Attrezzi per raccolta olive a mano

173
attrezzatura

La raccolta delle olive è un'industria le cui radici risalgono a migliaia di anni fa fino alla più antica delle civiltà mediterranee. Oggi è ancora praticato da piccoli coltivatori, soprattutto in climi secchi di tipo mediterraneo. Molti degli strumenti utilizzati nei secoli precedenti sono cambiati poco nei tempi moderni, soprattutto per i raccoglitori artigiani e hobbisti che producono piccoli lotti da diversi ceppi di olive.

La raccolta degli ulivi non è estremamente complicata e anche i non olivicoltori conoscono i 7 strumenti essenziali che dovresti usare per raccogliere le olive. Tuttavia, la tecnologia e l’industria stanno andando avanti, così dovremmo anche noi.

Ci sono alcuni cambiamenti nell’attrezzatura per la raccolta delle olive e ho deciso di riassumere tutti i nuovi e vecchi strumenti per la raccolta delle olive in questo articolo in modo da avere tutto in un unico posto.

Per la raccolta degli ulivi è necessario utilizzare i seguenti strumenti: rete da raccolta, mietitrebbia elettrico, pettini, contenitori o sacchi, scalette, bacchette telescopiche e guanti da lavoro.

Come puoi vedere, l’elenco degli strumenti non è lungo ed è facile conoscere gli strumenti esatti che dovresti avere. Secondo me, se hai visto solo qualcuno raccogliere le olive, probabilmente conoscerai gli strumenti necessari.

Conosco molti olivicoltori, soprattutto quelli più anziani che stanno ancora resistendo ai nuovi strumenti e alle nuove tecnologie utilizzate per la raccolta delle olive. Il mio obiettivo è cambiarlo, e questo è lo scopo di questo articolo.







1. Rete di raccolta

Le reti per la raccolta, o come alcune persone le chiamano, le reti per le olive, sono tra gli strumenti essenziali che dovresti avere se vuoi raccogliere rapidamente gli ulivi.

Le reti di raccolta fungono da strato tra il terreno e le olive. Quindi, quando raccogli gli ulivi, le olive cadranno in una rete di raccolta invece di cadere nel terreno sporco. In questo modo, è estremamente facile raccoglierli in seguito.

Conosco alcune persone che non vogliono usare le reti da raccolta e, onestamente, non riesco a capirle. Invece di svolgere un lavoro in modo più rapido e sicuro, stanno rendendo tutto meno efficace e redditizio.

Senza una rete di raccolta, dovresti raccogliere le olive da terra a mano, rendendo l’intero lavoro fisicamente più impegnativo e più dispendioso in termini di tempo.

La parte migliore delle reti da raccolta è che non sono costose e che non ne hai bisogno in abbondanza. A volte, solo una o due grandi reti per la raccolta saranno sufficienti se non si dispone di una grande squadra di persone che raccolgono gli ulivi.




2. Mietitrice di alberi elettrico

Quando si parla di raccogliere le olive, gli scuotitori elettrici per alberi, alias macchine per la raccolta delle olive, sono una delle migliori invenzioni di sempre. Migliorano notevolmente la velocità di raccolta, anche per i principianti assoluti, ed è per questo che mi piacciono così tanto.

Ci sono anche scuotitori di alberi a benzina, come nell’immagine sopra. Consiglio comunque di acquistarne uno a batteria perché è molto più ecologico, più leggero e più facile da lavorare in generale.

L’utilizzo di una macchina abbacchiatrice elettrica portatile per olive è molto semplice e simile all’utilizzo dei tipici pettini di plastica utilizzati per la raccolta delle olive. L’unica differenza è che questi scuotitori di alberi scuoteranno i rami e quindi raccoglieranno il 99% delle olive dall’albero.

Rispetto ai tipici pettini di plastica, gli scuotialberi elettrici ti aiuteranno a raccogliere un ulivo anche fino a 3 volte più velocemente, secondo me. A vederla pittoricamente, un uomo può fare affari come tre uomini.

La maggior parte degli scuotitori per alberi più recenti ha una batteria inclusa, mentre alcuni più vecchi probabilmente no, quindi hanno bisogno di una fonte di elettricità esterna. È facilmente risolvibile portando una batteria per auto nell’oliveto, che può fornire a uno scuotitore di alberi elettrico elettricità sufficiente per un’intera giornata lavorativa.




3. Rastrello/pettini da raccolta

Gli olivicoltori usano ancora ampiamente i rastrelli per la raccolta di plastica, anche se ora hanno mietitrici elettriche per alberi (controlla sopra). I pettini da raccolta sono fantastici per raccogliere le olive, ma richiedono uno sforzo fisico maggiore.

Lavorare con loro è piuttosto lento rispetto agli scuotitori elettrici, ma è comunque molto più veloce della raccolta delle olive a mani nude.

Avere dei pettini da raccolta vicino a te è sempre preferibile, anche se utilizzi scuotialberi elettrici. A volte, gli scuotitori elettrici lasciano delle olive appese ai rami e puoi facilmente raccoglierle usando i pettini per la raccolta.

I pettini da raccolta non sono niente di speciale. Sono solo pettini di plastica delle dimensioni perfette per la raccolta degli ulivi. Se non li hai a casa, puoi facilmente ridimensionare i tuoi vecchi pettini per raccogliere le foglie e il gioco è fatto.




4. Contenitori o Borse

Dopo aver raccolto con successo le olive, tutte le olive dovrebbero trovarsi all’interno delle reti di raccolta. Certo, non puoi portare le reti da raccolta in una fabbrica di olio d’oliva. Dovresti conservarli in qualcosa prima.

Consiglio di utilizzare contenitori di plastica o sacchetti di plastica/tessuto traspiranti. In questo modo le olive avranno aria da respirare, non verranno spremute prima del tempo e manterranno tutti i succhi al loro interno fino a quando non verranno spremute in fabbrica.

A seconda del numero di ulivi che hai, dovresti sapere quanti contenitori o borse dovresti avere. Se sei un olivicoltore più esperto, probabilmente saprai quanta frutta puoi aspettarti in modo da poter acquistare abbastanza contenitori.

In generale, i contenitori di plastica avranno un volume compreso tra 30 e 40 litri e saranno in grado di trasportare in sicurezza tra 20 e 30 chilogrammi di olive.




5. Scale

A seconda di come mantieni e coltivi le olive, avrai bisogno o non avrai bisogno di scale durante la raccolta degli ulivi. Nella maggior parte dei casi, gli olivicoltori tendono a far crescere le loro olive più piccole per raggiungere tutto senza usare le scale.

Secondo me, lo scenario migliore è se puoi raggiungere tutto con le mani, usando bacchette telescopiche (che menzionerò più avanti).

Se coltivi i tuoi ulivi troppo alti, è difficile raggiungerli, anche usando scale giganti. Questo perché la cima dell’albero è anche più grande e più larga sugli ulivi ad alto fusto e semplicemente non sarai in grado di raggiungere tutte le olive quando inizierai a raccoglierle.

Tuttavia, avere un paio di scale è sempre un’ottima opzione. A volte, non avrai bisogno di scale per raccogliere le olive, ma probabilmente avrai bisogno delle scale per qualcos’altro nella tua azienda olivicola. Ecco perché ti consiglio di averli nel tuo capannone.

Quindi, per concludere, se hai ulivi alti e giganti, hai sicuramente bisogno di scale a pioli. Se invece mantieni i tuoi ulivi più piccoli, probabilmente non avrai bisogno di scale per la raccolta, ma è bene averle.




6. Bacchetta telescopica

Le bacchette telescopiche sono bacchette espandibili che possono essere montate su vari strumenti per allungarle. Di solito possono essere regolati su più altezze, rendendoli un componente aggiuntivo perfetto per chiunque. A mio avviso, le bacchette telescopiche sono uno strumento indispensabile per la raccolta degli ulivi.

Per lo più, hai solo bisogno di una bacchetta telescopica per la raccolta dei rastrelli perché il 99% delle mietitrebbie elettriche ha una bacchetta telescopica incorporata. Con l’aiuto dell’asta telescopica (espandibile), dovresti essere in grado di raggiungere la cima dell’olivo a meno che non sia eccezionalmente alta.

Quando acquisti una bacchetta telescopica, assicurati di sceglierne alcune più leggere poiché sul mercato ce ne sono di piuttosto pesanti. Inoltre, non acquistare l’opzione più economica disponibile poiché potrebbero rompersi facilmente, con solo un po’ di pressione.




7. Guanti da lavoro

Senza dubbio, puoi lavorare senza indossare guanti da lavoro, ma ti consiglio vivamente di non farlo. I guanti da lavoro fungono da strato di sicurezza tra le tue mani e tutto ciò che tocchi con loro. Gli ulivi non sono affilati e non ti danneggeranno, ma è comunque bene indossare i guanti mentre raccogli le olive.

Oltre a fornire maggiore sicurezza, i guanti da lavoro renderanno anche fisicamente più accessibile il lavoro durante la raccolta degli ulivi. A volte è difficile spiegarlo, ma te lo dico in base alla mia esperienza.

Ovviamente, quando fai dei lavori provvisori, ti togli i guanti, ma per il resto è bello averli sulle mani. Inoltre, a seconda della tua zona, potrebbero esserci degli animali velenosi vicino agli ulivi.

Indossare guanti proteggerà almeno le tue mani da tali animali. Naturalmente, questi casi sono sporadici, ma “meglio prevenire che curare”.




Attrezzi per raccolta olive a mano: conclusioni

Avere l’attrezzatura adeguata per la raccolta degli ulivi è essenziale per ottenere i risultati migliori e più rapidi. Con l’attrezzatura giusta, non avrai bisogno di assumere così tanti raccoglitori di olive, che alla fine ti faranno risparmiare denaro. Anche se fai tutto da solo, raccoglierai le olive più velocemente del solito, il che è di nuovo redditizio.

Spero di averti dato una risposta piacevole ed esauriente alla domanda “di quali strumenti ho bisogno per raccogliere gli ulivi” e che tu sia soddisfatto dell’articolo.

La maggior parte delle attrezzature è economica e conveniente, ad eccezione degli scuotitori di alberi elettrici, ma non li compri ogni anno, possono durare dieci anni o più, quindi è sempre un investimento degno. Se devi acquistare gli attrezzi per raccogliere le olive dal tuo albero, ti consigliamo anche un buon fertilizzante, qui trovi una guida.

Articolo correlati:



Like
Close
Quando Si Pianta by Agenzia Eco Web Srl
© Copyright 2020. Tutti i diritti riservati.
Close