Come curare i gerani in inverno

244
gerani in inverno

Esistono diversi modi per svernare i gerani ( Pelargoniums ) dal tuo giardino. Con del giornale, una scatola di cartone, un sacchetto di carta o un davanzale soleggiato, puoi conservare queste tenere piante perenni per l'inverno e avere fioriture fresche la prossima primavera e l'estate. Ti guiderò attraverso le opzioni e fornirò suggerimenti per la cura invernale.

I gerani annuali ( ibridi di Pelargonium ) sono incredibili: crescono e fioriscono magnificamente dalla primavera al gelo senza troppi problemi. Quindi le scavi in ​​autunno, le metti in una scatola di cartone o in un sacchetto di carta per conservarle durante l’inverno e queste piccole piante robuste decolleranno e ricresceranno la primavera successiva.

Ciò significa che, con un po’ di attenzione, è possibile far durare i gerani durante l’inverno. Ancora meglio è il fatto che imparare a mantenere i gerani durante l’inverno è facile.







Passaggio 1. Scava i gerani in autunno

Conserva i tuoi gerani in un sacchetto di carta in un posto fresco della casa.

Il primo passaggio per curare i gerani in inverno, è quello di estrarre i gerani dalla terra e scuotere il terreno dalle radici, dopo aver rimosso la terra dalle radici, non occorre pulirle completamente e non serve lavare le radici.

Ora puoi riporre i gerani estratti dal terreno all’ombra e attendere alcuni giorni, questo ti permetterà di non far crescere muffe o funghi durante il periodo di conservazione.




Passaggio 2. Conserva i tuoi gerani durante l’inverno

Conservare i gerani per l’inverno è semplicissimo: basta metterli in una scatola di cartone o in un sacchetto di carta e chiudere la parte superiore. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la loro sopravvivenza:

  • Mantieni i tuoi gerani in un luogo fresco e asciutto, a circa 10-15 gradi C.
  • Verificare la presenza di muffa circa una volta al mese e rimuovere le foglie secche dal sacchetto o dalla scatola.
  • Allo stesso tempo, controlla rapidamente gli steli: dovrebbero essere sodi. Se trovi gambi avvizziti e secchi, buttali via.
  • Immergi le piante in acqua per alcuni minuti se noti che le piante stanno diventando molto secche e croccanti.
  • Smaltisci le piante o taglia gli steli neri o ammuffiti.

Tradizionalmente, tieni i gerani capovolti nella borsa. Nessuno è abbastanza sicuro del perché, ma una teoria è che spinga l’umidità verso il basso negli steli. Qualunque sia la ragione, non fa male e potrebbe aiutare a conservarli in questo modo.




Passaggio 3. Invasare i gerani svernati in primavera

È tempo di mettere in vaso i tuoi gerani da 6 a 8 settimane prima dell’ultima data media di gelo nella tua zona. Estrai i gerani dalla borsa o dalla scatola in cui sono stati riposti negli ultimi mesi e metti in ordine le piante: taglia le radici extra lunghe e taglia gli steli a una sana crescita verde, come vedi nel riquadro.

Questo era lungo solo circa 10 cm quando era stato ripulito. Quindi riempi un contenitore con un terriccio preumidificato e infila lo stelo abbastanza in profondità che due nodi fogliari si trovino sotto il mix: è lì che emergeranno nuove radici.

Passaggio 4. Fai crescere i gerani

Dopo aver messo in vaso i tuoi gerani, dovresti vedere una nuova crescita in 7-14 giorni. La vera chiave per fare questo lavoro è annaffiare con cautela, solo quando il terreno si asciuga a circa un pollice in basso.

In 4-6 settimane, le piante dovrebbero assomigliare a quella sopra e puoi iniziare a indurirle per trapiantarle all’esterno.




Come salvare i gerani durante l’inverno usando le talee

Anche se prendere talee non è tecnicamente come mantenere i gerani durante l’inverno, è durante il periodo di avere gerani economici per il prossimo anno. Inizia prendendo talee da 7,5 a10 c) dalla parte verde (ancora morbida, non legnosa) della pianta.

Elimina le foglie nella metà inferiore del taglio. Immergi il taglio nell’ormone radicante , se lo desideri. Attaccate la talea in una pentola piena di vermiculite. Assicurati che il vaso abbia un ottimo drenaggio. Metti la pentola con le talee in un sacchetto di plastica per mantenere umido l’aria intorno alle talee.

Le talee radicheranno in sei-otto settimane. Una volta che le talee sono radicate, rinvasatele nel terriccio. Tienili in un luogo fresco e soleggiato finché non possono tornare di nuovo fuori. Ora che sai come svernare i gerani in tre modi diversi, puoi scegliere il modo che pensi funzionerà meglio per te.

Far durare i gerani durante l’inverno ti ricompenserà con piante di gerani grandi e rigogliose molto prima che i tuoi vicini hanno comprato le loro.




Come svernare i gerani facendoli diventare dormienti

La cosa bella dei gerani è che andranno facilmente in letargo, il che significa che puoi conservarli in un modo simile a come conservare i teneri bulbi. Risparmiare i gerani per l’inverno usando questo metodo significa che scaverai la pianta in autunno e rimuoverai delicatamente il terreno dalle radici.

Le radici non devono essere pulite, ma piuttosto prive di zolle di terra. Appendi le piante a testa in giù nel seminterrato o nel garage, in un posto dove la temperatura rimane di circa 10 C.. Una volta al mese, immergi le radici della pianta di geranio in acqua per un’ora, quindi appendi nuovamente la pianta.

Il geranio perderà tutte le sue foglie, ma gli steli rimarranno vivi. In primavera, ripianta i gerani dormienti nel terreno e torneranno in vita.

Articoli correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close