Cosa sono le lenticchie

396
LENTICCHIE

Come testimoniano i ritrovamenti archeologici, le lenticchie sono state mangiate fin dalla preistoria e sono sempre state considerate la carne dei poveri, così come i fagioli e i legumi in genere.




Cosa sono le lenticchie: Nutrizione e varietà

Le lenticchie sono legumi di dimensioni ridotte che contengono una potente dose di nutrimento! Ogni porzione contiene proteinefibre e minerali. Ecco una guida ai diversi tipi di lenticchie e a come variano in termini di gusto, consistenza e usi.

Se non cucini già con le lenticchie, ascolta! Questo legume trascurato è incredibilmente versatile, facile da preparare. Dovrebbero essere un alimento base nella tua dispensa. E se sei un amante della coltivazione, ti piace prenderti cura del tuo orto, in questo articolo ti spieghiamo quando si piantano le lenticchie.

Adoro cucinare con le lenticchie perché è un alimento ricco di fibre, sebbene le lenticchie siano ricche di carboidrati e proteine, contengono anche circa 16 grammi di fibre per tazza di lenticchie cotte. Sono deliziose come zuppeinsalatestufati, salse ma funzionano bene anche quando vengono frullate.




Benefici nutrizionali delle lenticchie

Le lenticchie o Lens culinaris, sono piante leguminose che contengono semi commestibili circondati da una pelle esterna protettiva. Vendono al mercato con e senza il rivestimento del seme, così come interi o divisi, che influisce sulla consistenza e sul tempo di cottura. Le lenticchie sono un’ottima fonte di proteine ​​con il potenziale per ridurre il rischio di malattie cardiache.

Ora come un punto fermo in molte culture, le lenticchie sono un meraviglioso alimento nutriente da aggiungere alla tua dieta. Le lenticchie secche sono composte da circa l’8% di acqua, il 26% di proteine, il 63% di carboidrati totali e dal 42 al 47% di amido. Sono ricchi di minerali e sono una fonte particolarmente buona di magnesio, calcio, potassio, zinco e fosforo.

Il loro segno distintivo è che sono ricchi di aminoacidi essenziali chiamati lisina, di cui altri cereali hanno un contenuto basso. Tuttavia mancano di un altro aminoacido essenziale triptofano, quindi assicurati di ottenere fonti da carne o altri cereali.

Una porzione di lenticchie, circa 1/4 di tazza essiccata, contiene circa 180 calorie, 11 grammi di proteine, meno di 1 grammo di grassi, 32 grammi di carboidrati totali, 1 grammo di zucchero e 19 grammi di fibre. Per micronutrienti; 40 mg di calcio, 2,5 mg di ferro, 42 mg di magnesio, 105 mg di fosforo, 480 mg di potassio e 1,5 mg di zinco.




Varietà di lenticchie

Mangiare sano non deve essere noioso, soprattutto quando hai almeno 12 varietà di lenticchie tra cui scegliere che variano per gusto e consistenza. I seguenti tipi sono i più comunemente usati per contorni, insalate, zuppe e stufati.

Lenticchie marroni

Rappresentazione lenticchie marroni

Le lenticchie marroni sono le più comuni e per lo più mantengono la loro forma durante la cottura. Hanno un sapore uniforme, delicato e terroso e una consistenza cremosa. Sono buoni come contorno autonomo, conditi nelle insalate, aggiungono cordialità a zuppe e stufati e buoni per purè.

  • Tempo di cottura: da 20 a 30 minuti circa




Lenticchie rosse

Rappresentazione lenticchie rosse

I colori delle lenticchie rosse possono variare dal giallo / oro all’arancio brillante o al rosso. Hanno un sapore leggermente più dolce e tendono a perdere la loro forma e degradarsi in una consistenza purea durante la cottura. Per questo sono ideali per zuppe, dal indiano o nel curry, dove questi tipi di lenticchie sono stati utilizzati come ingrediente principale per secoli. Poiché non hanno un rivestimento protettivo, impiegano meno tempo per cucinare.

  • Tempo di cottura: circa 15 minuti




Lenticchie verdi

Rappresentazione lenticchie verdi

Le lenticchie verdi sono più grandi e simili alle lenticchie marroni. Sembrano marrone verdastro chiaro, come i piselli secchi, o anche macchiati di sfumature marroni. Si mantengono relativamente sodi e hanno un sapore delicato.

  • Tempo di cottura: da 10 a 20 minuti circa




Lenticchie du puy

Rappresentazione lenticchie du puy

Queste lenticchie piccole e rotonde hanno un colore verde oliva e nero con screziature. Hanno un sapore vivace e terroso e una consistenza soda e tenera. La forma arrotondata regge il meglio in cucina. Le Lentilles du Puy sono simili alle lenticchie verdi in quanto sono della stessa varietà, ma queste lenticchie sono coltivate esplicitamente in Francia, non nel Nord America come lo sono le loro cugine dal nome confuso “French Green Lentils”.

Queste lenticchie vengono coltivate nei terreni vulcanici di Il quartiere Puyin Francia e sono celebrati per un caratteristico sapore pepato e un alto contenuto di minerali, tra cui ferro e magnesio. Quando cerchi queste lenticchie, cerca la designazione ufficiale della regione sulla confezione, garantendo l’autenticità. La loro cordialità si abbina a piatti di carne come agnello, anatra e maiale, o ottimi come contorno vegetariano.

  • Tempo di cottura: da 20 a 40 minuti circa




Lenticchie verdi Francesi

Lenticchie francesi

Molto simili all’aspetto delle Lentilles du Puy, queste piccole lenticchie nere verdastre e screziate hanno un leggero sapore pepato. Mantengono bene la loro forma e hanno una buona masticazione, rendendoli ottimi aggiunte a zuppe, stufati o come contorno. Sono una sostituzione conveniente per Lentilles du Puy perché sono coltivate negli Stati Uniti.

  • Tempo di cottura: circa 20 minuti




Lenticchie nere

Lenticchie nere

Le lenticchie nere, o lenticchie nere beluga, sono piccole e luccicanti. Mantengono bene la loro forma e assumono l’aspetto del caviale una volta cotti. La loro consistenza morbida e il sapore profondo e robusto ne consentono l’utilizzo in qualsiasi ricetta che richieda lenticchie, soprattutto quando si desidera una variazione di colore.

La versione decorticata si chiama lenticchie bianche, che si trovano anche come “urad daal” nei supermercati. Sono comuni nella cucina indiana. La preparazione della varietà non sbucciata si tradurrà in una consistenza più pastosa.

  • Tempo di cottura: da 25 a 30 minuti circa

Leggi anche: Come conservare le lenticchie

Articolo correlato: Benefici dei fagioli.



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close