Giardino roccioso idee

139
idee giardino roccioso

Coltivare un giardino roccioso può aggiungere un bellissimo elemento al tuo paesaggio. Mescola una varietà di piante, arbusti, erbe, cactus e piante grasse per migliorare la bellezza della tua proprietà. I giardini rocciosi richiedono poca manutenzione.

Creare un giardino roccioso alla tua casa è un modo creativo per aggiungere profondità e dimensione a uno spazio piatto o banale o per introdurre un elemento di sorpresa. L’aspetto aspro della roccia aggiunge fascino terroso, collegando un paesaggio artificiale al mondo naturale.

Le rocce possono essere utilizzate per definire un pendio, fungere da sostituto di un prato o diventare una soluzione per un’area in cui crescerà poco. Diverse aree del cortile come passerelle e aiuole possono essere delineate o separate con un’attraente disposizione di rocce, ciottoli o ghiaia.

Un giardino roccioso può variare da un complesso progetto su larga scala con molti aspetti e strati, a qualcosa di semplice come un piccolo angolo ornato di ghiaia e sassi di fiume.

I giardini rocciosi richiedono poca manutenzione e conferiscono al paesaggio una struttura per tutto l’anno. Affinché il tuo progetto finito abbia coesione, dovrebbe essere ben pensato e progettato.

Ecco alcune idee per un giardino roccioso.







Le nostre idee per un giardino roccioso

  • Idea n. 1: Rocce e ciottoli più piccoli sono stati sparsi per formare il letto asciutto del torrente. Una varietà di arbusti ed erbe aggiunge colore.
  • Idea n.2: Un sentiero paesaggistico di ghiaia conduce attraverso un rigoglioso giardino con grandi rocce grigie che definiscono il percorso. Invece del tradizionale percorso lastricato, questa è un’alternativa idilliaca per un aspetto più naturale.
  • Idea n. 3: Le pietre piatte impilate creano un muro su un lato, mentre le dimensioni multiple di rocce, ciottoli e ghiaia danno dimensione. Piante grasse e piante fiancheggiano entrambi i lati del letto del torrente di pietra a secco, aggiungendo colore.
  • Idea n. 4: Letto del fiume con accenti di masso. Questa è la forma più semplice e semplice di giardini rocciosi, realizzata se si dispone di alcune rocce extra-large circondate da una varietà di arbusti, erbe, felci e piante. Ciottoli più piccoli sono sparsi intorno alle piante come riempitivo.
  • Idea n. 5: Ponte del percorso nascosto. Usa finitrici e rocce nel tuo giardino per creare un percorso economico nel tuo cortile. Piante rigogliose circondano il giardino per creare un’oasi serena.
  • Idea n.6: Giardino zen roccioso. Un tortuoso sentiero di ghiaia è definito da pareti rocciose che contengono giardini sopraelevati. Le piante scorrono sulle pareti rocciose per creare una lussureggiante atmosfera da giardino tropicale. I fiori bianchi sono Stewartia giapponese. Gli alberi con fiori simili a camelie con petali bianchi e centri arancioni che mettono in risalto foglie verdi fresche sono Stewartia giapponese. Il fogliame diventa viola-bronzo in autunno. Il fogliame diventa viola-bronzo in autunno. Questo albero a foglie decidue è un artista per tutte le stagioni.
  • Idea n. 7: Questa bellissima collezione di piante grasse si trova in un giardino nel sud della contea di San Luis Obispo, in California. Le piante grasse danno il meglio alla luce solare intensa ma indiretta. Pianta piante grasse in terreni sabbiosi che drenano facilmente. Rocce e ciottoli sul tuo terreno come riempitivo possono migliorare notevolmente l’aspetto estetico delle tue piante grasse.
  • Idea n. 8: Sentiero roccioso del fiume. Le rocce del fiume sono utilizzate per evidenziare questo giardino collinare. Grandi massi per definire un muro attorno a un patio lastricato. La combinazione di diversi materiali lapidei aggiunge interesse visivo e consistenza.
  • Idea n.9: Caratteristica dell’acqua rocciosa. Un piccolo gioco d’acqua è integrato in una banchina con piantagioni lussureggianti su entrambi i lati, creando un’atmosfera tropicale.
  • Idea n. 10: Crea un’atmosfera zen nel tuo cortile con una fontana d’acqua circondata da rocce fluviali di varie dimensioni. Quando aggiungi un gioco d’acqua al tuo giardino roccioso, assicurati di dedicare del tempo per renderlo naturale.
  • Idea n. 11: Orto rialzato. Usa grandi pietre per definire aiuole rialzate piene di verdure ed erbe biologiche per un giardino commestibile. I favoriti stagionali in questo giardino includono lattuga, cavolo, finocchio, prezzemolo e timo
  • Idea n. 12: Questo giardino schermato tiene lontani gli animali offrendo al contempo un’esplosione colorata di fiori, erbe e verdure. I finitrici in pietra vengono utilizzati per definire vari tipi di giardini mentre la ghiaia viene utilizzata per un percorso intorno ai giardini.
  • Idea n.13: Sentiero di pietra d’ingresso. In questo cortile laterale di una residenza di Seattle, grandi pietre miliari sono accentuate da grandi rocce fluviali. Le piante sono arbusti di pitosforo.
  • Idea n.14: Interessante scaping di rocce / piante. Usa un mix di massi, rocce fluviali e piante per interesse visivo. Questo giardino con acque basse richiederà cure minime mentre aggiungerà un bell’aspetto al tuo giardino all’aperto.
  • Idea n.15: Progettazione del giardino roccioso. I finitrici sono usati per definire questo letto da giardino pieno di fiori colorati ed erbe alte. I ciottoli sono usati come riempitivo al posto del pacciame tradizionale. Una piccola fontana rocciosa aggiunge un elemento zen a questo giardino roccioso.
  • Idea n.16: Giardino roccioso del deserto. Una casa in Arizona presenta questo giardino roccioso a bassa manutenzione, idilliaco per l’abbellimento del deserto. Le piantagioni native aggiungono colore e vegetazione contro il paesaggio duro.
  • Idea n.17: Paesaggio in stile giapponese. Una casa del New Jersey presenta questo bellissimo giardino sempreverde. Un sentiero in pietra è definito da gradini in legno. Grandi massi e l’uso di diverse altezze di conifere aggiungono fascino visivo.
  • Idea n.18: Le rocce del fiume e la sabbia della spiaggia accentuano questo vibrante giardino succulento. Se non hai una spiaggia nelle vicinanze, devi procurarti le rocce.
  • Idea n.19: Vibrante giardino roccioso. Questo letto di ruscello secco può aiutare a dirigere il drenaggio durante la stagione delle piogge. Nella pianta in primo piano c’è la Salvia Chamedryoides. Ha fiori blu cobalto, fogliame grigio, estremamente resistente, tollerante al calore e i colibrì lo adorano!
  • Idea n.20: Crea un look da vaso di fiori rovesciato usando rosette succulente. Pietre di fiume e ciottoli vengono utilizzati per riempire le piante grasse. Aggiungi alcune conchiglie come accenti a questo letto asciutto del torrente.
  • Idea n.21: Sfrutta al meglio un paesaggio montano con un giardino xerico o secco. Le piantagioni xeriche resistenti alla siccità come erbe autoctone e ornamentali, piante perenni, arbusti e sempreverdi creeranno fogliame interessante e forniranno un giardino a bassa cura. Un ampio patio con fuoco è il luogo perfetto per godersi le serate estive. L’aggiunta di grandi massi crea un’estetica accattivante e può essere utilizzata per posti a sedere aggiuntivi!
  • Idea n.22: Paesaggio costiero. Un piccolo patio in pietra, la passerella in pietra collega accuratamente il giardino alla casa dall’altra parte della strada. Questo è un giardino unico sul mare, a bassa manutenzione. Sono state utilizzate ovunque piantagioni resistenti alla siccità e rispettose del sale.
  • Idea n.23: Incantevole cottage del New England. Le pietre possono anche essere utilizzate nel tuo giardino come un muro impilato dove le piante possono arrampicarsi, strisciare e rovesciarsi sul muro.
  • Idea n.24: Un giardino cottage tradizionale. Il muro del gabbione è costruito su misura con fogli di filo d’acciaio e riempito di roccia. Mantiene il terreno e le piante sul lato superiore del muro. Il piano di calpestio è in legno Ipe. 




Progettare un giardino roccioso

  1. Scegli e valuta il tuo sito: Dove starebbe meglio un giardino roccioso nel tuo giardino? Il sito è al sole o all’ombra? Le piante avranno bisogno di acqua regolare o sarà un paesaggio resistente alla siccità? Non aver paura di pensare fuori dagli schemi. Anche un cortile può avere un giardino roccioso.
  2. Ricerca: Raccogli idee guardando le foto dei giardini rocciosi su Internet e visitando i giardini locali. Crea una bacheca delle idee o un elenco con gli attributi che desideri includere.
  3. Disegna un disegno: Una volta che hai alcune idee di base, fai un piano e disegna uno schizzo approssimativo. Per un progetto più grande, potresti voler consultare un paesaggista. Le rocce più grandi sono una sfida da sollevare e posizionare, quindi è fondamentale sapere in anticipo dove le vuoi.
  4. Considera la scala: Usa materiali in scala con la tua casa e il tuo giardino. Grandi massi possono sopraffare un piccolo spazio, mentre piccole pietre si perderanno in un vasto paesaggio.
  5. Scegli uno stile: Le rocce ruvide e irregolari aggiungono un aspetto naturale aspro, mentre i ciottoli lisci o la ghiaia bianca pulita conferiscono un aspetto più formale, come nei giardini rocciosi giapponesi e nei giardini rocciosi Zen. Crea un look che integri lo stile della tua casa e il resto del cortile.
  6. Mantienilo naturale: Prendi spunto da Madre Natura facendo sembrare che il giardino roccioso appartenga. Ciò renderà il design visivamente più gradevole e coerente con il resto del cantiere. Raggruppamenti casuali di pietre sembreranno più naturali che posizionarli in file ordinate o schemi organizzati. Incorporare una caratteristica dell’acqua o trampolini di lancio per migliorare il fascino naturale.




Realizzare un giardino roccioso

  1. Fare una lista: Per avere a portata di mano i materiali giusti, fai un elenco di ciò di cui hai bisogno.
  2. Materiali di partenza: Dai un’occhiata ai garden center locali, ai negozi di articoli per la casa e ai fornitori di rocce speciali per vedere e confrontare i materiali prima dell’acquisto.
  3. Varia le rocce: Per creare contrasto e interesse visivo, varia le dimensioni e la forma delle rocce. Utilizzare un mix di materiali come pietre, ciottoli e ghiaia.
  4. Posizionamento: Usa alcune rocce più grandi ben posizionate come punti focali primari per ancorare lo spazio e installa prima quelli. Lascia spazio tra le rocce per far crescere le piante. Pietre complementari più piccole o ghiaia posizionate attorno alle rocce più grandi unificheranno il design.
  5. Tieni a mente il colore: Seleziona rocce più grandi in tonalità più chiare in modo che il paesaggio non sembri scuro e pesante. Varia il colore e il tono di altri materiali per dare contrasto e interesse visivo.
  6. Instillare ordine: Per evitare che il design sembri troppo impegnativo, scegli rocce con colori e forme complementari. Disporre le strisce degli stessi ciottoli o ghiaia piuttosto che mescolare troppi materiali insieme.




Coltivare un giardino roccioso

  1. Il suolo conta: Crea un ambiente ospitale per le piante che hai scelto. Le piante alpine e altre piante resistenti alla siccità avranno bisogno di terreno sabbioso con un forte drenaggio. Altri, come felci e hosta, avranno bisogno di terreno più ricco e più umidità.
  2. Scegli le piante giuste: Scegli piante che prospereranno nel tuo clima. I giardini rocciosi tradizionali includono varietà di origine alpina, poiché le condizioni simulano il loro habitat naturale. Le piante da giardino roccioso tendono ad essere più piccole per completare la scala delle rocce. Usa piante perenni, erbe ornamentali e piccoli arbusti per aggiungere altezza verticale. Le tappezzanti striscianti ammorbidiranno l’aspetto delle rocce dure. Aggiungi robusti bulbi come narcisi, tulipani selvatici e allium per contrasto. Incorporare nane sempreverdi e conifere striscianti per tutto l’anno. Per un giardino all’ombra, scegli muschi, felci e hosta.
  3. Complemento e contrasto: Per dare coesione, scegli piante dai colori armoniosi o complementari alle rocce. Usa un mix di piante con fiori e foglie interessanti e combina forme erette e striscianti.




Mantenere un giardino roccioso

  • Acqua: Le rocce assorbono il calore, specialmente in un sito soleggiato, quindi le piante possono asciugarsi rapidamente. Assicurati che le piante ricevano acqua adeguata, specialmente durante i periodi caldi.
  • Fertilizzare: Alcune piante come le piante alpine e le piante grasse necessitano di poco o nessun fertilizzante supplementare, mentre altre come le campane di corallo e le hosta trarranno beneficio da un apporto di nutrienti. Cerca le esigenze delle tue piante e fertilizza di conseguenza.
  • Erba: Uno strato di rocce più piccole o ghiaia funge da soppressore naturale delle infestanti, contribuendo a mantenere il paesaggio a bassa manutenzione. Mantieni le aree libere dalle erbacce in modo che le piante non vengano sopraffatte o private di acqua e sostanze nutritive. Alla fine, le piante dovrebbero riempirsi abbastanza da sopprimere la maggior parte delle erbacce.
  • Manutenere: Taglia la crescita morta e rimuovi i fiori per incoraggiare una nuova crescita e mantenere un aspetto ordinato.




Giardino roccioso idee: Conclusioni

Per scrivere questo post abbiamo dovuto girovagare il web in lungo e in largo, le immagini riportate in questa pagina, sono state estrapolate da Pinterest o da post sui social dei proprietari dei giardini.

Lo scopo delle immagini in questa lettura hanno lo scopo unico di sollecitare la fantasia dei nostri lettori.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close