno.

La soluzione a questo problema è scegliere le giuste piante resistenti al freddo da coltivare.

Ecco un elenco di dieci piante invernali da giardino d’inverno che ti aiuteranno a mantenere il tuo giardino bello tutto l’anno.




1. Echinacea

Anche se l’echinacea non mantiene la sua bella colorazione viola a temperature gelide, tornerà in primavera, forte come sempre, se adeguatamente curata in bassa stagione. Resistente al freddo, l’echinacea ama la luce del sole.




Dovrebbero essere piantati dove possono prendere il pieno sole. Dopo che questi fiori sono diventati dormienti, taglia gli steli morti e stabilizzali con 2-4 cm di pacciame per proteggerli.

2. Mughetto

Nonostante il suo aspetto delicato, il mughetto è una pianta resistente. Può tollerare l’ombra, rendendolo un candidato ideale per un posto che riceve solo un sole parziale. Inoltre, la sua natura velenosa rende la pianta resistente ai cervi e ad altri animali.

3. Abete

L’abete è una pianta invernale perfettamente pittoresca. Non solo ha un bell’aspetto coperto di neve, ma è resistente anche al gelo, di fatti questa pianta la troviamo spesso nelle zone montane.




Questo albero preferisce il pieno sole e funge da ottimo schermo audio, visivo e antivento. Fai attenzione all’uso di insetticidi su questo albero, in quanto possono rimuovere il rivestimento dell’ago che conferisce all’abete la sua tonalità.

4. Bosso verde invernale

Il bosso verde invernale è un’altra pianta che sta benissimo in una coltre di neve. Le sue radici poco profonde richiedono una copertura di pacciame significativa per la protezione invernale.

Resistente al freddo e al gelo, il bosso invernale è molto versatile e può quindi essere manipolato per essere utilizzato come siepe. Questo tipo di bosso è più resistente ai comuni parassiti del bosso rispetto ad altre varianti.

5. Nepitella

La combinazione della straordinaria colorazione viola della nepitella e della sua natura profumata la rende un’ottima e resistente alternativa alla coltivazione della lavanda. Inoltre, questo fiore è particolarmente resistente.




Oltre ad essere resistente ai cervi, tollera il sole parziale, la siccità e persino le cattive condizioni del suolo.

6. Campane di corallo (Heuchera)

Le campane di corallo fanno grandi aggiunte alle aree ombreggiate, ma richiedono un terreno ben drenato. Questi fiori sono resistenti al freddo intenso e dovrebbero essere spostati a terra in previsione del primo gelo se sono piantati in un contenitore.

7. Viole del pensiero

Questo fiore commestibile è resistente al freddo. Sebbene la viola del pensiero possa sopravvivere a temperature sorprendentemente basse, è importante impiegare tecniche di protezione dal gelo in inverno, come coprirle con pacciame o paglia di pino.




Questo li proteggerà anche dai forti venti che possono disidratare le viole del pensiero sempre assetate. Le viole del pensiero possono anche essere piantate a fine inverno, quindi sono pronte per la fioritura primaverile.

8. Hosta

Gli hosta sono resistenti al freddo e amano il sole parziale. Le loro radici corte e carnose non dovrebbero essere esposte al gelo, quindi assicurati di coprire con pacciame. L’ampia superficie della pianta hosta consente una disidratazione più rapida, quindi il pacciame aiuterà a trattenere l’umidità nel terreno.

9. Bacche invernali

I Winterberry sono una pianta invernale iconica, poiché sono comunemente associati all’arredamento invernale. I Winterberries amano il pieno sole e il terreno umido e aggiungeranno un bel colore al tuo giardino d’inverno.

10. Primule

Come gli hostas, le primule hanno radici poco profonde che dovrebbero essere protette dal pacciame in inverno per trattenere l’umidità.




Preparare il giardino per l’inverno

  • Pianta i bulbi che fioriscono in primavera
  • Estrai le piante morenti/rimuovi le foglie morte
  • Svuota i tubi da giardino e i sistemi di irrigazione in modo che l’acqua non congeli all’interno
  • Dopo il primo gelo mortale, taglia le piante perenni
    • Nota: se lo fai troppo presto, potresti privare la tua pianta dei nutrienti di cui ha bisogno per sopravvivere all’inverno
  • Spargi il compost in tutto il tuo giardino per fornirgli un’esplosione di sostanze nutritive per durare l’inverno
    • Suggerimento: Composta le foglie che rastrelli dal tuo giardino
  • Etichetta il tuo giardino in modo da sapere dove non piantare in primavera
    • Suggerimento: scrivi i nomi delle piante sui bastoncini dei ghiaccioli con un pennarello indelebile e incollali nel terreno
  • Subito prima del primo gelo, copri il giardino con del pacciame per proteggere le piante dalle temperature rigide
    • Suggerimento: non farlo troppo presto. Se lo fai, i topi possono prendere residenza nel pacciame e nutrirsi delle tue piante. Dai ai topi il tempo di trovare altre case invernali.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close