Piantare stella di Natale in giardino

162
stalla di natale giardino

La Poinsettia o Stella di Natale, è una pianta molto bella, notevole per le sue belle foglie rosse. Questa pianta dal fogliame molto ampio fiorisce soprattutto nel periodo natalizio. In questo articolo vedremo come coltivarla in giardino.

La stella di Natale è un piccolo arbusto usato come pianta d’appartamento, molto diffuso tra i fioristi durante le feste.

La stella di Natale, Euphorbia pulcherrima, da qualche anno è diventata indispensabile durante le feste di fine anno. I suoi fiori, o meglio le sue brattee colorate, molto decorative (rosse, rosa, arancioni o bianche, a volte screziate di bianco), compaiono infatti in inverno e rimangono belle per diverse settimane.

Ecco alcuni consigli di coltivazione per piantarla in giardino.







Piantare stella di Natale in piena terra

Se hai intenzione di piantare o hai già piantato Poinsettie all’aperto, la bellezza di queste piante continuerà a stupirti in ogni stagione invernale!

Possono creare meravigliosi accenti o siepi fiorite nei giardini, e sono anche spesso tenuti in contenitori su ponti e patii o sono esposti all’interno della casa come fiori recisi (se tieni le stelle di Natale in casa, assicurati di controllare il nostro ultimo post sul blog che dettaglia tutto ciò che devi sapere quando si pianta la stella di Natale).

Ma per garantire che le tue piante di Poinsettia continuino a fiorire più e più volte, ci sono alcuni suggerimenti e trucchi chiave che devi sapere quando ti prendi cura di questa pianta estetica. Fortunatamente per te, noi sappiamo una o due cose su queste famose e amate bellezze natalizie!

Ecco alcune delle nostre curiosità su tutto ciò che riguarda Poinsettia.




Quando piantare la stella di Natale in giardino

Dovresti optare per piantare le tue stelle di Natale all’inizio della primavera. Se hai una stella di Natale in vaso, puoi rimuoverla dal suo contenitore e piantarla all’aperto dopo la stagione invernale.

Dove piantare la stella di Natale in giardino

Le stelle di Natale dovrebbero essere poste in un’area esposta al pieno sole per la maggior parte del giorno, ma che sarà completamente buia durante la notte. Affinché la pianta inizi a fiorire, le stelle di Natale richiedono un periodo essenziale di oscurità ogni giorno.

Le stelle di Natale in genere iniziano a germogliare in ottobre quando il tempo cambia e le notti sono naturalmente più lunghe. Assicurati solo che l’area in cui pianti la tua Poinsettia sia fuori dalla portata di fonti di luce come lampioni o finestre che potrebbero interrompere il periodo di buio notturno, anche una piccola quantità di luce durante questo periodo di buio può interromperne e ritardarne la fioritura.




Le stelle di Natale prediligono terreni umidi e ben drenati, ma può ancora fiorire nella sabbia, nel fango e nell’argilla. Il fattore più importante è garantire che il terreno sia ben drenato, poiché le stelle di Natale non crescono nelle zone umide.

Le stelle di Natale crescono in molti tipi di terreno in Italia da Nord a Sud. Possono persino crescere all’interno di una finestra soleggiata.

Quando si pianta, scavare una buca che sia circa 40 cm più larga e 20 cm più profonda della zolla della stella di Natale. Copri il buco con una quantità di terreno simile al precedente contenitore della pianta.

Assicurati di annaffiare durante il processo di semina per eliminare le sacche d’aria. Rassodare il terreno per evitare che la pianta si depositi.




Quando pianti la stella di Natale in giardino, non dimenticare il fertilizzante

Il fertilizzante è essenziale per la vitalità della stella di Natale. Se non concimi le tue stelle di Natale, puoi aspettarti foglie gialle e finirai per perdere la parte inferiore delle foglie.

Inizia a concimare le piante all’inizio di marzo se vivi in ​​un clima più caldo, o all’inizio di maggio se vivi in ​​un clima più fresco. Fertilizza le tue Poinsettie mensilmente con circa 1 kg di fertilizzante completo ogni 9 metri quadrati.

Continua a concimare mensilmente fino a ottobre nei climi più caldi o settembre nei climi più freddi.

Irrigazione

I periodi di siccità per le stelle di Natale possono essere devastanti, quindi è fondamentale annaffiare le piante. Tieni d’occhio le piante e quando appaiono o si sentono asciutte al tatto, è il momento di annaffiare!

Una buona regola pratica è anche quella di mantenere sempre il terreno moderatamente umido.




Potatura della stella di Natale cresciuta in giardino

I periodi di siccità per le stelle di Natale possono essere devastanti, quindi è fondamentale annaffiare le piante.

Tieni d’occhio le piante e quando appaiono o si sentono asciutte al tatto, è il momento di annaffiare! Una buona regola pratica è anche quella di mantenere sempre il terreno moderatamente umido.

Potatura della stella di Natale

Dopo la stagione invernale, dovresti potare le tue stelle di Natale a circa 30 cm da terra. Se le tue stelle di Natale sono state congelate al di sotto di quest’area, dovranno essere tagliate completamente.

Dovresti pizzicare la pianta durante la stagione di crescita per promuovere una pianta sana e piena. Senza pizzicare, la tua Poinsettia diventerà lunga e sottile con poche fioriture.




Quando la nuova crescita è cresciuta fino a circa 30 cm di lunghezza, taglia o pizzica la nuova crescita e lascia 3-4 foglie su ogni stelo per garantire che il processo di crescita della pianta non sia ostacolato.

Ripetere questo processo fino all’inizio di settembre.

Ad ottobre, le tue Poinsettie ben curate inizieranno a sbocciare e sbocciare e i fiori rossi per cui la pianta è nota faranno nuovamente girare la testa per tutta la stagione invernale! Quando le temperature scendono, sposta la pianta o coprila con una coperta.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close