Piante antizanzare

61
zanzare

Quali sono le piante migliori per tenere lontane le zanzare? Pianta queste 12 piante nel tuo giardino per la loro esposizione colorata e profumata, oltre alla loro capacità di tenere fuori gli insetti indesiderati.

La maggior parte delle piante repellenti per insetti lo fa con le loro fragranze naturali, che tengono lontane le fastidiose zanzare e introducono meravigliosi profumi in tutto il tuo giardino. Se non vuoi bagnare te stesso o il tuo giardino con spray chimici per insetti, puoi coltivare alcune di queste piante per aiutare a tenere lontane le zanzare in modo naturale. Pianta queste piante nelle aree in cui gli ospiti saranno spesso, ad esempio vicino a un’area salotto o a una porta.

Coltiva queste 12 piante per respingere naturalmente le zanzare

1. Lavanda

Hai mai notato che insetti o anche conigli e altri animali non hanno mai decimato la tua pianta di lavanda? È a causa della loro deliziosa fragranza, che deriva dai suoi oli essenziali che si trovano sulle foglie della pianta. Si sostiene persino che l’olio di lavanda ostacoli la capacità di annusare una zanzara! Questa pianta è molto tenace e resistente alla siccità una volta stabilita e necessita solo di pieno sole e buon drenaggio. E mentre può sopportare molti climi, prospera nelle zone più calde.

2. Calendula

Le calendule, un fiore annuale facile da coltivare, emettono un odore che scoraggia le zanzare. Coltivali in vaso e posizionali vicino al tuo patio o all’ingresso della tua casa per tenere fuori gli insetti. Le calendule sono anche un’aggiunta popolare ai bordi e agli orti. Non solo possono tenere lontane le zanzare, ma dissuadono anche afidi, tripidi, mosche bianche, coleotteri dei fagioli messicani, cimici e tarli del pomodoro.




3. Erba citronella

Nota per il suo odore distinto, l’erba citronella (o citronella) è l’ingrediente naturale più comunemente usato nei repellenti per zanzare. La buona notizia è che la pianta vivente è la più efficace nel respingere i parassiti. Questa pianta a bassa manutenzione si comporta meglio nelle grandi fioriere perché non può resistere al gelo, ma nei climi più caldi può essere piantata direttamente in un’area soleggiata nel terreno.

  • Tipo di pianta: Di solito coltivata come annuale

4. Nepitella

L’erba gatta (menta gatta) può essere trovata fiorente quasi ovunque. Appartiene alla famiglia della menta e cresce abbondantemente sia come pianta commerciale che come erba infestante. È molto facile prendersene cura e potrebbe persino iniziare a invadere altre aree del tuo giardino. La nepitella è risultata dieci volte più efficace del DEET, la sostanza chimica utilizzata nella maggior parte dei repellenti per insetti.

  • Tipo di pianta: Perenne
  • Tempo di fioritura: dall’inizio dell’estate all’autunno




5. Rosmarino

Un altro ottimo repellente per zanzare è il rosmarino. Il rosmarino è un’erba che molti di noi conoscono molto bene e il loro profumo legnoso è esattamente ciò che tiene lontane le zanzare, le falene del cavolo e le mosche delle carote. Fanno meglio in climi caldi e secchi e prosperano in contenitori, che possono essere l’ideale per le zone con inverni. Possono anche essere potati in tutti i tipi di forme e dimensioni e creare fantastici bordi o decorazioni. Mentre i parassiti stanno lontani, puoi goderti il ​​profumo dell’erba e usarlo anche per condire la tua cucina.

6. Basilico

Il basilico è un’altra erba che può anche fungere da repellente per i parassiti. L’odore pungente che emanano le foglie di basilico è ciò che tiene a bada i parassiti. E poiché tutti i tipi di basilico funzionano per tenere a bada mosche e zanzare, sentiti libero di esplorare e trovare i giusti tipi di basilico da mescolare nel tuo giardino. Questa erba ama essere mantenuta umida, ha bisogno di un buon drenaggio e gode di molto sole. Puoi piantare il basilico in vaso o in giardino, da solo o con altri fiori, purché entrambe le piante soddisfino gli stessi requisiti.

  • Tipo di pianta: Generalmente coltivata come annuale
  • Tempo di fioritura: dall’estate al gelo
  • Leggi di più sulla coltivazione del basilico.




7. Gerani

I gerani profumati sembrano essere una popolare pianta repellente per le zanzare. Il profumo preferito sembra essere quello di limone, che ricorda l’erba di citronella. La forte fragranza tiene lontani diversi tipi di parassiti. Queste piante a crescita rapida amano i climi caldi, soleggiati e secchi, ma se ti trovi in ​​una zona a clima freddo, possono essere coltivate in fioriere con potatura costante.

  • Tipo di pianta: Generalmente coltivata come annuale
  • Tempo di fioritura: dalla primavera all’autunno
  • Maggiori informazioni sulla coltivazione dei gerani.

8. Balsamo d’api

Vuoi attirare insetti buoni come api e farfalle, mentre dissuadi quelli cattivi? Allora il balsamo d’api, noto anche come Monarda o menta equina, è la pianta che fa per te. Basta schiacciarne le foglie per rilasciare gli oli profumati. Inoltre, potrai goderti fiori colorati, nei toni del rosso, rosa, lavanda, bianco o viola, per tutta l’estate.

  • Tipo di pianta: Perenne
  • Tempo di fioritura: da metà a fine estate.




9. Menta

La menta è un’eccellente opzione non tossica per tenere lontane zanzare, mosche e persino formiche. Più l’aroma è pungente, meno insetti avrai. Coltivalo in vasi nel tuo patio dove può essere facilmente raggiunto se vuoi far cadere una o due foglie nel tuo tè pomeridiano. Puoi persino asciugare le foglie e usarle all’interno della tua casa come metodo naturale di controllo dei parassiti.

10. Fiore di filo interdentale (Ageratum)

Questo attraente fiore annuale è un’ottima pianta da letto o da vaso. Il fiore di filo interdentale contiene cumarina, una sostanza chimica che aiuta a respingere le zanzare, ma lo rende anche tossico se ingerito da animali domestici o umani.

  • Tipo di pianta: Di solito coltivata come annuale
  • Tempo di fioritura: Piantare fino al gelo




11. Saggio

Se ti piace radunarti intorno a un braciere nel tuo giardino, pianta della salvia nelle vicinanze. Getta un po’ della pianta nelle fiamme e il suo odore terroso allontanerà gli insetti. La salvia può anche essere essiccata e utilizzata per preparare uno spray per insetti fatto in casa.

  • Tipo di pianta: Perenne

12. Allium

Questi bulbi, che includono aglio e cipolle, rilasciano un forte profumo che non piace alle zanzare. Ti godrai i bizzarri fiori a forma di globo di allium che sembrano galleggiare su steli lunghi e sottili.

  • Tipo di pianta: Bulbo
  • Tempo di fioritura: Piantare fino al gelo
  • Info sulla coltivazione.




Modi naturali per tenere lontane le zanzare

Oltre a coltivare le piante sopra elencate, dovresti anche praticare un buon controllo delle zanzare nel tuo giardino in modo che i parassiti non sfuggano di mano. La cosa migliore che puoi fare è evitare che l’acqua si raccolga e diventi stagnante; le zanzare possono deporre centinaia di uova anche in un minuscolo cucchiaio di acqua stagnante.

Gli anelli per zanzare possono essere utilizzati praticamente ovunque ci sia acqua stagnante: botti per la pioggia, vasche per uccelli, giardini acquatici, stagni e persino abbeveratoi per animali. Contengono un batterio naturale ( Bt israelensis ) che uccide le larve di zanzara.

Ci sono anche altri prodotti naturali disponibili che possono aiutare a tenere lontano le zanzare nel tuo giardino. Questi includono torce e candele alla citronella, nonché oli essenziali derivati ​​dalle piante qui elencate.

L’importanza del controllo delle zanzare

Nel corso degli anni, le zanzare hanno trasmesso molte malattie tra cui la malaria, la dengue, la febbre gialla, l’encefalite e, più recentemente, i virus del Nilo occidentale e Zika. Le zanzare sono persino responsabili della filariosi cardiopolmonare nei cani. Quindi non si tratta solo di fastidio o prurito, è un problema per la salute della tua famiglia e degli animali domestici.

Potrebbe interessarti: Come utilizzare i fondi di caffè.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.