Bicarbonato contro le formiche sulle piante

824
bicarbonato e formiche

"Il bicarbonato di sodio uccide le formiche?", la domanda più scottante del tempo che viene cercata non solo dai giardinieri ma da ogni persona frustrata dalle formiche in casa. Se sei uno di quelli devi prima sapere 'Le formiche appartengono alla famiglia dei Formicidi' che hanno più di ventimila specie e insetti più diversificati sulla terra. Questa minuscola creatura è il problema principale nel giardino poiché si è modificata dopo la diversificazione delle piante da fiore. Con la divergenza delle formiche, l'uomo ha trovato diversi modi per affrontare il loro fastidio.

Il bicarbonato di sodio è spesso pubblicizzato come un buon insetticida naturale… ma uccide davvero le formiche? La risposta breve è sì! Scopri come funziona, come creare il tuo killer di formiche naturale e come usarlo nella nostra guida.

Qui in questa guida, ti illustreremo tutto ciò che devi sapere sulla rimozione di queste piccole creature dalla tua vita usando questo killer di formiche naturale.

È uno dei modi più semplici ed efficaci che sappiamo funziona. Ed essendo un alimento base per la dispensa della cucina, puoi ottenere una scatola di bicarbonato di sodio a pochi euro.

Quindi, se hai un’infestazione in cucina o se stanno prendendo il controllo del tuo orto, ti mostreremo come sbarazzartene una volta per tutte.







Cos’è il bicarbonato di sodio?

Il bicarbonato di sodio è un composto di base chimica, che va anche sotto il nome di bicarbonato di sodio.

È un sale naturale che comprende un catione di sodio e un anione bicarbonato e la sua formula scientifica è NaHCO 3.

Il bicarbonato di sodio è un alimento base che si trova nella maggior parte delle nostre dispense da cucina, poiché è comunemente usato nella cottura quotidiana e in altre ricette casalinghe. Sembra una polvere bianca e fine e ha un sapore alcalino.

Molte persone pensano che sia lo stesso del lievito in polvere, ma non commettere errori, è molto diverso e non sarà efficace nell’uccidere le formiche. Per metterlo in prospettiva, il bicarbonato di sodio è 4 volte più forte del lievito.

Il bicarbonato di sodio ha anche altri usi. Come fare in modo che i vecchi libri abbiano un odore meno ammuffito, essendo il componente principale dei fuochi d’artificio del “serpente nero”, oltre ad essere usato nel dentifricio sbiancante.




Il bicarbonato di sodio uccide le formiche sulle piante?

Sì, il bicarbonato di sodio uccide le formiche ed è uno dei modi più semplici ed economici per sbarazzarsene una volta per tutte. È una buona e sicura alternativa ai formicai commerciali a base chimica.

Ma è improbabile che lasciare una scia di bicarbonato di sodio da solo sia efficace. Semplicemente perché le formiche non ne sono attratte. È quasi come se sapessero cosa stai combinando e ti correranno intorno, lasciandoti più frustrato.

Con questo in mente, devi ingannarli. Basta mescolarlo con qualcosa che le formiche amano e, proprio come la maggior parte di noi umani, amano lo zucchero.

Deve essere zucchero a velo, perché ha una consistenza simile al bicarbonato di sodio.

Le formiche sono note per essere piccole creature intelligenti e setacceranno il tuo mix e mangeranno lo zucchero solo se è di dimensioni diverse.

Per fortuna, lo zucchero a velo è un altro alimento base che molto probabilmente dovrai già avere a portata di mano. Quindi mescola zucchero e bicarbonato per creare un’esca efficace.




In che modo il bicarbonato uccide le formiche?

Bene, lascia che ti spieghi questo riportandoti alle lezioni di scienze scolastiche.

Ricordi quando hai mescolato il bicarbonato di sodio (composto base) con l’aceto (acido) e hai creato un’eruzione di bolle? Bene, le bolle sono una reazione chimica, ed è questa reazione che rilascia anidride carbonica.

Quindi, quando le formiche digeriscono il bicarbonato di sodio, reagisce con l’acido nel loro sistema digestivo e muoiono.

Alcuni dicono che li fa esplodere, ma questa affermazione drammatica non ci convince. Quello che sappiamo è che asciuga il loro corpo e muoiono – un po’ come quando metti il ​​sale su una lumaca – ed è una soluzione simile per le formiche all’uso della farina fossile come anti-formica .

Le formiche che vedi in giro sono chiamate formiche operaie e, fortunatamente per te, sono naturali spazzini. Il loro compito è raccogliere cibo dall’esterno della colonia e riportarlo nel nido per nutrire gli altri.

Quindi, inconsapevolmente raccoglieranno la tua miscela di bicarbonato di sodio e zucchero e la faranno tornare direttamente nel nido per uccidere anche tutte le altre formiche.




Quanto tempo ci vuole per il bicarbonato a uccidere le formiche?

Una volta mangiato, possono volerci alcuni minuti prima che la soluzione colpisca il loro stomaco. Ciò significa che hanno pochi minuti per riportarlo alla loro colonia.

Ecco perché dovresti, se puoi, individuare il nido e cospargere la soluzione anche intorno a quello. Aumenta enormemente la possibilità che le formiche portino molto indietro al resto di loro piuttosto che morire durante il viaggio di ritorno.

Quindi, per sbarazzarti completamente delle formiche con il bicarbonato di sodio, assicurati di individuare il nido e circondarlo da vicino con la tua esca fatta in casa.




Quanto è efficae?

Il bicarbonato e lo zucchero sono molto efficaci. Finché ne metti giù abbastanza da mangiare e da portare indietro, dovrebbe risolvere il tuo problema la prima volta che lo fai.

Se scopri che non ha funzionato, è probabile che tu non abbia messo abbastanza miscela o che tu abbia una seconda colonia di formiche da qualche parte.

Semplicemente fallo di nuovo, con più miscela, e prova alcune potenziali aree extra ad alto traffico.

Se hai un nido colossale, prova a mettere un buon pollice della miscela in una lattina vuota. L’abbondanza di zucchero sarà sufficiente per attirarli, ma anche tenerlo lontano dai vostri cagnolini e piccoli. Metti la lattina vicino al nido e lascia che faccia il suo dovere.

Naturalmente, più aree prendi di mira e più lattine o coperchi dei barattoli le esponi, maggiore sarà il successo che avrà. Spiegheremo la cosa dei coperchi dei barattoli tra un minuto.




Vantaggi nell’uso del bicarbonato per uccidere le formiche

Ci sono molte ragioni per cui sosteniamo l’uso del bicarbonato di sodio per uccidere le formiche. Diamo un’occhiata ai tre motivi principali per cui:

Prodotti economici: essere in grado di ottenere bicarbonato di sodio e zucchero a velo dal negozio di alimentari è super economico. Soprattutto quando lo si confronta con i pesticidi commerciali delle formiche.

Prontamente disponibile – improvvisamente ha avuto un’infestazione da formiche? Tiralo fuori dalla dispensa e mescolalo. In pochi minuti potresti avere una soluzione al tuo problema senza dover andare al negozio di ferramenta più vicino.

Metodo più sicuro: non è necessario acquistare prodotti chimici o pesticidi aggressivi e conservarli in casa o nel capannone. Non solo, ma quando si posizionano sostanze chimiche aggressive sul terreno, c’è il rischio che bambini e animali domestici possano toccarlo e ingerirlo e sono tossici. Quindi questo è il metodo più sicuro utilizzato.




Il bicarbonato è sicuro per gli animali domestici e i bambini?

Nonostante la tua miscela di bicarbonato di sodio sia in grado di uccidere migliaia di formiche, non è dannosa per i bambini o gli animali domestici nelle quantità che la farai. Semplicemente non avrà un sapore molto gradevole, ma per fortuna non è tossico.

Assicurati solo di non lasciare la tazza fuori o di accumulare cumuli di miscela sul nido, perché può causare mal di pancia se vengono consumate diverse cucchiaiate abbondanti.

A differenza dei pesticidi commerciali, il bicarbonato di sodio non è irritante, quindi anche se il tuo animale domestico o i tuoi bambini lo toccano, non causeranno problemi alla pelle.

Se riesci a mettere il bicarbonato di sodio e lo zucchero nelle torte o nel dentifricio, puoi essere sicuro che è sicuro da digerire in piccole quantità.




Il bicarbonato di sodio è bio?

Il bicarbonato di sodio è un composto ecologico noto per essere sicuro per l’ambiente. Molto più sicuro dei prodotti commerciali realizzati con sostanze chimiche aggressive.

Viene utilizzato in vari prodotti ecologici per la pulizia della casa che si fanno strada tutti nell’ambiente.

È composto da ingredienti naturali, estratti dai letti di sale. L’unico angolo negativo che potresti sollevare su di esso è il processo di estrazione, oltre a trasportarlo in camion ai negozi di alimentari vicino a te. Tutto questo ha un impatto sulla nostra impronta di carbonio.




Come usare il bicarbonato per uccidere le formiche

Segui questi semplici passaggi:

  1. Mescolare parti uguali di bicarbonato di sodio e zucchero a velo in una tazza. Quanta miscela fai dipende dalla scala della tua infestazione di formiche. Ma una tazza è più che abbondante da spargere per i tuoi arrivi medi di formiche.
  2. Trova dove si trovano le tue aree ad alto traffico. Se è attraverso una fessura nella tua cucina, metti il ​​composto nella fessura e intorno all’ingresso. Se hai delle formiche nella credenza e non sei sicuro da dove provengano, metti il ​​composto in un contenitore poco profondo (va bene un coperchio di un barattolo) e lasciane una in ogni credenza.
  3. Se sai dove si trova il nido, cospargi il composto sopra e intorno ad esso. Ancora una volta, se vedi degli ingressi al nido, metti anche un cucchiaino di mix lì.
  4. Se ha funzionato e non hai visto formiche per alcune ore, blocca gli spazi vuoti che hanno usato per entrare nella tua casa in modo che non possano entrare di nuovo. Se non ha funzionato, ripeti con un’applicazione più liberale del mix.
  5. Se hai del composto avanzato, mettilo in un barattolo e conservalo per la prossima volta. Assicurati di etichettare chiaramente il barattolo in modo da poterlo trovare facilmente quando la prossima colonia decide di invadere.




Bicarbonato contro le formiche sulle piante: Conclusioni

Ecco qua, un altro motivo per cui il bicarbonato di sodio è un ingrediente miracoloso che ci aiuta in casa in tanti modi.

E ora sai quanto può essere efficace uccidere le formiche in modo rapido, economico ed efficace. Ma soprattutto, è sicuro per l’ambiente e per chi ti circonda.

Ora che non hai più bisogno di ricercare il miglior prodotto per sbarazzarti di quelle piccole creature fastidiose, puoi dedicare più tempo a perfezionare la melodia della Pantera Rosa da cantare quando se ne sono andate!

Hai provato questa miscela? È stato un successo? Ci piacerebbe sentire, quindi faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Articoli correlati:

Come allontanare le formiche dai tronchi degli alberi

Come eliminare le zanzare dal giardino



Unisciti alla conversazione

  1. La prossima volta un po più breve…….???

    1. Quando Si Pianta Autore says:

      Faremo del nostro meglio 🙂

  2. Giovanni Iagatta says:

    Ringrazio tantissimo poiché dietro casa ho l’orto e davanti il giardino è tante formiche. In campagna ho 20 piante di ulivo con formiche che scavano nei tronchi dell’albero per farsi il nido. Sono grandi anche 2 cm. Con un danno alla produzione del frutto e allinvecchiamento dello stesso. Cosa posso fare?

    1. Quando Si Pianta Autore says:

      Avere le formiche che prendono il possesso di un albero non è tra le migliori situazioni, ma si può provare con il metodo descritto in questo articolo: https://quandosipianta.it/come-allontanare-le-formiche-dai-tronchi-degli-alberi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close