Benefici della mela

595
MELA

Le mele sono ricche di quercetina e pectina, entrambe accreditate per fornire alle mele i loro benefici per la salute. [1] La quercetina è un flavonoide, un tipo di sostanza chimica naturale che ha effetti antiossidanti e antinfiammatori.

Le mele sono frutti popolari e nutrienti che offrono molti benefici per la salute. Ciascuna mela media contiene vitamina C, fibre alimentari e potassio, tutti importanti per una buona salute. Con un ricco patrimonio culturale e una varietà di usi in cucina, le mele sono frutti convenienti e deliziosi che vale la pena includere nella tua dieta.

La vitamina C nelle mele agisce come antiossidante e aiuta a sostenere il sistema immunitario. Le fibre aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue e possono aiutare a ridurre il colesterolo. Il potassio è essenziale per la salute del cuore e aiuta i muscoli, incluso il cuore, a contrarsi. Studi hanno dimostrato che mangiare mele con regolarità può essere associato a un minor rischio di malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro.

Facili da aggiungere a una dieta sana, le mele sono la scelta perfetta come spuntino o ingrediente. Mangiare una mela al giorno può essere un semplice modo per approfittare di questi benefici per la salute. Che tu preferisca le mele cotte in una torta, arrostite al forno o crude in uno spuntino, sii ispirato dalla storia e dalla scienza dietro questo frutto ambrato benefico e goditi le sue molte qualità nutritive e di gusto.

Benefici della mela e salute del cuore

Le mele sono un pratico pacchetto di fibrevitamineminerali e flavonoidi (composti vegetali benefici) che forniscono una serie di preziosi benefici per la salute. Frutta e verdura sono i pilastri di un piano alimentare salutare per il cuore.

Naturalmente poveri di sodio e ricchi di potassio, i cibi vegetali prevengono pericolosi aumenti della pressione sanguigna. Le mele intere sono una buona fonte di fibre, note per abbassare i livelli di colesterolo. Inoltre, le mele forniscono numerosi composti antinfiammatori che riducono il rischio complessivo di malattie cardiache.

Potrebbe interessarti: Varietà di mele.

Mele e zucchero nel sangue

La fibra nelle mele rallenta la digestione, prevenendo un rapido aumento dei livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato. Raccomandazioni generali sono di puntare per 14 grammi di fibra per ogni 1.000 calorie consumate. Ciò significa che un piano alimentare medio di 2.000 calorie dovrebbe includere almeno 28 grammi di fibre per una salute ottimale.

Mangiare mele intere con la buccia fornisce più fibre (il succo di mela non contiene fibre). Una mela media ha 4,4 grammi di fibre, quindi mangiare una o due mele può aiutarti a raggiungere il tuo totale giornaliero.

Mele e prevenzione del cancro

Le mele contengono un potente antiossidante naturale, chiamato quercetina. Mentre la quercetina uccide efficacemente le cellule anormali, sembra lasciare in pace le cellule sane. La quercetina interrompe varie fasi del ciclo cellulare, inducendo l’apoptosi (morte cellulare programmata) in diversi tipi di tumori.

Il cancro alla prostata, il cancro al seno e il cancro ai polmoni mostrano tutti benefici promettenti dalla quercetina. Il consumo di una dieta ricca di frutta e verdura fornisce quercetina, insieme ad altri potenti antiossidanti per la prevenzione del cancro.

Riduce i sintomi dell’asma

La quercetina nelle mele è anche benefica per le persone con asma. Gli studi dimostrano che la quercetina sopprime l’infiammazione e riduce efficacemente la gravità delle allergie alimentari e dei problemi respiratori. Tra cui le mele come parte di un piano di trattamento completo per l’asma può aiutare a tenere a bada i sintomi.

Riduce il peso corporeo

Le mele sono uno spuntino soddisfacente e nutriente che può aiutare a ridurre l’appetito e a gestire l’appetito. È stato dimostrato che consumare una mela di medie dimensioni 15 minuti prima di mangiare un pasto riduce l’apporto calorico del 15%.

La scelta di una mela fresca rispetto agli snack trasformati è un ottimo modo per aumentare l’assunzione di vitamine e sfruttare gli effetti sazianti della fibra solubile. L’alto contenuto di acqua nelle mele significa anche che puoi avere una porzione abbondante senza esagerare con le calorie.

Mele e allergie

Sono possibili allergie alla frutta alle mele. Si può notare formicolio in bocca e le labbra dopo mordere una mela, o sintomi più gravi poco dopo aver mangiato loro.

Un’altra possibile causa di sintomi allergici legati alle mele è una condizione chiamata sindrome allergica orale (SOA), nota anche come sindrome del frutto del polline. Questo è diverso da una tipica allergia alimentare.

Con entrambe le condizioni, i sintomi possono includere prurito e gonfiore della bocca, del viso, delle labbra, della lingua e della gola subito dopo aver mangiato mele o fino a un’ora dopo. Le reazioni gravi possono includere difficoltà di respirazione o deglutizione.

Se si verificano sintomi dopo aver mangiato mele, consultare un medico e parlare con il proprio medico di un test allergologico.

Articoli correlati:

Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close
Preferenze Privacy