Come ombreggiare l’orto

315
orto ombreggiato

Per quanto possa sembrare autolesionista, ombreggiare le piante nel modo giusto può effettivamente aumentare la produzione delle piante e prolungare la stagione di crescita!

Se fai giardinaggio in climi dove il sole estivo è intenso, è meglio fornire ombra pomeridiana a molte verdure nell’orto, questo perché è importante proteggere l’orto dal sole infuocato dell’estate. Aggiungere ombra al tuo orto o giardino è come mettere una “crema solare” sulle tue piante.

Ti chiedi come creare ombra in giardino? Ecco i miei modi preferiti per aggiungere ombra e aiutare il tuo giardino a sopravvivere durante i mesi più caldi dell’estate.




3 motivi per fornire ombra pomeridiana

  1. Il sole mattutino fornisce molta energia attraverso la fotosintesi senza l’eccessivo stress da calore dovuto all’esposizione solare prolungata per tutto il giorno.
  2. Fornire ombra alle piante può ridurre la quantità di perdita di umidità attraverso la traspirazione (evaporazione dell’acqua dalle foglie delle piante).
  3. La maggior parte delle verdure è stressata quando le temperature sono superiori a 37° C. L’ombra mantiene il sole diretto lontano dal fogliame e l’area ombreggiata può essere di circa – 10°C più fresca rispetto alle aree senza ombra.
Raccolto abbondante con una buona ombreggiatura

5 modi per creare ombra in giardino

Il design accurato del giardino, il telo ombreggiante, i girasoli, gli ombrelli e le piante rampicanti possono essere utilizzati in diversi modi per fornire ombra a pomodori, peperoni, melanzane e qualsiasi altro ortaggio che necessita di un po’ di sollievo dal sole.

Nota

Un consiglio da ricordare: sebbene i giardini estivi nei climi caldi abbiano bisogno di ombra nei mesi più caldi dell’anno, il sole è un vantaggio durante i mesi più freddi. Poiché la maggior parte dei giardini autunnali e invernali necessita di pieno sole, è meglio aggiungere ombra temporanea (non permanente) al giardino per i mesi più caldi dell’anno.

1. Crea ombra nel giardino con un design accurato del giardino

Fare giardinaggio in un clima caldo significa imparare a lavorare efficacemente con la luce solare. Le indicazioni per il pieno sole per altre località non sono applicabili nel deserto basso o in altri climi caldi.

Nota quali aree del tuo giardino ricevono naturalmente il sole mattutino e l’ombra pomeridiana. Questi punti sono immobili privilegiati per qualsiasi pianta, ma soprattutto un giardino estivo. Usa queste aree del tuo giardino per le verdure che hanno bisogno di ombra. Le parti del tuo giardino rivolte a sud o a ovest avranno probabilmente bisogno di una maggiore ombra.




2. Crea ombra nell’orto con un telo ombreggiante

Se il tuo giardino è in pieno sole, considera l’aggiunta di un telo ombreggiante. Non pensare di rivestire completamente il giardino, ma di fornire un po’ di sollievo quando il sole è al massimo. L’area dovrebbe ricevere un po’ di sole durante il giorno.

Il tessuto ombreggiante è disponibile in diverse coperture. Una percentuale del 40-60% di telo ombreggiante va bene per le verdure durante l’estate.

  • Tessuto ombreggiante al 40% per la maggior parte delle verdure
  • 50% telo ombreggiante per pomodori
  • Tessuto ombreggiante al 60-70% per piante grasse e altre piante sensibili alla luce

Non lasciare che il telo ombreggiante tocchi le piante; La distanza di 60-90 cm è la cosa migliore per consentire all’aria di circolare intorno alle piante.

Fissare il telo ombreggiante ai tralicci esistenti con fascette. A fine stagione, è semplice rimuovere le fascette, arrotolare il telo parasole e riporlo. Quando torna il caldo estivo, riattaccare il telo parasole con nuove fascette.




3. Crea ombra nel giardino con i girasoli

Aggiungi girasoli intorno al tuo giardino per fornire ombra. I girasoli sono una delle piante più facili da coltivare dai semi. I girasoli crescono rapidamente e, a seconda della varietà, possono offrire ombra alle piante circostanti.

Per fare ombra, pianta i girasoli sul lato ovest o sud del giardino. Una volta cresciuti in un giardino, spesso si riseminano e spuntano anno dopo anno. I volontari indesiderati sono facili da ritirare.

A fine stagione, tagliare il gambo alla base del terriccio piuttosto che estrarre l’intero apparato radicale. La radice rimanente si decomporrà e aggiungerà materia organica all’area. I girasoli possono essere piantati nel basso deserto dell’Arizona da febbraio a luglio.

4. Crea ombra in giardino e nell’orto con gli ombrelloni

Gli ombrelloni da esterno offrono una buona ombra temporanea. Possono essere spostati e inclinati per fornire ombra pomeridiana dove è più necessario. Gli ombrelloni spesso bloccano il 100% della luce solare; assicurati di inclinarlo in modo che le piante ricevano un po’ di sole mattutino.

Come con qualsiasi struttura ombreggiante, fai attenzione ai forti venti e smonta l’ombrellone prima che si capovolga e danneggi le piante circostanti.




5. Crea ombra nel giardino con piante rampicanti

Considera di piantare piante rampicanti amanti del sole ( cetrioli armeni, spinaci malabar, fagioli giacinto, ecc.) di proposito per fornire ombra ad altre piante che non tollerano il pieno sole. Nota dove nel tuo giardino potresti utilizzare le piante come ombra.

Le verdure della vite possono essere coltivate su chiome di carciofo che vanno in letargo durante le calde estati per proteggerle dal calore intenso che potrebbe danneggiare le chiome. Coltiva piante rampicanti amanti del calore su tralicci rivolti a sud o a ovest che faranno ombra ad altre piante.

Articoli correlati:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close