Parassiti e malattie dell’albicocco

187
albicocco

L'albicocco è un albero da frutto abbastanza esigente. Per una coltivazione di successo, scegli una varietà tardiva per evitare il gelo. Piantala al sole e al riparo dal vento, in un terreno leggero e caldo e fornisci concime basale in autunno, concime organico in primavera.

Se hai intenzione di piantare un albero di albicocche, è importante sapere tutto sui parassiti delle albicocche. Un coltivatore domestico di successo sa cosa cercare in termini di parassiti e malattie e controlla regolarmente i suoi alberi da frutto.

Se hai un albicocco nel tuo giardino, tieni d’occhio i segni di infestazione da parassiti. La diagnosi precoce può fare la differenza nella resa e nella durata del tuo albero.




In questo articolo parleremo di alcuni dei più comuni parassiti dell’albero di albicocca e di come sbarazzarcene.

In che modo i parassiti dell’albero di albicocca danneggiano il tuo albero?

Gli alberi di albicocco possono essere colpiti da una varietà di insetti e parassiti. Alcuni di questi provocano solo danni superficiali, come frutti snocciolati o foglie appassite.




Altri possono danneggiare ampiamente il tuo albero, distruggendo il raccolto di frutta dell’anno, diffondendosi ad altri alberi nel tuo giardino o persino distruggendo il tuo albero di albicocche in modo permanente.

1. Insetti che si nutrono di linfa

Gli insetti che si nutrono di linfa non sono una singola specie distinta. Piuttosto, il termine si riferisce a una varietà di parassiti che infestano gli alberi (spesso alberi da frutto come le albicocche) e li prosciugano della loro linfa.

Cosa sono gli insetti che si nutrono di linfa?

Gli insetti che si nutrono di linfa sono alcuni dei parassiti più comuni che troverai nel tuo giardino e sono una vista regolare sugli alberi di albicocca. In generale, il termine si riferisce a acari, afidi, e cocciniglie.

Un grosso problema con gli insetti che si nutrono di linfa è che possono essere difficili da individuare.




Sono estremamente piccoli e bravi a nascondersi, spesso mimetizzandosi nel terreno o nella parte inferiore delle foglie. I giardinieri esperti ti diranno che ci vuole del tempo per notare i segni rivelatori di un’infestazione.

Come possono danneggiare il tuo albero?

Gli insetti che si nutrono di linfa, come suggerisce il nome, bevono letteralmente la linfa dal tuo albero. Questo alla fine può far ingiallire le foglie dell’albero di albicocco e cadere prematuramente, indebolendo l’albero e riducendo la sua capacità di produrre frutti, rendendo l’albero più vulnerabile ad altri parassiti e malattie.

Altri segni rivelatori di un’infestazione includono residui appiccicosi sul tronco o sulle foglie o un gran numero di formiche intorno all’albero.

Come sbarazzarsi degli insetti che si nutrono di linfa

Uno dei modi migliori per sbarazzarsi degli insetti che si nutrono di linfa sul tuo albero di albicocche è applicare olio di neem e olio per l’orticoltura ogni settimana per la stagione di crescita dopo aver individuato per la prima volta gli insetti.




Il sapone insetticida funziona bene contro alcuni insetti che si nutrono di linfa, inclusi afidi e cocciniglie.

2. Acari

Gli acari rientrano nella vasta categoria degli insetti che si nutrono di linfa. Tuttavia, poiché influenzano l’albero in modi unici e necessitano di un metodo di controllo unico, sono stati inclusi in una categoria separata.

Cosa sono gli acari

Acaro rosso

Gli acari sono piccoli aracnidi che si nutrono della linfa degli alberi. Non provocano “sanguinamento” della linfa come altri insetti simili.

Sono estremamente difficili da individuare da soli a causa delle loro piccole dimensioni. Il modo migliore per diagnosticare un’infestazione da acari è individuare le ragnatele distinte che si lasciano dietro ovunque si nutrano.

Come possono danneggiare il tuo albero?

Gli acari possono causare danni estesi a un albero di albicocche. Lo drenano dalle sostanze nutritive vitali, facendo appassire e cadere prematuramente le foglie.




Se infestano un albero durante un periodo di nuova crescita, possono devastare i nuovi germogli vulnerabili, portando a frutti deformati o rovinati.

Come sbarazzarsi degli acari

Sbarazzarsi degli acari è un processo dedicato, ma per fortuna è semplice. In casi lievi, potresti essere in grado di eliminarli semplicemente dal tuo albero. Puoi anche applicare un sapone insetticida all’1-2% durante la primavera, quando le albicocche iniziano a dare i primi frutti.

3. Bruchi che si nutrono di fogliame

Come gli insetti che si nutrono di linfa, i bruchi che si nutrono di fogliame non sono un singolo parassita. Piuttosto, il termine si riferisce a tutti i bruchi che infestano gli alberi da frutto e attaccano il fogliame.

Cosa sono i bruchi che si nutrono di fogliame?

I bruchi che si nutrono di fogliame possono riferirsi a una qualsiasi delle numerose specie di bruco. Alcuni tipi comuni includono leafrollers, sawflies e looper per cavoli. Questi variano nei dettagli, ma essenzialmente attaccano tutti il ​​​​tuo albero allo stesso modo.

Sfortunatamente, i bruchi possono essere difficili da individuare su un albero da frutto. Sono molto bravi a nascondersi tra foglie e rami mentre banchettano con i suoi nutrienti.

Come possono danneggiare il tuo albero?

I bruchi non solo attaccano e mangiano le foglie degli alberi di albicocca, ma anche i frutti. Possono distruggere un raccolto di frutta mangiando attraverso la buccia esterna e scavando nel frutto.




Nel frattempo, possono anche far ingiallire il tuo albero di albicocche e far cadere le foglie prematuramente mentre le mangiano.

Come sbarazzarsi dei bruchi che si nutrono di fogliame

Il primo e più basilare passo che dovresti fare è rimuovere manualmente tutti i bruchi visibili. Portali fuori dall’area in modo che non rientrino nel tuo albero. Quindi, applica un pesticida chiamato bacillus thuringiensis.

Questo è un veleno estremamente efficace che uccide i bruchi ma non intacca le foglie o i frutti dell’albicocco. Poiché svanisce rapidamente dalle foglie, dovrai riapplicarlo ogni pochi giorni per catturare eventuali nuove larve o bruchi rimasti.

4. Trivellatori

I trivellatori sono larve di alcuni tipi di insetti e falene. Possono essere un parassita estremamente difficile da trattare, poiché, come suggerisce il nome, perforano il tronco e distruggono l’albero internamente.

Per questo motivo, la prevenzione è solitamente il metodo preferito per evitare i trivellatori.

Cosa sono i trivellatori

I trivellatori sono le larve di alcune specie di coleotteri e falene. Questi insetti depongono le uova sugli alberi da frutto. Quando si schiudono in primavera, i trivellatori si fanno strada nell’albero, banchettando con i suoi nutrienti.

Come possono danneggiare il tuo albero?

I trivellatori possono causare gravi danni a un albero di albicocche. Creando tunnel all’interno dell’albero, possono drenarlo dai suoi nutrienti, portando infine – nei casi più gravi – alla cintura dell’albero.




La cintura fa morire del tutto un albero. Anche le infestazioni moderate di piralidi possono causare danni, incluso l’arresto della crescita di un albero.

Come sbarazzarsi dei trivellatori

Mentre i trivellatori sono estremamente difficili da eliminare una volta che sono nel tuo albero di albicocche, la buona notizia è che sono molto più semplici da prevenire. Gli insetti che depongono queste uova scelgono alberi in difficoltà.

Proteggendo il tuo albicocco dai danni del vento e del sole e mantenendolo ben nutrito con buon terreno, acqua e fertilizzante, farai molto per proteggere il tuo albicocco.

Potare il tuo albero in inverno eliminerà tutte le uova che sono state deposte lì. Assicurati di rimuovere e distruggere eventuali rami o fogliame potati in modo che le larve non infestino nuovamente il tuo albero.

5. Afidi

Gli afidi sono minuscoli insetti di colore verde brillante che rientrano nella vasta categoria degli alimentatori di linfa. Possono infestare gli alberi più volte all’anno, causando diversi tipi di danni ogni volta che lo fanno.

Succhiano i succhi dagli alberi da frutto, drenandoli di nutrienti vitali.

Come possono danneggiare il tuo albero?

Gli afidi sono un parassita unico perché tendono a infestare gli alberi di albicocca in primavera, per poi spostarsi su diversi alberi da frutto in estate e tornare sulle albicocche in autunno. In primavera, la loro alimentazione può rallentare la crescita di nuovi germogli.

In autunno possono deformare o denutrire i frutti.




Gli afidi lasciano anche residui appiccicosi chiamati melata. Questo può attirare funghi e muffe, causando l’infezione del tuo albero.

Come sbarazzarsi degli afidi

La tua migliore linea d’azione è prendersi cura degli afidi prima che la popolazione diventi troppo numerosa. In caso di infestazioni lievi, potrebbe essere sufficiente semplicemente spruzzare il tuo albicocco con un getto d’acqua dal tubo per rimuovere gli afidi.

Evita di annaffiare o fertilizzare eccessivamente il tuo albero, in quanto ciò può attirare i parassiti. Gli insetticidi applicati più avanti nella stagione possono essere efficaci.

6. Coleotteri giapponesi

I coleotteri giapponesi sono un comune parassita del giardino che può causare un’enorme quantità di distruzione. Questi lucenti coleotteri dalla testa verde si fanno strada attraverso frutta e fogliame, causando ingenti danni.

Come possono danneggiare il tuo albero?

I coleotteri giapponesi mangiano costantemente, quindi noterai subito il loro danno. Quasi immediatamente noterai grandi buchi nel fogliame e persino grappoli di coleotteri anche sulla frutta.

Sebbene possano distruggere un giardino, possono anche essere controllati più facilmente di alcuni tipi di parassiti dell’albero di albicocca.

Come sbarazzarsi dei coleotteri giapponesi

Per sbarazzarti dei coleotteri giapponesi, adotta un approccio in tre fasi: rimuovili manualmente dal tuo albero, diserba ampiamente per evitare di attirarli e applica pesticidi.

7. Rullo fogliare

I Leafrollers sono piccoli bruchi che infestano alberi come le albicocche. Il segno rivelatore sono le foglie che si arricciano su se stesse, creando un nido che protegge i bruchi dai predatori.

Come possono danneggiare il tuo albero?

La buona notizia è che i leafrollers di solito non causano un’enorme quantità di danni. Certamente causano danni estetici e possono arrestare la crescita del tuo albero in caso di gravi infestazioni. Tuttavia, ci vuole molto per arrivare a quel punto.




Come sbarazzarsi di Leafrollers

Solitamente è sufficiente asportare manualmente gli accartocciatori e recidere le foglie interessate. Se l’infestazione è grave, applica il bacillus thuringiensis per uccidere i bruchi.

8. Falena orientale della frutta

Le falene orientali della frutta sono falene che depongono le uova in molte varietà di alberi da frutto, tra cui albicocche, prugne, pesche e altro ancora. Le larve scavano nel frutto, mangiandolo dall’interno.

Come possono danneggiare il tuo albero?

Le larve di tignola orientale della frutta possono distruggere un raccolto di frutta mangiandolo dall’interno. Questo di solito accade a partire dalla terza o quarta generazione.

Le prime generazioni attaccano nuovi germogli, ma mentre continuano a deporre le uova, possono devastare un albero da frutto.




Come sbarazzarsi delle tarme orientali della frutta

La buona notizia è che di solito c’è tutto il tempo per riconoscere ed eliminare un’infestazione di tarme della frutta orientale. Il danno alla frutta si verifica raramente fino alle generazioni successive.

Durante le prime infestazioni, puoi ridurre notevolmente l’infestazione impostando trappole a feromoni.

9. Prugna Curculio

I curculio di prugne sono coleotteri dal muso che depongono le uova sugli alberi da frutto. Le larve si insinuano nel frutto, causando ingenti danni.

Come possono danneggiare il tuo albero?

Le larve di prugna curculio possono distruggere le albicocche dall’interno, mangiando buchi nella pelle. Il frutto diventa snocciolato e deformato e può cadere prematuramente dall’albero.




Come sbarazzarsi di prugna curculio

Il primo passo per sbarazzarsi del curculio di prugne è rimuovere manualmente tutti gli insetti visibili. Scuoti l’albero per rimuovere i frutti colpiti e ripulire il terreno circostante.

Distruggi il frutto e il fogliame che contiene le larve. In caso di gravi infestazioni, potrebbe essere necessario applicare un insetticida.

Spruzzatura per parassiti dell’albero di albicocca

Dovresti spruzzare gli alberi di albicocca ogni anno in autunno dopo che il frutto è stato raccolto. Questo è anche un buon momento per potare il tuo albero per rimuovere eventuali larve nidificanti.

Esistono molti insetticidi commerciali adatti agli alberi di albicocca, comprese le varietà standard e naturali.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close