fbpx

Cosa non va piantato vicino alle zucchine

3K
zucchine

Evita di coltivare vicino alle zucchine il sedano, le patate e il pomodoro. Queste piante possono influire negativamente sulla crescita delle zucchine e aumentare il rischio di malattie e parassiti. È consigliabile anche evitare la vicinanza di meloni e zucche, poiché condividono malattie comuni con le zucchine.

Se sei un appassionato di orticoltura o un principiante curioso, le zucchine sono un’ottima scelta per il tuo orto. Questi ortaggi deliziosi e versatili possono essere coltivati facilmente e offrono un’abbondante resa.

Tuttavia, per ottenere zucchine sane e prosperose, è importante conoscere gli aspetti fondamentali della loro coltivazione. In questo articolo, scoprirai cosa evitare di piantare vicino alle zucchine per garantire loro una crescita ottimale.

Quando si avvia la coltivazione di zucchine

Prima di addentrarci nella questione di cosa non piantare vicino alle zucchine, è fondamentale comprendere il momento giusto per avviare la loro coltivazione. Le zucchine sono piante tipicamente estive, che amano temperature calde e non sopportano il gelo.

Pertanto, è consigliabile seminare o trapiantare le zucchine all’inizio della primavera, quando il terreno si è riscaldato e il rischio di gelate tardive è diminuito.

Errori comuni di coltivazione delle zucchine

Quando si coltivano zucchine, è facile incappare in alcuni errori comuni che possono compromettere la salute e la produzione delle piante. Uno dei principali errori è la sovrappopolazione. Le zucchine richiedono spazio sufficiente per espandersi e crescere vigorosamente. Assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le piante per permettere una buona circolazione dell’aria e prevenire la diffusione di malattie fungine.

Un altro errore comune è l’eccesso di irrigazione. Le zucchine amano il terreno umido ma non sopportano l’eccessiva ritenzione idrica. Evita di innaffiare troppo spesso o in modo eccessivo, poiché ciò può causare marciume radicale e malattie delle foglie.

Cosa evitare di coltivare nelle vicinanze delle zucchine

Ora arriviamo alla domanda principale: cosa non dovresti piantare vicino alle zucchine? Alcune piante sono incompatibili con le zucchine e possono influire negativamente sulla loro crescita e produttività. Una di queste piante è il sedano. Il sedano produce una sostanza chimica chiamata ftalide, che può inibire la crescita delle zucchine. Evita di coltivarle vicine per evitare conflitti di crescita.

Anche le patate dovrebbero essere tenute a distanza dalle zucchine. Entrambe queste piante sono soggette ad attacchi di malattie fungine simili, come ad esempio l’oidio. Coltivarle in prossimità può favorire la diffusione delle malattie e compromettere la salute di entrambe le piante. Pertanto, è consigliabile evitare di piantare patate vicino alle zucchine per prevenire potenziali problemi fitosanitari.

Un’altra pianta da evitare è il pomodoro. Anche se il pomodoro è un ortaggio molto popolare nell’orto, non è il miglior compagno per le zucchine. Entrambe le piante sono suscettibili all’attacco di malattie fungine simili, come la muffa grigia e il marciume apicale. La coltivazione di pomodori vicino alle zucchine può aumentare il rischio di diffusione di queste malattie e compromettere la salute delle piante.

Infine, evita di coltivare le zucchine vicino alle piante di melone e di zucca. Queste piante appartengono alla stessa famiglia delle zucchine, la famiglia delle Cucurbitacee, e possono condividere alcune malattie e parassiti comuni. Coltivandole troppo vicine, si aumenta la possibilità di trasmissione di tali problemi, riducendo la salute e la resa delle piante coinvolte.

Per garantire una buona crescita delle zucchine, è consigliabile piantarle in un’area dell’orto che non abbia ospitato recentemente piante della stessa famiglia o colture suscettibili alle stesse malattie. E’ sempre una buona pratica effettuare delle rotazioni colturali nell’orto, cambiando la posizione delle diverse colture ogni anno, per ridurre il rischio di accumulo di patogeni e garantire la salute del terreno.

Ora che sai cosa evitare di coltivare vicino alle zucchine, puoi pianificare la disposizione delle tue colture in modo da favorire una crescita sana e produttiva. Ricorda di tenere conto anche delle esigenze specifiche di luce, acqua e nutrimento delle zucchine per garantire il loro successo nell’orto.

Cosa coltivare vicino le zucchine

Oltre a conoscere cosa evitare di piantare vicino alle zucchine, è utile sapere quali piante possono essere ottime compagne per favorirne la crescita. Una delle migliori piante da coltivare vicino alle zucchine è il basilico.

Quest’erba aromatica ha la capacità di respingere alcune delle principali piaghe delle zucchine, come gli afidi e le zanzare. Inoltre, il basilico emana un profumo gradevole che può contribuire a mascherare l’odore delle zucchine, attirando meno insetti nocivi.

Altre piante benefiche da coltivare vicino alle zucchine includono i fagioli rampicanti e i cetrioli. I fagioli rampicanti, grazie alle loro radici profonde e vigorose, aiutano ad arricchire il terreno e a migliorarne la struttura.

Inoltre, le loro foglie forniscono ombra alle zucchine, riducendo l’evaporazione dell’acqua dal terreno circostante. I cetrioli, invece, possono condividere lo spazio verticale con le zucchine, consentendo un utilizzo efficiente dello spazio nell’orto.

Dove piantare le zucchine nell’orto

La scelta del luogo ideale per piantare le zucchine nel tuo orto è fondamentale per il successo della loro coltivazione. Le zucchine amano la luce solare diretta e richiedono almeno 6-8 ore di esposizione al sole al giorno. Assicurati di selezionare un’area dell’orto che riceva un’adeguata illuminazione solare.

Il terreno in cui pianti le zucchine deve essere ben drenato e ricco di sostanza organica. Le zucchine crescono meglio in un terreno fertile e umido, ma non soggetto a ristagni d’acqua. Se necessario, puoi arricchire il terreno con compost o letame maturo per migliorarne la struttura e la fertilità.

Infine, considera lo spazio disponibile per le zucchine. Queste piante tendono ad espandersi e richiedono spazio per le foglie e per lo sviluppo dei frutti. Lascia almeno 90-120 cm di distanza tra le piante, in modo che abbiano abbastanza spazio per crescere in modo sano e senza competizioni con altre colture.

Speriamo che queste informazioni ti siano state utili per avviare la coltivazione delle zucchine nel tuo orto. Ricorda di seguire queste linee guida e di evitare di piantare vicino alle zucchine piante incompatibili che potrebbero influire negativamente sulla loro crescita.

Approfondimento:

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy