Diserbante naturale per erbacce fatto in casa, semplice ed economico

30

Il diserbante è un agente chimico o naturale usato per eliminare le erbacce indesiderate che competono con le colture per risorse vitali come nutrienti, luce e acqua. L'uso di diserbanti aiuta a mantenere i campi e i giardini liberi da piante invasive, facilitando una crescita più sana e rigogliosa delle piante coltivate. Inevitabilmente, contribuisce a ridurre il lavoro manuale necessario per la rimozione delle erbacce e può prevenire la diffusione di parassiti e malattie associate a queste piante spontanee.

L’invasione di erbacce è una seccatura comune per chi ha un giardino o un orto. Utilizzare diserbanti chimici inquinanti però non è la soluzione ideale. Esiste un metodo semplice, economico ed ecologico per preparare un ottimo diserbante naturale direttamente a casa propria.

Basta mescolare acqua, sale e aceto per ottenere un composto efficace per far seccare le erbacce in modo naturale. Grazie a questa preparazione casalinga, si possono eliminare le piante infestanti in totale sicurezza e spendendo pochissimo. Vediamo come realizzare questo fantastico rimedio naturale con ingredienti che tutti abbiamo in dispensa.

Ingredienti diserbante naturale

Per preparare il diserbante naturale fatto in casa servono pochi e semplici ingredienti che tutti abbiamo nelle nostre dispense, vediamo quali:

  • 1 kg di sale fino
  • 5 litri di acqua
  • 1 litro di aceto

Come realizzare un diserbante fatto in casa

Realizzare un efficace diserbante naturale per eliminare le erbacce è semplicissimo, con ingredienti che tutti abbiamo in casa. Si utilizzano 1 kg di sale fino, 1 litro di aceto e 5 litri di acqua. Per prima cosa bisogna sciogliere bene il sale nell’acqua, mescolando finché non si sarà completamente diluito. Successivamente va aggiunto l’aceto e il composto va mescolato nuovamente. In pochi minuti si ottiene un ottimo diserbante naturale, al costo di 1 euro circa per 5-6 litri di prodotto.

Attrezzatura per l’irrorazione

Una volta realizzato è necessario procedere alla sua applicazione sulle erbacce che vogliamo eliminare. Per un’irrorazione efficace e senza sforzo, è consigliabile utilizzare una pompa a pressione a batteria. Grazie a questo tipo di attrezzatura, si può vaporizzare il diserbante in modo uniforme e mirato sulle piante infestanti, raggiungendo anche angoli nascosti e aree difficilmente accessibili. La pompa a batteria permette di compiere il lavoro comodamente e rapidamente.

Applicazione e risultati del diserbante dopo 15 giorni

Vaporizzandolo direttamente sulle piante infestanti, si vedranno già dopo pochi giorni i primi risultati: le foglie inizieranno ad appassire e seccare. Ma è dopo un paio di settimane che gli effetti diventano evidenti: le erbacce colpite dal diserbante fatto in casa saranno completamente secche e senza vita. Dopo soli 15 giorni, tutte le piante indesiderate saranno eliminate in modo naturale ed ecologico. Risultati sorprendenti con un prodotto realizzato facilmente a casa.

Letture correlate:

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy